Nvidia rilascia i nuovi driver 337.19 Beta per Linux

25
167
Nvidia ha rilasciato in queste ore i nuovi driver 337.19 Beta per Linux, aggiornamento che include principalmente delle correzioni di bug e alcune .

Nvidia 339.19 Beta per Linux
Anche se non ancora confermate i developer Nvidia hanno già iniziato a lavorare nel supporto per i nuovi server grafici Mir e Wayland che troveremo prossimamente inclusi di default in Ubuntu e nelle principali distribuzioni Linux. I developer inoltre stanno lavorando anche al supporto per OpenCL 1.2 e G-Sync oltre al mantenimento degli attuali driver grazie anche al rilascio della nuova versione 337.19 Beta per Linux. Da alcune ore l’azienda di Santa Clara ha rilasciato i nuovi driver Nvidia 337.19 Beta per Linux versione che aggiunge alcune novità riguardanti OpenGL e il supporto per GPU Nvidia Quadro e corregge alcuni bug riscontrati da sviluppatori e user nelle versioni precedenti.

Nvidia 337.19 Beta per Linux corregge un bug che impediva la corretta risoluzione 4K attraverso Hdmi e aggiunge la possibilità di operare da riga di comando in nvidia-settings per gestire le varie clock della GPU, aggiunto inoltre il supporto per l’estensione GLX_EXT_stereo_tree in OpenGL e i il supporto per Unified Back Buffer (UBB) e le estensioni 3D Stereo in sistemi con Nvidia Quadro. Per maggiori informazioni e per conoscere le schede grafiche supportate dai nuovi driver Nvidia 337.19 Beta per Linux basta consultare questa pagina.

Per installare i nuovi driver NVIDIA 337.19 Beta in Linux possiamo seguire questa guida che ci consentirà di installare i nuovi driver direttamente dall’installer .run, in alternativa (consigliato) possiamo utilizzare i PPA Xorg Edgers (attualmente non ancora aggiornati).