Valve ha presentato il nuovo Steam Music nuovo servizio che ci consente di ascoltare la nostra musica preferita in streaming mentre giochiamo.

Steam Music
Negli ultimi mesi abbiamo segnalato moltissime novità targate Valve, dall’arrivo del nuovo sistema operativo Steam OS, alle nuove console Steam Machines e Steam Controller a nuovi servizi inclusi nella famosa piattaforma come ad esempio il nuovo Steam In-Home una nuova funzionalità che ci consente di effettuare lo streaming dei giochi (anche non Steam) da tra i vari pc collegati nella nostra rete locale
Steam OS il nuovo sistema operativo di Valve basato su Debian Linux comincia ad essere non solo stabile ma anche completo di nuove funzionalità come ad esempio il nuovo Steam Music.
Steam Music è un nuovo servizio che verrà incluso in Steam OS che ci consentirà di poter ascoltare musica in streaming direttamente dalla piattaforma di Valve

Attualmente non sono state annunciate informazioni riguardanti le caratteristiche del nuovo Steam Music anche se dovrebbe essere un servizio di musica in streaming simile ad esempio a Spotify, Rdio ecc che consentirà all’utente di poter ascoltare la propria musica preferita da locale (presente nel pc) oppure in streaming (probabilmente gratuitamente con pubblicità e a pagamento).
A quanto pare Valve vuol fornire in Steam una valida alternativa a Xbox Music servizio di musica in streaming incluso sia nelle console Xbox che Windows 8 / 8.1 che consente all’utente di accedere e riprodurre i brani preferiti da un vasto database musicale.

Steam Music sarà disponibile a breve solo per alcuni beta tester, per poi approdare di default in Steam OS.
Per maggiori informazioni su Steam Music basta consultare la pagina dedicata dal portale Steam Community.

  • linuxfunboy

    NetBook acer Aspire One, CPU Intel Atom N450 1,66GHz, 512KB Cache L2; Ram 1 Giga, LMDE UP5.
    Ci ho provato Cinnamon 2D 1.6 ed era un polmone;
    ho provato Gnome FallBack e Mate ed era una scheggia…
    ho provato KDE UltraPortatile…ho visto la Luce 😀

    • cioma3

      Ottimo, perchè devo proprio in questi gg sistemare il netbook di un amico…
      che distro hai installato?

      • Fabio

        Davvero, sarebbe interessante conoscere la distro. Io ho fatto (tanto per provare su Virtualbox) una installazione di Debian Squeeze da netinstall e poi ci ho aggiunto xorg, alsa e kdebase, ma appena avviato (e credimi che è scarnissimo!) usa 260 MB di RAM.
        Ciao

        • io la utilizzo con arch kde 4.9.1 con kde base e le applicazioni che mi servono e nel netbook richiede anche meno di 200 per avviarsi nell’articolo ho inserito 200 dato che se installa kde completo probabile che aumenti qualcosina
          lo installo da anni sui netbook dia con kubunti che con arch e ho avuto tanti elogi

          ho revuto anche una critica ma il problama era di kubuntu e wifi che non funzionava (poi corretto con un stringa di iw se non ricordo male) non era niente a che vedere con l’ambiente desktop

          squeeze ha ancora kde 4.4 mi sembra da quella versione alla 4.9 ci son stati tanti cambiamenti sopratutto nella performance e consumi di risorse

        • andreazube

          E certo,squeeze
          Ai primi rilasci KDE 4 faceva pena,è migliorato in modo incredibile negli ultimi)Dalla versione 4.7 IHMO è il miglior DE
          Le versioni 4.9 e 4.9.1. hanno portato notevoli miglioramenti anche in velocità e leggerezza,oltre che in stabilità.
          Prova arch+kde o chakra,non debian squeeze che ha una versione di KDE troppo vecchia

          • Fabio

            Ringrazio tutti, effettivamente non avevo pensato ai miglioramenti di KDE. Però sono anni ormai che sono su Debian, ormai so dove mettere le mani e ci sono abituato, quindi cambio i repo e porto tutto a testing.
            Ciao

        • Mario Busso

          @5dea5f019e1fe6bcf4dcb866b14580f3:disqus @Fabio63:disqus LMDE è linux mint debian edition, basata su debian testing:)

    • Matteo

      Con Unity?

  • andreazube

    Non si dice “il KDE” ma “KDE” e basta
    E ci può stare,ci mancherebbe.Ma la prossima è mitica:
    abbastanza PENSANTE se il netbook è datato????siamo arrivati alla invasione dei robot? xD
    Niente più “il KDE”,ora c’è “iKDE” (apple?)
    Comunque io preferivo windows 7 pensante a pesante xD

  • nakki

    Ho un netbook che ormai ha qualche anno un toshiba nb200, con un Intel atom N280, 1GB di RAM, nel quale ora è installata debian squeeze, dato che cerco stabilità in quanto non lo uso io ma principalmente mio padre. Adesso sto usando l’ottimo vecchio gnome2, non un asso in leggerezza ma comunque abbastanza smilzo.
    Qualche giorno fa ho provato kubuntu 12.04.1 LTS in live e ne sono rimasto indubbiamente colpito. Ho trovato leggerezza e un consumo di risorse mooooolto più basso di quello che mi aspettavo avendo già provato KDE qualche tempo fa.
    Sono però titubante se installare la suddetta versione o aspettare debian wheezy stabile e provare a metterci kde o xfce…
    Poi usando chakra so che KDE 4.9.x è ancora più leggera della 4.8.x che montano kubuntu e debian e quindi mi chiedevo se aspettare e mettere una distro che porti kde 4.9 o mettere kubuntu adesso.
    Voi cosa mi consigliate? Ribadisco che stabilità e durata del supporto sono fondamentali.
    Grazie

    • Wheezy è già stabile. La sto usando da un mesetto e funziona.
      Ogni due/tre giorni fai un aggiornamento e sei a posto. Ovviamente se il tuo babbo necessita di software particolari aspetta, ma se usa il pc per navigare e usare programmi di ufficio, vai tranquillo.
      P.S. mai pensato a slackware? (slacky.eu)

    • jk

      se ti serve stabilità monta kubuntu 12.04.
      e qui puoi aggiungere ppa per i backports delle nuove kde sc.con kubuntu 12.10 ci sono notevoli aumenti di prestazione di linux e mesa.
      e qui io metterei kdm, specie se fai autologin, in quanto lightdm, sebbene più fiko, prende 20mb di librerie gtk.
      altra cosa sono arch e chakra..

  • Bruno Wolf

    io uso kde desktop su un hp mini 210… questa versione netbook mi opprime, poche personalizzazioni e mi sembra di usare un giocattolo… la versione desktop non c’è bisogno che ne parli, se poi si monta chakra il netbook è velocissimo

No more articles