Il team Phoronix ha messo a confronto Cinnamon, GNOME Shell, KDE, Xfce, MATE e LXDE in Linux Mint 17 Qiana

Linux Mint 17
Nei giorni scorsi abbiamo presentato un’interessante test effettuato dal team Phoronix che metteva a confronto gli ambienti desktop Unity, KDE, XFCE, Gnome Shell, Lxde e Openbox in Ubuntu 14.04 Trusty LTS per verificare quale sia il più performante.
A pochi giorni dal rilascio della Release Candidate di Linux Mint 17, ha voluto testare le performance della nuova distribuzione installando gli ambienti desktop Cinnamon 2.2.9, GNOME Shell 3.10.4, KDE 4.13.0, Xfce 4.10, MATE 1.8.0 e LXDE 0.6.1 inclusi nei repository ufficiali. Il test è stato effettuato su un notebook ASUS Zenbook Prime UX32VDA che include un processore Intel Core i7-3517U quad core da 1.9 -3.0 Ghz e una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4000, 4 GB di memoria RAM e 2 SSD da 128 Gb nel quale è stata installata la versione in fase di sviluppo di Ubuntu 14.04 Trusty con Kernel Linux 3.13 kernel, xf86-video-intel 2.99.910, OpenGL 3.3 e Mesa 10.1.

Il test è stato effettuato avviando ogni ambiente desktop da login di Linux Mint 17 e testate le performance grafiche del sistema grazie a Phoronix Test Suite software open source multi-piattaforma con il quale potremo  testare, comparare e condividere le performance del sistema operativo riguardante la scheda grafica, hard disk, ssd ecc.

Ecco alcuni risultati del test:

Linux Mint 17 - GpuTest

Linux Mint 17 - OpenArena

Linux Mint 17 - Xonotic

Il risultati del test indicano performance molto simili nelle performance grafiche, da notare che nel test 2D in Qt4  gli ambienti desktop Mate e KDE sono più lenti confronto gli altri de. Come possiamo notare da questi ultimi test, le performance grafiche molto spesso dipendo non dall’ambiente desktop ma dai driver, kernel e mesa installato nella distribuzione.

In questa pagina troverete l’intero test effettuato dal team Phoronix.

  • Andrea

    Tutti molto vicini ma 2 su 3 li vince Gnome Shell e 1 su 3 Lxde, woow

    • jancu

      le schermate sono molte di più di quelle 3 e in molte prevale cinnamon, ma non è semplice capire qual’è il più veloce (o meno lento)

      • alex

        L’unica attenuante per KDE è che quella è la versione in sviluppo. Complimenti a tutte le altre comunque, alla fine sono tutte abbastanza allineate.

    • Gerry

      Per quanto mi riguarda gnome shell è sempre stato velocissimo…a sparire dai miei computers. 😉

  • Peter

    Perchè tutti i DE all’ultima versione tranne Gnome???
    mmm…

    • TopoRuggente

      Perchè niente E18?

  • luca

    Ammetto che gnome in certi casi gestisca meglio le applicazioni in 3d, ma a mio avviso questi test lasciano un pò il tempo che trovano.
    Sicuramente su macchine performanti le differenze si attenuano, quindi o utilizzano giochi-applicazioni veramente pesanti che mettono in “crisi” la macchina oppure non si avranno mai dei risultati obbiettivi.

  • xfeis

    xfce…….. sempre sul podio

    • Beh è un pò riduttivo, se usa librerie vecchie ma leggere mi sembra anche normale…

    • TopoRuggente

      Si ma praticamente con le stesse prestazioni di Gnome-Shell…. ma non era un missile.

  • Luky

    Stranamente a me gnome-shell lagga da paura, e ora uso xfce + compiz eh, poi anche cinnamon non è che girava malaccio.

    • TopoRuggente

      Direi problemi di configurazione, il pc di mia figlia con gnome-shell va bene ed è un vecchio Athlon dual core con 4Gb e scheda video Nvidia.

      • Luky

        Ho una integrata intel GMA 4500 MHD con gli ultimi mesa, su arch.

  • matteo81

    Ma solo a me sembrano test totalmente inutili?…. i 60 fps li passano tutti e a quel punto cosa serve guadagnare altri frame? la solite caxxate da nerdoni che servono alla fine solo ad alimentare le solite de war da fanboy…. siamo sempre alla solita fuffa ahime…

    • Luky

      Concordo, l’importante sarebbe avere un desktop utilizzabile al massimo delle potenzialità.

  • Linux!

    Qualsiasi cosa che passa i 30fps per l’occhio umano sarà sempre e comunque fluida 😉
    Penassero più alla stabilità del sistema invece che a queste bischerate della velocità di refresh grafico. Sopra i 30fps è tutto spreco

    • Kraig

      Diciamo, invece, che sopra i 60fps è tutto spreco (lo fa intendere pure Fatal1ty), comunque indipendentemente da questo, il reale numero di fps è paragonabile al numero di hz che un dato monitor riesce a produrre con una certa risoluzione in gioco.

  • Simone

    …però ci sono alcune cosette… perché in questi test KDE prende sempre legnate da tutti? Eppure, ora come ora non sembra pesantissimo.
    Complimenti a Gnome shell e LXDE (anche se specialmente il primo non è tra i miei favoriti).

  • Max Franco

    a me sinceramente interessano altre cose, tipo quanto tempo ci mette a decomprimere file compressi di grandi dimensioni, quanto ci mette firefox o chromium a partire, quanti secondi impiega il file manager per elencarmi i file in /usr/bin o per applicare effetti su immagini in hd ecc. ecc.
    Cose pratiche insomma…… non credo proprio che l’impiego per il gaming (a cui mirano praticamente quasi tutti i test di phoronix) abbiano un impatto sull’esperienza utente della stragrande maggioranza degli utenti Linux.

    • ArchTux

      Infatti il titolo è sbagliato, non è un confronto tra le performance dei DE ma semplicemnte un test che indica quale DE rallenta meno la grafica…
      A sto punto perche non provano pure con openbox… 🙂

      • openbox è un window manager non un desktop environment

        • ArchTux

          Si è vero, intendevo di usare qualcosa di quasi vuoto

  • Francesco Bedussi

    Boh, io ho kde (tra l’atro su un sistema a 32bit per problemi di driver grafici) su un portatile di una cinquina di anni fa e va a scheggia.

  • Corrado Venturini

    Il PC non serve solo per giocare, capisco che un test di velocità per uso normale sia più difficile, ma qui in pratica si prova solo la scheda grafica; per me questi test sono inutili.

No more articles