Sony ha ufficialmente annunciato di aver venduto tutta la divisione dei pc Vaio alla Japan Industrial Partners (JIP), l’azienda nipponica continuerà a produrre solo smartphone e tablet.

Sony Vaio
Dopo alcune indiscrezioni apparse nei giorni scorsi riguardante la possibile acquisizione da parte di Lenovo, Sony ha ufficialmente annunciato la vendita della divisione computer Vaio al fondo d’investimenti Japan Industrial Partners (JIP) per una cifra ancora da comunicare. Nell’annuncio Sony ha indicato come la vendita della divisione dei computer Vaio arriva a causa delle scarse vendite di pc negli ultimi anni, per questo motivo l’azienda nipponica ha deciso di puntare solamente nella produzione e commercializzazione di smartphone e tablet.

Nel comunicato stampa Sony ha indicato come “valutando un insieme di fattori, inclusi anche i drastici cambiamenti nel mercato globale dei personal computer, con la strategia generale di Sony unita alla necessità di continuare a supportare i clienti Vaio e tutte le questioni occupazionali, l’azienda ha deciso che concentrare la propria line-up di prodotti sul mobile lavorando solo nella produzione di smartphone e tablet e trasferire il business PC a una nuova azienda formata da JIP“.

L’accordo tra Sony e JIP verrà formalizzato entro la fine di marzo 2014 anche se verranno ancora prodotti alcuni modelli di pc sviluppati nei mesi scorsi, per i clienti che hanno acquistato personal computer Sony Vaio continueranno a ricevere supporto post-vendita.
Staremo a vedere JIP cosa deciderà di fare con la divisione Vaio se continuare a puntare su pc di fascia medio alta oppure a puntare anche su Chrome OS e modelli low cost.

No more articles