Per gli amanti del vecchi giochi a 8bit, è iniziata la raccolta fondi dedicata a Gamebuino console portatile basta su Arduino One.

Gamebuino
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare nel mercato diverse console portatili basate su Android (come ad esempio Nvidia Shield, ZTE Fun Box ecc), per gli utenti che amano i vecchi game a 8 bit di Nintendo Game boy ecc arriva il nuovo progetto open source denominato Gamebuino.
Gamebuino è una nuova console portatile open source basata su Arduino One, la single board open famosa in tutto il mondo.

L’idea di Gamebuino è quella di fornire agli utenti una console portatile compatta ed economica con la quale riprodurre giochi a 8 bit dedicati con la possibilità di modificarli o crearne uno tutto nostro e condividerlo nei vari portali dedicati.
Nei dettagli Gamebuino si basa su un processore Atmel Atmega328 da 16Mhz con display monocromatico da 84x48px (lo stesso del buon vecchio Nokia 3310) con uno speaker, slot per microSD e una batteria da 240 mAh in grado di offrire un’autonomia di circa 24 ore.
La console portatile open source dispone dei classici pulsanti su,giu,destra,sinistra e i pulsanti A e B oltre al tasto menu, inoltre troviamo anche una porta microUSB per poter inserire periferiche come wireless per giocare in multi-player ecc.

Gli sviluppatori francesi del progetto Gamebuino hanno già raccolto i fondi necessari per portare a termine il progetto, la nuova console open source costa 35 Euro nella versione standard, è disponibile con 65 Euro la versione multiplayer che prevedere due console e una cavo microUSB per collegarle tra loro.

Home Gamebuino

  • Lo definisco una cosa inutile, si possono investire soldi in progetti migliori.

  • Antonino

    Mmmmm
    Bella cacata si

  • Molto retro…

  • Bruno Wolf

    chi spenderebbe 65€ quando un normale cellulare di fascia media bassa può far girare un gameboy advance o anche emulatori per giochi retro?
    prezzo a parte l’idea è inutile

    • ilk

      > la nuova console open source costa 35 Euro nella versione standard, è
      disponibile con 65 Euro la versione multiplayer che prevedere due
      console e una cavo microUSB per collegarle tra loro.

      Con 65 ne prendi due più un cavo.

    • ale

      Si è un progetto per scopi didattici… Per capire come funziona e come costruirsene uno e programmarlo, allora secondo te tutti i progetti arduino sono inutili dato che trovi sempre una scheda cinese che fa le stesse robe a meno…

  • Kiappariellos

    molto cagata…

  • ilk

    È pazzesco come tutti voi vediate solo la parte gaming della cosa.
    Non vi è mai saltato in mente che per 35 euro un Gamebuino è un’ottima piattaforma per PROGRAMMARE i propri giochi? Non avete mai preso in cosiderazione che magari ha un lato smanettone? O che, sempre magari, lo si può classificare come kit di sviluppo? Non avete mai visto quanti kit di robotica sono basati su Arduino? Sono inutili pure quelli?
    Ragazzi, per favore.

    • Brau

      Se non sbaglio, 2 ragazzi erano riusciti, con Arduino, a fare un cosplay del Game Boy, la console proprio, a grandezza uomo, funzionante e con tanto di tastoni e cartuccione, cercatevela su Internet… Se già questo non gli basta a far intravedere il potenziale, non so cosa può smuoverli nella vita…

    • Hai assolutamente ragione! Basta andare sul sito del progetto e della raccolta fondi per capire che si tratta di un progetto per smanettoni, non per chi vuole giocare con un simil-Gameboy. Se avessi tempo da dedicare ad un Gamebuino, i 35 Euro glieli darei.

  • Sandor

    Vade…retro!

  • Se la considerate una stupidaggine, allora non avete capito nulla del progetto.
    Nemmeno io la comprerei, ma solo perché vorrei farla da me… dvrebbero pubblicare i files di eagle e il bootloader!

  • Fighi Blue

    ergonomica :D…gagliarda comunque

No more articles