GNOME Foundation è a corto di soldi

83
195
Gnome Foundation ha recentemente annunciato di essere a corto di soldi  e chiede alla community un’aiuto economico.

GNOME Foundation
GNOME Foundation è un’organizzazione no profit nata nel 2000 per coordinare lo sviluppo del desktop environment GNOME. La fondazione GNOME coordina i rilasci di GNOME e gestisce tutti i vari progetti correlati oltre ad essere l’interlocutore della stampa e delle organizzazioni, commerciali e non, che sono interessate al desktop environment open source. Dopo gli ottimi risultati riscontrati con il progetto Outreach Program for Women (nato per avvicinare il pubblico femminile a Gnome e al software libero in generale) che ha portato 30 nuove stagiste, la fondazione per vari (e stani motivi) si è accorta di aver già consumato tutti i soldi stanziati per il 2014.

Gnome Foundation vive principalmente di donazioni e fondi che arrivano principalmente da aziende pronte a puntare sul desktop environment Gnome e ai progetti correlati, soldi che in tempo di crisi molto probabilmente stentano ad arrivare. Per questo motivo Gnome Foundation chiede un’aiuto economico a tutta la community Linux per poter raccogliere fondi necessari per continuare il lavoro della Fondazione.
Per maggiori informazioni consiglio di consultare l’articolo dedicato nel Wiki della Gnome Foundation, per contribuire con un piccola donazioni basta collegarci alla pagina dedicata del portale Gnome.