Nuovo rilascio per Super Grub2 Disk, utilissimo progetto che ci consente di ripristinare, modificare o reinstallare facilmente il bootloader Grub nel nostro pc.

Super Grub2 Disk 2.00s2
La maggior parte delle distribuzioni Linux utilizzano Grub come bootloader predefinito, il motivo della scelta è dovuto principalmente all’affidabilità e l’ottimo supporto con i più diffusi file system. Anche se stabile, può capitare per svariati motivi che il bootloader ad esempio non funzioni più o ci dia errori all’avvio di una distribuzione ecc. Per risolvere facilmente questi problemi è disponibile Super Grub2 Disk, distribuzione live che ci consente di poter riparare, oppure operare nel bootloader GRUB con estrema facilità.

Da pochi giorni è disponibile il nuovo Super Grub2 Disk 2.00s2, importante aggiornamento che, oltre a correggere diversi bug, include interessanti novità a partire dall’introduzione della lingua italiana.
Super Grub2 Disk 2.00s2 include il supporto per i più diffusi sistemi operativo / distribuzioni Linux come Microsoft Windows /7/8/8.1 e Windows NT/2000/XP/98/ME, MS-DOS, FreeDOS, Ubuntu, Arch Linux, Debian, Mageia, Fedora, openSUSE, FreeBSD e Mac OS X oltre a supportare diverse piattaforme hardware e il supporto per LVM, EFI, RAID, PATA ecc.

Utilizzare Super Grub2 Disk è molto semplice, una volta scaricata la ISO della distribuzione basta masterizzarla su un cd o dvd oppure installarla su una pendrive (ad esempio con UNetbootin) e avviarla dal boot. Una volta avviato Super Grub2 Disk effettuerà la scansione dei nostri sistemi operativi e ci permetterà di avviare normalmente la nostra distribuzione come fosse un normale Grub, successivamente potremo operare nel grub riparandolo oppure reinstallandolo o operando nei file di configurazione.

Ecco un video che ci descrive Super Grub2 Disk:

Per maggiori informazioni o per scaricare Super Grub2 Disk 2.00s2 basta collegarci in questa pagina.

Home Super Grub2 Disk

No more articles