Jeff Hoogland, developer di Bodhi Linux, ha rilasciato le prime immagini e dettagli di eepDater il nuovo gestore degli aggiornamenti che troveremo di default nella prossima versione 3.0.

eepDater
Gli ultimi aggiornamenti di Enlightenment hanno portato moltissime novità all’interno del nuovo ambiente desktop open source con l’arrivo anche di interessanti progetti come ad esempio il nuovo emulatore di terminale Terminology, un completo file manager EFM e molto altro ancora. A puntare molto su Enlightenment troviamo anche Bodhi Linux distribuzione basata su Ubuntu che sta riscuotendo un notevole successo. Dopo gli ottimi risultati ottenuti con la versione 2.4.0, è ufficialmente iniziato lo sviluppo di Bodhi Linux 3.0.0 release che sarà basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS nella quale troveremo la versione in fase di sviluppo di Enlightenment E19 e altre importanti novità come ad esempio il nuovo gestore degli aggiornamenti eepDater .

L’idea di eepDater è quella di fornire all’utente un completo gestore degli aggiornamenti con interfaccia grafica molto ben integrata con l’ambiente desktop Enlightenment e che fornisca diverse funzionalità. Potremo facilmente aggiornare tutti i pacchetti disponibili oppure solo alcuni (ad esempio possiamo aggiornare solo il browser). Da notare inoltre che eepDater fornisce utili informazioni per ogni singolo pacchetto, basta un click per collegarci alla pagina dedicata con le varie informazioni sul changelog, dipendenze ecc del pacchetto correlato.

ePad

Semplice e funzionale eepDater non sarà l’unica novità che troveremo in Bodhi Linux 3.0.0, difatti è previsto anche il nuovo ePad, nuovo e leggero editor di testo anch’esso scritto in python e elementary.

Per maggiori informazioni sul nuovo Bodhi Linux 3.0.0 consiglio di consultare il nostro articolo dedicato.

Home eepDater ePad | Bodhi Linux

  • Carlo

    Se disinstallo lubuntu-desktop lubuntu 12.10) e applicazioni relative, rischio o posso proseguire tranquillo ??

    • Andrea Bassolino

      Non farlo. Ti disinstalli metà del sistema è poi ti trovi a lavorare da console.

    • Dario Grillo

      tranquillo se disinstalli quel pacchetto non succede nulla, lubuntu-desktop a differenza del nome, non è il pacchetto che contiene il desktop lxde ma un pacchetto che se installato, installa tutte le applicazioni predefinite di lubuntu, viceversa se disinstalli una o più applicazioni predefinite di lubunut ti disinstalla anche questo pacchetto. Questi tipi di pacchetti si chiamano meta-pacchetti e servono a installare più programmi in una volta.

  • Markster

    Peccato che Lubuntu Precise non è LTS 🙁

    • è lts utilizza gli stessi repository di ubuntu 12.04
      quindi viene supportato per 5 anni

      • Markster

        Ah si? Io sono sempre stato erroneamente convinto che fosse supportato per 18 mesi xD Ottimo allora 🙂

  • Carlo

    Mi spiego meglio: ho tolto la sezione giochi,abiword,gnumeric e xfburn e insieme a questi si è disinstallato anke lubuntu desktop. Impanicato ho reinstallato tutto,qualcuno sa aiutarmi ?? grazie

    • Andrea Bassolino

      abiworld e gnumeric (forse anche xfburn) sono dipendenze di Lubuntu-desktop. Quando li hai disinstallati ti ha tolto quasi tutto lubuntu.

    • Dario Grillo

      lubuntu-desktop è un meta pacchetto, è solamente un link a tutti i pacchetti predefiniti del sistema, se lo disinstalli non succede nulla.

    • mscanfe

      Eliminali usando il Lubuntu Software Centre: funziona, testato da me.

  • Stefano Noviello

    il ppa viene dichiarato unstable, a cosa si va incontro? premetto che non sono propriamente uno smanettone

    • anche ubuntu utilizza è unstabile di basa si debian sid
      quindi se vuoi una sicurezza non dovresti nemmeno installare ubuntu

      • Stefano Noviello

        ti ringrazio per la delucidazione 🙂

  • silvio

    ciao a tutti, una delle cose che mi semi da piu fastidio è che se uso un colore di pannello scuro (o semitrasparente) non vedo le icone di volume/rete ecc. sapete come si fa a schierirle oppure a cambiare tema in modo da dare loro una “truccatina” ?

  • Andrea

    Io uso questo repo per aggiornare lubuntu 12.04
    http://ppa.launchpad.net/lubuntu-dev/lubuntu-daily/ubuntu

No more articles