Progetto XPocalypse – Xubuntu come ottima alternativa a Microsoft Windows XP

32
105
Sull’esempio di Monaco di Baviera, AVi LUG ha recentemente annunciato un’interessante iniziativa per incentivare gli utenti che utilizzano Windows XP a passare a Linux

Progetto XPocalypse
Microsoft ha confermato che dal prossimo aprile 2014 Windows XP non verrà più supportato, per questo motivo molti utenti ed aziende hanno già avviato campagne di sensibilizzazione per informare dei problemi che potrebbero andare incontro utilizzando un sistema operativo obsoleto. Come abbiamo più volte indicato, Linux è la migliore alternativa a Microsoft Windows, per questo motivo molti lug, comuni ecc (come ad esempio il comune di Monaco di Baviera ) stanno incentivando la migrazione a Linux consegnando manuali informativi, distribuzioni ecc. Un’ottima iniziativa arriva da AVi LUG di Schio (VI) che ha deciso di avviare il  progetto XPocalypse che fornirà 300 copie di una versione dedicata di Xubuntu 12.04 Precise LTS ai cittadini che decideranno di testare / migrare a Linux.

L’idea del progetto XPocalypse è quella di aiutare i cittadini che utilizzano Windows XP in pc datati e che non hanno la possibilità di poterlo cambiare oltre a favorire la diffusione del Software Libero e di Linux.
La distribuzione scelta per il progetto è Xubuntu 12.04 Precise LTS con già inclusi tutti i pacchetti della lingua italiana, la suite per l’ufficio LibreOffice e tutti i codec multimediali, plugin di terze parti per browser ecc.

Colgo l’occasione per congratularmi con AVi LUG e Dario Cavedon (iced) per l’ottima iniziativa e tutti gli altri utenti che si stanno impegnando ogni giorno per diffondere Linux e il Software Libero.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il post dedicato dal blog di Dario Cavedon (iced) oppure consultare la pagina dedicata al progetto XPocalyse da AVi LUG.