The Witcher 2: Assassins of Kings approda in Steam for Linux, ecco le novità del nuovo game sviluppato dal team CD Projekt RED.

The Witcher 2: Assassins of Kings
In questi giorni stanno approdando molte news riguardanti a nuovi game che stanno approdando in Linux. Dopo l’annuncio del rilascio del per Linux del motore grafico CryENGINE, l’arrivo di oltre 100 game dal portale GOG e 36 nuovi giochi da Steam Greenlight e Portal 2, vi segnaliamo l’arrivo in Linux di The Witcher 2: Assassins of Kings.
The Witcher 2: Assassins of Kings è un’action game basato sul motore grafico RED Engine e sviluppato dal team CD Projekt RED e pubblicato da Namco Bandai disponibile per Microsoft Windows, Mac, ora anche per Linux (oltre alla console Xbox 360) attraverso Steam o GOG.

The Witcher 2: Assassins of Kings è il sequel di “The Witcher” e si basa sugli eventi narrati nella saga Witcher di Andrzej Sapkowski.
Al rilascio del gioco nel maggior 2011, The Witcher 2: Assassins of Kings ha ottenuto una media di 92/100 giudizi favorevoli su ben 15 testate del settore, da notare che il portare GamesRadar ha assegnato al prodotto il punteggio di 10/10, dichiarando:

Veramente un ottimo lavoro. Questo stupefacente seguito fortifica le basi stabilite da un classico e crea un capolavoro brillante di viscerale combattimento, personalizzazione possibile da parte del giocatore da capogiro ed una storia davvero coinvolgente per tutti. E l’unione di tutto ciò crea una delle migliori esperienze di gioco di ruolo dell’anno

Ecco il trailer ufficiale di The Witcher 2: Assassins of Kings:

jwplayer(‘playerzNuvPKnSkHCm’).setup({
file: ‘https://www.youtube.com/watch?v=otRU79Rdh_0’,
title: ‘Witcher 2 : Assassins of Kings – Official Trailer [HD]’,
width: ‘100%’,
aspectratio: ’16:9′
});

The Witcher 2: Assassins of Kings sarà presto disponibile per Linux attraverso il client Steam (accedendo dalla sezione “Giochi con accesso anticipato”. Per maggiori informazioni  consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Steam oppure il sito ufficiale del gioco.

No more articles