Camicri Cube è un’utile applicazione per Linux e Microsoft Windows che ci consente di installare applicazioni e aggiornamenti offline in Ubuntu e derivate.

Camicri Cube in Ubuntu Linux
In Italia sono molte le località dove non è disponibile una connessione internet veloce (ADSL), con utenti ancora a navigare con la vecchia connessione internet 56Kbps. Per gli utenti che non dispongono di una connessione internet veloce / flat esiste la possibilità di poter aggiornare la propria distribuzione, installando anche le proprie applicazioni preferite offline grazie al progetto Camicri Cube.

Camicri Cube è un’utile applicazione open source che ci consente di poter aggiornare Debian, Ubuntu o una derivata come Linux Mint, Lubuntu ecc offline senza richiedere alcuna connessione internet. Disponibile per Linux e Microsoft Windows, Camicri Cube è un’applicazione portable da utilizzare quindi in una pendrive USB che (una volta verificato il nostro sistema operativo) ci consente di poter scaricare aggiornamenti e applicazioni con le varie dipendenze (disponibili anche da repository di terze parti) in un pc Linux o Windows dotato di una connessione internet veloce per poi installare il tutto nel pc offline.

L’utilizzo di Camicri Cube avviene in 3 step:

1- Per poter utilizzare  Camicri Cube dovremo quindi scaricare l’applicazione per 32 bit / 64bit  e salvarla in una pendrive USB. A questo punto inseriamo la pendrive nel pc offline e avviamo l’applicazione ed creiamo un nuovo progetto, una volta creato il progetto Camicri Cube effettua una scansione dei repository e applicazioni incluse nella nostra distribuzione. Al termine della scansione l’applicazione salverà l’elenco delle applicazioni e repository.

2- A questo punto basta andare da un’amico o collega con un pc Windows o Linux e una connessione internet veloce. Inseriamo la pendrive e avviamo Camicri Cube, e avviamo il download dei pacchetti per aggiornare la distribuzione, al termine del download dei pacchetti per effettuare l’aggiornamento possiamo scaricare nuove applicazioni, codec multimediali, plugin di terze parti, game ecc disponibili anche in PPA o repository di terze parti.

3- Ora possiamo andare nel pc offline e installare tranquillamente tutti i pacchetti avviando Camicri Cube, al termine avremo il pc offline aggiornato con le varie app preferite.

Per conoscere in dettaglio Camicri Cube consiglio di consultare la guida dedicata.

Camicri Cube per Linux non richiede alcuna dipendenza, per avviare l’applicazione basta dare un doppio click sul file cube-normal, per Microsoft Windows dovremo invece verificare che sia installato GtkSharp e Microsoft .Net 4.0.

Home Camicri Cube

No more articles