SKY presenta il nuovo servizio Online che ci consentirà di accedere a tutti i canali in straming da pc, tv o device mobile.

SKY Online
Nella giornata odierna SKY ha annunciato il nuovo servizio in streaming denominato “Online” che ci consentirà di accedere a tutta la programmazione come serie tv, calcio, sport ecc in streaming da pc, tv, console e device mobili. SKY Online è un nuovo servizio in streaming che sarà attivo da fine mese e consentirà agli utenti di poter pagare ogni singolo evento oppure acquistare i vari pacchetti per un solo mese.

Come per Mediaset Infinity, il nuovo SKY Online offrirà agli utenti di poter pagare per quello che vorranno vedere senza abbonamento e senza alcuna parabola, basta un pc, console di nuova generazione oppure una smart tv o tablet per poter riprodurre i contenuti via streaming.

Nel video introduttivo SKY afferma che:

Dopo aver rivoluzionato il modo di guardare la TV sta arrivando anche per te, che vivi connesso e non hai ancora Sky l’occasione di entrare in questo mondo meraviglioso, si chiama Sky Online e cambierà le regole dell’intrattenimento su Internet.

SKY Online ci consentirà di accedere ad una videoteca on demand con gli ultimi film presentati su SKY Cinema, fruizione in mobilità, stagioni complete delle ultime serie americane, oltre allo sport in diretta come la Formula 1, MotoGP, Champions League, Europa League e i Mondiali 2014. Il video di SKY indica inoltre che “paghi ciò che vuoi vedere, un mese alla volta o evento per evento”.

Anche se il servizio non è ancora attivo SKY ha rilasciato i requisiti per poter usufruire del servizio SKY Online che sono (oltre ad una connessione internet veloce):

sistema operativo: Microsoft Windows XP, Vista, 7, 8 o Apple Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9;
Tablet: iPad 2, 3, 4, Mini, Air con iOS 6 e 7 tramite App Sky Online; Tablet Samsung Android (Samsung Galaxy Tab 3 10.1 pollici, Samsung Galaxy Tab 3 8 pollici, Samsung Galaxy Tab 2 10.1 pollici, Samsung Galaxy Note Tab 10.1 pollici);
Console: PlayStation 4 e 3
Smart TV Samsung modelli 2012 e 2013.

Molto probabilmente SKY Online sarà un servizio basato su Microsoft Silverlight non supportato da Linux, anche se (in teoria) potremmo lo stesso accedere al servizio grazie al tool Pipelight.

Per maggiori informazioni su SKY Online consiglio di consultare la pagina dedicata del portale SKY.

  • Rand Al Mucck

    Silverlight? Davvero qualcuno se lo fila ancora??

    • CuccuDrillu10

      purtroppo si, Sky, che non è proprio un’aziendina da due soldi

  • prodromo

    Comunque SkyGo con Pipelight non funziona. Quindi immagino neanche questo servizio

  • pav_87

    ma mi spiegate come mai continuano tutti ad usare sto cazzo di silverlight?!

    • ale

      Per la protezione drm penso (che poi che protezione è,se io faccio uno screencast dello schermo la aggiro…)

      • Angel

        Se sono furbi potrebbero addirittura criptare il canale con algoritmi propri. Cosa non possibile con HTML5 o flash che rimangono linguaggi di scripting… altro che protezione drm.

  • Maudit

    Ma la microsoft non aveva abbandonato da tempo silverlight? A SKY sviluppano per una piattaforma morta?

    • Agostino

      Per niente, o almeno non per ora. Tutte le voci che si sentono sono totalmente infondate. MS sta lavorando a pieno regime per prossima versione 6. Logico pensare che sia morta dato che molti considerando che l’HTML5 stia sostituendo tutto, ma non ancora tutto in realtà. E poi non bisogna dimenticare che la tecnologia gemella di Silverlight il WCF è alla base dei moderni dispositivi Windows 8 e Windows Phone tecnologia non ancora raggiunta da nessun altro dispositivo / OS.

      • .theShort

        Scusa Agostino, ma quali sono le tue fonti? io non riesco a trovare nulla a questo proposito…

        • Agostino

          Sinceramente non so cosa abbia scatenato questa falsa notizia. La prima fonte, che mi piaccia o no, è data dal mio lavoro che tocca anche Silverlight. Le altre fonti basta trovarle in mezzo a tante notizie spazzatura che ogni giorno troviamo su internet fino a far credere ed alimentare una montagna di discussioni che stanno dalla parte opposta della realtà. Basta avere Visual Studio 2013 per rendersene conto: chi vuole creare progetti Silverlight lo può fare tranquillamente ed ha tutta la comunità a disposizione per qualsiasi aiuto.

          Di seguito alcune fonti:
          http://www.microsoft.com/getsilverlight/locale/en-us/html/Microsoft%20Silverlight%20Release%20History.htm
          http://blogs.msdn.com/b/italy/archive/2010/11/09/silverlight-232-morto.aspx

          • Max Franco

            si, ma dove hai trovato notizie sul lavoro di sviluppo per una versione 6 di silverlight? il fatto che sia supportato non significa che sia ancora attivamente sviluppato.

          • .theShort

            Le notizie diramate circa un anno e mezzo fa, ribadivano appunto il fatto che Microsft avesse abbandonato lo sviluppo di Silverlight mantenendo gli aggiornamenti dell’ultima versione (vers.5) ancora per qualche anno (5?).
            I link che tu hai postato sono decisamente consistenti con questa notizia…
            Dove Microsoft annuncia o rende partecipe l’utenza allo sviluppo della versione 6???

          • Di recente è stato scoperto in alcune librerie di win8 un pezzo di codice facente riferimento alla versione 6: TargetsAtLeast_ Silverlight _v6

        • Agostino

          In questo altro link trovate il supporto:
          http://support.microsoft.com/lifecycle/?LN=en-us&c2=12905
          Torno a ribadire che XAML, Silverlight, WPF, WCF, ecc… sono alla base delle più recenti tecnologie Microsoft per Win 8. Tutto il resto sono speculazioni.

  • daniele dragoni

    w la pirateria!!! questa gente se la merita!!!!

    • Peter_Griffin

      concordo, da orgoglioso possessore di quasi 400 GB di file audio e video pazientemente cercati e scaricati in 2 anni circa di frequentazione di siti come Demonoid (fra poco sarà di nuovo utilizzabile, hurrà), Kickass e quant’altro. fuck drm and let’s nuke SIAE!!!

    • D’accordissimo…io ho premium play e NON POSSO vederlo…BASTA con questo silverlight!!!…

  • luca savio

    .. senza intenti polemici, ma che attinenza ha questa notizia con Linux? Solo il fatto che al 99% non verrà supportato da Sky?

    • Dilemma

      Forse vuole essere uno stimolo agli sviluppatori di linux a creare piattaforme capaci di supportare Silverlight e magari molto di più

  • Matteo

    Fare un nuovo servizio basato su una tecnologia morta. Sono dei geni!!

  • Franco

    Aggiornate anche me? Dove sta scritto che Silverlight è morto? Forse confondete con la controparte creata per Linux? Toccare per credere.

    • Armando

      Già, vorrei saperlo anche io! Ma di cosa parlano? La versione corrente è la 5.1.20513.0 e l’ultimo update se non erro l’ho ricevuto a dicembre

      • Max Franco

        update = supporto , garantito da MS sino al 2021
        sviluppo = silverlight 6 , non vedrà mai la luce.

    • fabio crivaro

      infatti non e’ morto lo davano per spacciato ma poi usci’ la 5 e’ moonlight che e’ morto date le restrizioni di silverlight
      la mia domanda e’ perche’ non ne fanno una versione anche per linux ?
      ma sopratutto perche’ se virtualizzo windows su vb poi skygo mi da’ sempre errore mentre tutti gli altri siti no???

      • Max Franco

        moonlight è stato dismesso nel 2012, un anno dopo l’uscita di silverglight 5

        • fabio crivaro

          ”e’ moonlight che e’ morto date le restrizioni di silverlight”
          non ho scritto che e’ morto dopo l’uscita del 5 ma che e’ morto senza specificare come e quando

  • mikronimo

    Intanto con questa storia non vedo + neanche la motogp; le prime visioni pagate? Non ho fretta… il calcio? Ma davvero è interessante avendo una vita (mi scuseranno quelli a cui piace, ma mi hanno rotto i cabbasisi una vita con il calcio come fosse una religione o l’unica ragione di vita); sto’ raccogliendo un po’ di siti di streaming sportivo…

  • Catz

    Spero che stavolta sia una cosa legale. Ricordo con molto DISAPPUNTO il tuo articolo su Futubox, propinato come una cosa LEGALE, al punto che dicesti nei commenti che avevi telefonato a Sky per chiedere informazioni e loro ti risposero che avevano dato una licenza a quelli di Futubox.
    Ovviamente ora quell’articolo è sparito come neve al sole.

No more articles