In questa guida vedremo come attivare la nuova e utile sidebar in LibreOffice 4.2 in Ubuntu 14.04 Trusty LTS e derivate.

Tra le novità introdotte da Canonical in Ubuntu 14.04 Trusty LTS troviamo il nuovo LibreOffice 4.2 importante aggiornamento della famosa suite per l’ufficio open source. Con LibreOffice 4.2 diverse novità come ad esempio il nuovo set d’icone Sifr, migliorie per per OpenGL e la nuova Start Center dalla quale potremo avere anche le anteprime dei documenti creati / modificati ecc. LibreOffice 4.2 approda di default la nuova Sidebar, funzionalità  approdata con la versione 4.1 ma non attiva di default, ecco come avviarla.

La nuova Sidebar di LibreOffice ci consente di accedere velocemente agli strumenti preferiti come ad esempio la gestione dei font, colori ecc il tutto completamente personalizzabile. Da notare inoltre che la Sidebar di LibreOffice è stata ottimizzata per schermi “wide” in maniera tale da poter adattarsi automaticamente al contesto.
In LibreOffice 4.2 la nuova sidebar è attiva ma non impostata di default, per avviarla basta semplicemente andare dal menu -> Visualizza e clicchiamo in Barra Laterale ed ecco attiva la sidebar.

Purtroppo non è possibile attivare / disattivare la sidebar di LibreOffice con una scorciatoia da tastiera, da notare però che una volta avviata rimarrà attiva anche al riavvio.

  • sabayonino

    boh. non so. la trovo un pò invasiva , porta via spazio tutto per aver aggiunto cosa ? la descrizione dei vari oggetti ?

    nella side “originale” la barra la puo personalizzare lo stesso. una volta che hai imparato a riconoscere posizione e forma dellle varie icone non serve nemmeno più guardare lo schermo 😀

    • alex

      La trovo invece ottima con i formati attuali degli schermi, in cui c’è sempre tanto spazio orizzontale e molto poco in verticali, soprattutto su schermi piccoli. Comunque visto che si può disattivare accontentano tutti e due 🙂

  • Ah quindi con la 4.2 ci saranno le icone minimali di default? Nel caso ottimo, finalmente non dovrò rimetterle ad ogni update. 😀

  • Ale

    Molto comodo: è in stile Pages di Apple.

    • Alessandro

      Apple non c’entra. Non risulta da nessuna parte che Apple abbia introdotto per prima questo stile che esisteva già anni prima.

  • riccaficca

    un esercizio di stile, ma quando arriva una nuova interfaccia, visto che sembra word 2003?

    • Il tizio che tiziava

      Quando tu e chi si lamenta della vecchia interfaccia donerete qualche soldino al supporto di LO.

      Facile insultare AOO/LO non contribuendo mentre Office cresce con i soldi guadagnati dalle aziende che non possono piratarlo.

      • Fabio

        Non mi pare abbia offeso…

        • ITCT -I Nirvana dicono yeee ye

          Mi sono lasciato trascinare dall’entusiasmo XD

    • Leon

      Entra nel progetto e dai una mano 🙂

      • Il tizio che tiziava

        Questa è la scusa comoda: non tutti sanno programmare, e chiedere di imparare la programmazione porta solo all’allontanamento dell’utente. L’unico che funziona è il bug reporting, però l’utente deve essere almeno una spanna sopra il classico utente di computer.

        10 Suggerimento feature? Inutile, o ti senti rispondere “non ci interessa” o “fallo tu”.

        Se i suggerimenti sono in linea con il pensiero dei mantainer del progetto forse si verrà ascoltati, se no GOTO 10.

        • abral

          Non esiste solo la programmazione, si può dare una mano in altri modi.

          • Il tizio che tiziava

            Resta solo la traduzione, qualche esempio?

          • abral

            Traduzione, contributo monetario. Di certo se uno non fa nulla per un progetto non si può aspettare che la sua voce venga ascoltata, non credi?

No more articles