Canonical ha rilasciato la Beta di Ubuntu 14.04 Trusty LTS versione che include tutte le novità che troveremo nella versione stabile.

Ubuntu 14.04 Trusty Tahr Beta
Da poche è disponibile la versione BETA di Ubuntu 14.04 Trusty LTS importante versione dato che, oltre a fornire già un’ottima stabilità, include anche tutte le novità che troveremo nella versione stabile che verrà rilasciata il prossimo 17 aprile.
Tra le principali novità incluse in Ubuntu 14.04 Trusty BETA troviamo l’arrivo di Gnome 3.10 che ha portato una maggiore stabile e soprattutto diverse migliorie per le applicazioni di default. Grosse novità arrivano da Unity e Compiz l’ambiente desktop include notevoli migliorie che rendono ancora più veloce e reattivo.

Ubuntu 14.04 Beta include il supporto per display ad alta densità di pixel HiDPI con la opzione che ci consente di cambiare facilmente il fattore di scala delle finestre, approda inoltre la funzionalità minimize to click e l’opzione per integrare il menu nella barra del titolo delle finestre. In Ubuntu 14.04 Trusty LTS avremo di supporto per Trim di default, rivisitato anche il tema con i bordi delle finestre nascosti e approda la nuova lookscreen e migliora anche il supporto per Nvidia Optimus

Ubuntu 14.04 Trusty Tahr Beta

Ubuntu 14.04 Trusty Tahr Beta anche diversi aggiornamenti come il Kernel Linux 3.13, il file manager Nautilus 3.10.1, Firefox 28, Thunderbird 24.4.0, LibreOffice 4.2.3, Ubuntu Software Center 13.10, Gedit 3.10.4, Totem 3.10.1, Rhythmbox 3.0.1, Empathy 3.8.6, Transmission 2.82, Deja Dup Backup Tool 29.5, Shotwell 0.18.0 e Brasero 3.10.0.

Ubuntu 14.04 Beta note rilascio | download

E’ disponibile anche la Beta Finale per le derivate ufficiali di Ubuntu 14.04 Trusty:

Kubuntu note rilascio | download
Xubuntu note rilascio | download
Lubuntu note rilascio | download
Edubuntu note rilascio| download
UbuntuKylin note rilascio | download
Ubuntu GNOME note rilascio | download

  • sarebbe ora,,,vai mozilla…

  • hermes14

    Non ho mai adottato Lightspark e Gnash perché mi creavano più problemi che altro. Confido nelle risorse di Mozilla e spero che crei un plugin che possa davvero rimpiazzare quello proprietario. Incrocio le dita…

  • silvio

    sto provando a usare gnash ma pure esso non è molto fluido nè parco di risorse.
    del resto se neppure html5 utilizza un acceleraizone hw se non aggiorniamo la cpu rimaniamo al palo..

  • Davide Depau

    Lightspark non funziona bene: è lento e in alcuni plugin mischia tutti i pulsanti e dopo due secondi esce usa scritta che dice che Lightspark non è in grado di elaborare quel plugin. Speriamo bene, e speriamo che lo mettano a disposizione anche per gli altri browser (come chromium, epyphany e midori…).

    Ho una proposta da fare: hai mai parlato di Entangle? È un ottimo programma per controllare la propria fotocamera/reflex digitale: usa GPhoto come back-end e permette di usare anche funzioni mai viste su linux come la Live View (una modalità che permette di visualizzare ciò che vede la fotocamera). È molto completo, anche se alcune funzioni andrebbero leggermente sistemate (es. quando si entra in live view, non è possibile uscirne se non riavviando la reflex: è necessario uscire dalla live view per fare foto, perché la maggior parte delle reflex non sono in grado di mettere a fuoco utilizzando il sensore digitale – usano un’altro sistema più veloce).

  • Floriano

    Dubito sia più veloce di flash e più parco di risorse, finora in questi ambiti html5 ha fallito..

No more articles