Moonchild principale sviluppatore del browser Pale Moon ha annunciato che il browser open source fork di Mozilla Firefox non includerà la nuova interfaccia grafica Australis.

Pale Moon in Ubuntu Linux
Pale Moon è un browser open source, basato su Mozilla Firefox, che include diverse ottimizzazioni che (stando agli sviluppatori del progetto) consentono di velocizzare la navigazione anche del 25% confronto la versione stabile del browser di Mozilla. Il browser Pale Moon si basa sull’attuale versione 24.x ESR di Firefox la quale verrà mantenuta fino al rilascio di Firefox 31 prossima versione ESR del browser di Mozilla. Moonchild, principale sviluppatore del progetto Pale Moon, ha confermato con un post sul proprio forum, che nelle future versioni non verrà introdotta la nuova interfaccia grafica Australis, il browser rimarrà con la UI attuale.

Secondo Moonchild, Pale Moon non è affiliato con Mozilla,  per questo motivo il browser continuerà ad avere l’attuale interfaccia grafica apprezzata da molti user per essere molto più intuitiva. Inoltre Pale Moon non includerà nessun supporto per DRM, il supporto molto probabilmente sarà opzionale (come un normale plugin di terze parti) e sarà l’utente a decidere se installarlo o meno.

Per maggiori informazioni e per installare Pale Moon in Ubuntu, Fedora ecc consiglio di consultare il nostro articolo dedicato.

Home Pale Moon

No more articles