Linux Mint 17: l’ambiente desktop più veloce è… (Benchmarks)

24
452
Il team Phoronix ha messo a confronto Cinnamon, GNOME Shell, KDE, Xfce, MATE e LXDE in Linux Mint 17 Qiana

Linux Mint 17
Nei giorni scorsi abbiamo presentato un’interessante test effettuato dal team Phoronix che metteva a confronto gli ambienti desktop Unity, KDE, XFCE, Gnome Shell, Lxde e Openbox in Ubuntu 14.04 Trusty LTS per verificare quale sia il più performante.
A pochi giorni dal rilascio della Release Candidate di Linux Mint 17, ha voluto testare le performance della nuova distribuzione installando gli ambienti desktop Cinnamon 2.2.9, GNOME Shell 3.10.4, KDE 4.13.0, Xfce 4.10, MATE 1.8.0 e LXDE 0.6.1 inclusi nei repository ufficiali. Il test è stato effettuato su un notebook ASUS Zenbook Prime UX32VDA che include un processore Intel Core i7-3517U quad core da 1.9 -3.0 Ghz e una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4000, 4 GB di memoria RAM e 2 SSD da 128 Gb nel quale è stata installata la versione in fase di sviluppo di Ubuntu 14.04 Trusty con Kernel Linux 3.13 kernel, xf86-video-intel 2.99.910, OpenGL 3.3 e Mesa 10.1.

Il test è stato effettuato avviando ogni ambiente desktop da login di Linux Mint 17 e testate le performance grafiche del sistema grazie a Phoronix Test Suite software open source multi-piattaforma con il quale potremo  testare, comparare e condividere le performance del sistema operativo riguardante la scheda grafica, hard disk, ssd ecc.

Ecco alcuni risultati del test:

Linux Mint 17 - GpuTest

Linux Mint 17 - OpenArena

Linux Mint 17 - Xonotic

Il risultati del test indicano performance molto simili nelle performance grafiche, da notare che nel test 2D in Qt4  gli ambienti desktop Mate e KDE sono più lenti confronto gli altri de. Come possiamo notare da questi ultimi test, le performance grafiche molto spesso dipendo non dall’ambiente desktop ma dai driver, kernel e mesa installato nella distribuzione.

In questa pagina troverete l’intero test effettuato dal team Phoronix.