Microsoft ha dichiarato di controllare più di 200 brevetti di tecnologie utilizzate in Android, tutto questo porta molti soldi nelle casse di Redmond.

Microsoft
Ogni smartphone, tablet, box tv ecc basto su Android che viene venduto al mondo porta soldi niente meno che a Microsoft. Stando a Gartner, Microsoft incasserà entro il 2017 circa 9 miliardi di dollari grazie ad Android sistema operativo mobile il quale per “girare” deve utilizzare più 200 brevetti dell’azienda di Redmond. A dichiararlo è la stessa Microsoft in un post dal proprio blog ufficiale, dopo una richiesta da parte delle autorità cinesi dovuta alla recente acquisizione di Nokia.

I circa 200 brevetti riguardano tecnologie sviluppate o acquistate negli anni scorsi da Microsoft e utilizzate da Android, per questo motivo aziende produttrici come Samsung, HTC, LG, Sony, ecc devono pagare all’azienda di Redmond le famose “royalty” per ogni dispositivo venduto.

Stando ad alcuni blog, per ogni device Android che viene venduto al mondo, Microsoft guadagna circa 8 dollari,  più di quanto guadagni l’azienda con il proprio Windows Phone. Quindi se scegliamo Android al posto di Windows Phone a guadagnarci economicamente è proprio la stessa Microsoft, c’è da chiedersi se questi brevetti vengono utilizzati anche da altri sistemi operativi mobili come ad esempio Firefox OS, e il futuro Ubuntu, Tizen ecc.

  • lion1810

    Funziona anche su Arch?

    • loki

      Diciamo che non funziona e basta. Quella cosa non ha granchè senso (copia il valore attuale e lo riapplica ad ogni avvio… motivo?!) e presuppone che il controllo della luminosità funzioni già…

  • Davide Depau

    Ma risolve quel problema che premendo due volte un tasto della luminosità con Unity la prima volta la diminuisce, la seconda manda in crash gnome-settings-daemon e si incasina tutto Gtk?

  • guida errata

    cat: /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness: No such file or directory

    ma a quali schermi ci si riferisce, quali notebook, quali schede grafiche… bha…

  • Stefano Acierno

    provato su Samsung R509….. niente da fare 🙁

  • Barbuti17

    provato su Toshiba Equium 210: nisba!

  • silvio

    nella dir /sys/class/backlight ci sono sotto dir diverse a seconda di quale pc si sta usando..

  • fabio

    le ho provate tutte (questa, cambiare il grub…) alla fine ho risolto installando xbacklight (Ubuntu Software Center) e facendo uno script letto all’avvio (Tasto Spegnimento, Applicazioni d’avvio… , Aggiungi /percorso/dello/script)

No more articles