I developer elementary OS hanno annunciato di voler pagare gli utenti e sviluppatori che risolveranno alcuni bug.

elementary OS
L’arrivo della versione stabile di elementary OS 0.2 Luna ha fatto avvicinare molti utenti a questa fantastica distribuzione Linux. Basata su Ubuntu LTS, elementary OS fornisce all’utente un sistema operativo stabile, sicuro dall’ambiente desktop leggero e ben curato in ogni minimo in maniera tale da essere semplice da utilizzare e bello anche da vedere.
Il team elementary OS ha recentemente annunciato di voler incentivare gli utenti e gli sviluppatori a cercare e soprattutto risolvere alcuni bug semplicemente pagandoli.

Attualmente in elementary OS sono riscontati circa 2700 bug che riguardano non solo l’ambiente desktop Pantheron ma anche le applicazioni dedicate e sviluppate dal team, la maggior parte di questi bug sono facilmente risolvibili mentre per alcuni è richiesto l’intervento di sviluppatori altamente qualificati pronti a dedicare gran parte del proprio tempo libero per cercare di risolverli.
Per incentivare soprattutto la correzioni dei bug critici, il team elementary ha deciso di pagare ogni utente e sviluppatore che risolverà alcuni bug di elementary OS attraverso la piattaforma Bountysource.

Basta avere un’account su Bountysource poter lavorare sui circa 80 bug attualmente segnalati dal team elementary OS, il compenso riguarderà i tipo di bug risolto se ad esempio se risolviamo un bug critico il pagamento sarà superiore confronto ad una correzione di una  traduzione

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il post dedicato dal blog elementary OS.
Ringrazio il nostro lettore ange98 per la segnalazione.

Home elementary OS

No more articles