Continuano i ritardi da parte di Opera Software nello sviluppo della versione per Linux di Opera 12.x Stabile e Next

Opera in Ubuntu Linux
Opera è un browser proprietario multi-piattaforma utilizzato / apprezzato anche da molti utenti Linux. Particolarità di Opera è quella di fornire un browser veloce e con molte funzionalità e personalizzazioni include oltre ad un completo download manager, client email ecc. A giugno 2013, Opera Software ha presentato il nuovo Opera Next, la nuova versione del browser proprietario basato sul codice sorgente di Chromium con una nuova interfaccia grafica e molte funzionalità rivisitate confermando inoltre che sarà disponibile anche per Linux. Nei giorni scorsi Opera Software ha rilasciato Opera 12.17, versione che non include novità ma solo correzioni di bug e vari aggiornamenti di sicurezza, aggiornamento però disponibile solo per Windows “snobbando” la versione per Linux e Mac.

Opera Software è sicuramente impegnata nel migliorare la versione Next per Windows, una volta rilasciata la versione stabile dovrebbe arrivare la versione nativa per Linux, tutto questo però ha bloccato lo sviluppo di Opera 12.x, versione del browser che non riceve aggiornamenti per Linux da diverso tempo, a tal punto da chiedersi se continuerà ad essere mantenuto o meno.

Staremo a vedere, da notare che intanto sta procedendo molto bene lo sviluppo di Otter, browser open source che punta a fornir  versione libera di Opera 12.x.

Linux ha proprio bisogno del browser proprietario di Opera?

No more articles