I developer GNOME hanno già iniziato a lavorare sulla prossima versione 3.14 che sarà di default in Fedora 21.

GNOME 3.13
Da poche ore è disponibile GNOME 3.12, nuova versione stabile del famoso ambiente desktop open source che possiamo testare anche da live. Il nuovo GNOME 3.12 ha portato tante nuove features riguardanti Gnome Shell e le applicazioni dedicate che rendono il desktop environment sempre più completo e funzionale. Ma per gli sviluppatori GNOME è già tempo di ritornare al lavoro, correggendo i primi bug della nuova versione 3.12 (preparando quindi il primo aggiornamento di mantenimento) e iniziando a lavorare sulla futura versione 3.14 che dovrebbe approdare il prossimo settembre e che sarà di default in Fedora 21.

Ad annunciato l’avvio dello sviluppi di GNOME 3.14 è Matthias Clasen, sviluppatore Red Hat e membro di Fedora Next Workstation, in una recente mailing list indicando l’avvio della versione in fase di sviluppo 3.13.
Attualmente non si conoscono le novità previste per GNOME 3.14, molto probabilmente troveremo delle migliorie per il supporto per Wayland e l’ingresso di California la nuova applicazione “calendario” che abbiamo presentato nei giorni scorsi.

Vi terremo comunque aggiornati sulle future novità che approderanno in GNOME 3.14.

No more articles