HP ha ufficialmente presentato il nuovo personal computer all-in-one EliteOne 800 G1 disponibile anche con Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 11 oppure FreeDos.

HP EliteOne 800 G1
HP è una delle principali aziende produttrici di personal computer che da anni collabora anche con alcune aziende Linux come Novell, Red Hat e Canonical. per la commercializzazione di nuovi pc o server con Linux preinstallato. La collaborazione tra Canonical e HP ha portato in India ben 1.5 milioni di personal computer con Ubuntu Linux preinstallato e ben 1500 store cinesi nei quali verranno commercializzati nuovi Pavillion G14 e G15 con Ubuntu preinstallato. Da HP arriva nel mercato italiano anche il nuovo EliteOne 800 G1 personal computer All-in-One specifico per l’uso domestico o per piccole e medie aziende e disponibile anche con Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 11 oppure FreeDos preinstallato.

Nei dettagli il nuovo HP EliteOne 800 G1 è un pc dotato di display da 23 pollici IPS FullHD con inclusi processori Intel Core i5 o i7 di quarta generazione con scheda grafica integrata Intel Intel HD 4600 oppure una GPU dedicata AMD Radeon HD 7650A. Grazie alla predisposizione VESA potremo montare il nuovo personal computer di HP ad un muro, da notare la presenza di sensori di rotazione che ci consentono di poter ruotare lo schermo da orizzontale a verticale o quando è montato a parete.

Ottima anche la qualità audio garantita da un sistema audio di altoparlanti gestiti da tecnologia DTS Studio Sound, presente anche una webcam HD e (opzionale) il modulo Wireless LAN con Near Field Communication (NFC).

HP EliteOne 800 G1 - SO

Ecco le principali caratteristiche di HP EliteOne 800 G1:

  • schermo: 23 pollici IPS con risoluzione FullHD da 1920 x 1080 (touch screen opzionale)
  • processore: Intel Core i7-4770S, i5-4670S o i5-4570S
  • scheda grafica: GPU integrata Intel HD 4600 o dedicata AMD Radeon HD 7650A da 2 GB
  • ram: da 4 a 16 GB di RAM DDR3 oppure
  • storage: hard disk da 500 GB fino ad 1 GB oppure SSD fino a 256 GB
  • masterizzatore: DVD DL o Blu-ray SATA BDXL a caricamento Tray sottile
  • porte anteriori: 2 porte USB 3.0, card reader, jack audio e video
  • porte posteriori: 4 porte USB 3.0, 1 RJ-45 Ethernet, PS/2, DisplayPort
  • dimensioni: 56 x 5,03 x 38,9 cm, senza supporto
  • peso: 7,89 kg (8,74 kg modello con display touch screen)
  • sistema operativo: Microsoft Windows 7 / 8 o SUSE Linux Enterprise Desktop 11 oppure FreeDos

HP EliteOne 800 G1 sarà disponibile per il mercato italiano da aprile 2014 a partire da 899 Euro.
Per maggiori informazioni su HP EliteOne 800 G1 consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Hewlett-Packard.

  • mauro

    non lo conoscevo
    mi sembra davvero ottimo
    grazie per la segnalazione

  • Sarò sicuramente io idiota, ma non sono mai riuscito a far comparire nemmeno la bozza di un grafico, di una media nobile, un indice, mai capito come configurarlo!
    Sarebbe interessante fare una panoramica su software per tradare per Gnu/Linux o almeno nativi in Java, escludendo soluzioni via browser s’intende

  • luca00002002

    visual trader??? ma lo avete almeno provato?? eclipse trader è inadeguato, rognoso da cofigurare e da utilizzare..in definitiva LEZZO, come il trading stesso!

  • mikronimo

    Non voglio contestare Roberto (riporta solo l’informazione e se vuole rischiare i suoi soldi, bé, problemi suoi), ma non sarebbe davvero ora di CHIUDERE le borse? Arricchiscono solo persone già immensamente ricche, mettono nei casini (causa truffe e raggiri vari e xé i mercati sono sempre stati e sempre saranno assolutamente imprevedibili, come mi pare del tutto evidente) quelli più finanziariamente deboli e devastano la finanza mondiale con imbarazzante frequenza… 🙁

    • anton

      quanta assoluta ignoranza.. come se uno che rischia i propri soldi ti danneggiasse in qualche modo. Studi aun pochino su come funziona un mercato prima di aprire la fogna

      • mikronimo

        Intanto modera i toni (sempre ad approfittarsi d’essere anonimi e a distanza, vero?); poi (a proposito di ignoranza) era assolutamente ovvio che mi riferivo alle speculazioni fatte in maniera disonesta (dalle grandi aziende e da grandi speculatori, non certo dal piccolo che fa in proprio, come, per fare un esempio, Roberto o anche io [neanche morto!]), di cui ci vengono riportati i fatti (e i danni) quasi ogni giorno; viviamo una crisi (non è la prima, ne sarà l’ultima, purtroppo) dovuta a speculazioni finanziarie folli e criminali (basare prodotti finanziari a lungo o medio termine, anche sul valore immobilliare è degno di un genio come te, dato che lo difendi); non è molto che un’altra volta una grande azienda finanziaria (già coinvolta nel 2008) ha perso miliardi per investimenti fatti mali, in cui molti risparmiatori, mal consigliati, hanno perso tutto; se di mercato si deve trattare, si dovrebbe trattare solo ed esclusivamente il valore di una azienda basato sul gradimento dei suoi prodotti presso i consumatori, invece si tratta anche altro e si scommette anche sul fallimento delle economie di aziende e nazioni e si influenzano i governi (come vediamo con lo spread) per far si che le cose vadano in modo che qualche fallito possa guadagnare qualche altro inutile miliardo; dei mercati ne so quanto basta per sapere che sono frequentati da persone avide ed egoiste, che mirano solo a ripulire il piccolo risparmiatore; le borse sono inutili e fanno solo danni: vanno chiuse, punto.

  • thomas

    Ho scaricato e scompattato il programma tar.gz ma facendo partire il file trader, l’eseguibile, non succede nulla.
    Sto utilizzando Ubuntu e ho scaricato la seguente versione di eclipsetrader
    eclipsetrader-N201301040902-linux.gtk.x86_64.tar.gz.
    Le domande che ti faccio sono:
    1) Ho scaricato la versione giusta?
    2) Dopo averlo scompattato faccio bene a farlo partire dal file “trader” o devo immettere dei comandi da terminale? In questo secondo caso me li scrivi? Ti premetto che con il terminale mi sono spostato nella cartella dove l’ho scompattato .e ho dato il comando ./configure e il terminale mi risponde file o directory inesistente. Ho gia installato Java e funziona.
    grazie per la spiegazione che spero mi darai.

  • Meglio FreeDos anziché con Suse Linux, che alla fine è una distro specifica per le aziende.

    • La talpa narcotica

      FreeDos è migliore anche di AlphaWinux

      • Devo ridere? Quel sistema è solo una burla. XD

        • eew

          Non è vero io l’ho installato e funziona benissimo

        • ottone

          freedos è un ottimo sistema operativo indicato per utenti non troppo esigenti trovi tante applicazioni giochi…

          • freedos è indicato esclusivamente per gli user esigenti
            installi il client troll world e trovi di tutto da giochi per windows che arriveranno solo nel 2040 ai programmi che ti leggono nel pensiero

  • Dos Ando

    In caso di emergenza romprere il vetro:
    MS DOS 6.22 – DOS4GW 2.01 – ARHIVA For DOS 4.1 SR – WordStar 4.00 – Disk Dupe Pro 7.0 – LapLink Pro 4.00 – MPEGTool 1.04 – ACE, AIN, ARC, ARJ, COM, DWC, EXE, GZ, LHA, LZH, PAK, RAR, TAR….

  • Xaldin

    A partire da 899 euro? un furto

No more articles