Sull’esempio di Monaco di Baviera, AVi LUG ha recentemente annunciato un’interessante iniziativa per incentivare gli utenti che utilizzano Windows XP a passare a Linux

Progetto XPocalypse
Microsoft ha confermato che dal prossimo aprile 2014 Windows XP non verrà più supportato, per questo motivo molti utenti ed aziende hanno già avviato campagne di sensibilizzazione per informare dei problemi che potrebbero andare incontro utilizzando un sistema operativo obsoleto. Come abbiamo più volte indicato, Linux è la migliore alternativa a Microsoft Windows, per questo motivo molti lug, comuni ecc (come ad esempio il comune di Monaco di Baviera ) stanno incentivando la migrazione a Linux consegnando manuali informativi, distribuzioni ecc. Un’ottima iniziativa arriva da AVi LUG di Schio (VI) che ha deciso di avviare il  progetto XPocalypse che fornirà 300 copie di una versione dedicata di Xubuntu 12.04 Precise LTS ai cittadini che decideranno di testare / migrare a Linux.

L’idea del progetto XPocalypse è quella di aiutare i cittadini che utilizzano Windows XP in pc datati e che non hanno la possibilità di poterlo cambiare oltre a favorire la diffusione del Software Libero e di Linux.
La distribuzione scelta per il progetto è Xubuntu 12.04 Precise LTS con già inclusi tutti i pacchetti della lingua italiana, la suite per l’ufficio LibreOffice e tutti i codec multimediali, plugin di terze parti per browser ecc.

Colgo l’occasione per congratularmi con AVi LUG e Dario Cavedon (iced) per l’ottima iniziativa e tutti gli altri utenti che si stanno impegnando ogni giorno per diffondere Linux e il Software Libero.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare il post dedicato dal blog di Dario Cavedon (iced) oppure consultare la pagina dedicata al progetto XPocalyse da AVi LUG.

  • boss

    il loro sito crasha maledettamente

    • partiamo bene..xD

    • Il successo di questa iniziativa ci ha spiazzato, il server che abbiamo ha problemi di banda, ci stiamo spostando su uno più performante.

  • ester

    complimenti e la mia principale distro lo sto scaricando per provarla pero dire che mint xfce non e LTS mi sembra sbagliato visto che esiste mint 13 xfce 😉

  • San-Claudio

    Je suis en train de le télécharger 350 KB/S environ 30 mn…

    Il n’y a pas d’image et j’espère que l’installation on peut avoir l’anglais et peut-être le français…

  • Beh, meglio Xubuntu piuttosto che XP, questo è poco ma sicuro.
    Ma per i PC datati consiglio caldamente Lubuntu, a maggior ragione che la versione che uscirà ad Aprile sarà anch’essa una LTS.
    Leggerissima ed affidabile, come ambiente molto simile per tanti versi a XP ma molto più semplice.
    L’ambiente grafico LXDE rende tutto più semplice e immediato, adatto a PC desktop e notebook di 10 anni fa e più.

    • Abbiamo valutato tutte le alternative. I motivi della scelta sono che: Lubuntu 13.10 è supportata fino a Luglio 2014, Xubuntu 12.04 fino ad Aprile 2015, e LXDE è “meno sofisticato” di XFCE.

      • Verissimo, ma io alludevo alla nuova Lubuntu 14.04 che sarà LTS.
        Era più che altro per avvalersi della leggerezza del sistema stesso.
        Poi, chiaramente, farete ciò che è necessario per l’affidabilità, il supporto e la stabilità.

        • OK, però Lubuntu 14.04 esce a fine Aprile, e noi dovevamo dare una soluzione per tempo a chi deve passare da Windows XP a Linux, visto che il supporto a Win termina l’8 aprile.

          • Certamente. Infatti la gente si deve dare una mossa perché si è già troppo affossata con XP da quando è praticamente uscito.
            Poi fanno molta resistenza alle innovazioni e tendono a impigrirsi a passare a qualcosa di migliore.

  • Mark Logan

    Sono daccordo con xubuntu 12.04 anche se openbox sarebbe più performante,purtroppo dobbiamo confrontarci con la pigrizia della gente a modificare le abitudini.
    Grande iniziativa!

    • be dai passare da windows xp a linux con openbox, poi non ci si può lamentare se la gente scappa e ha “paura” di linux.

      per quanto alla fine openbox è abbastanza semplice come wm però non è assolutamente alla portata di tutti.

      per fare il passaggio da windows a linux serve un DE familiare e semplice come può essere xfce o lxde (anche kde anche se gia è un po più complesso date le sue enormi funzionalità)

      • Kraig

        lxqt | xfce | kde, il futuro avrà questa tripletta vincente.

        • matteo

          ho provato per un po ubuntu razorqt non sembrava male

  • NicolaVR

    Io sinceramente avrei usato Linuxmint 13 LTS. Il più semplice da usare per uno che non ha mai usato una distro Linux e molto più bello da vedere rispetto a Xubuntu.

    • pj

      1200 pacchetti (forse anche meno installati) da xubuntu contro i 1700 circa di linux mint fanno un po di differenza, anche aggiungendo 100 pacchetti per libreoffice a xubuntu la differenza nella roba installata c’è.
      per il tema con xfce lo cambi in meno di 30 secondi.

    • Volevamo restare nei 700 MB di 1 CD, per supportare i PC con solo lettore CD, la ISO di Xubuntu ci sta, Mint è molto più grossa.

  • lucas

    l’unica pecca a questo punto da quello che mi è sembrato di leggere in giro è che al momento di distro leggere e userfriendly non c’è n’è molte che installate oggi siano supportate per più di due/tre anni.. o sbaglio?

    • pj

      xubuntu lts ha supporto 5 anni, considerando il tipo di target a cui sarebbe destinato questo progetto è molto probabile che non vengano aggiunti repository aggiuntivi che possano andare a complicare l’upgrade ogni due anni. inoltre, se chi usa la distro comincia a capire come aggiungere repo e la gestione della distro stessa dubito che sia un problema anche la reinstallazione.

  • dataghoul

    Da utilizzatore soddisfatto di Xubuntu, plaudo all’iniziativa.

  • gino

    Su un vecchio Sempron con 512 MB va benissimo meglio di XP e senza virus

  • noname

    Più che l’aspetto tecnico è quello “politico” che mi lascia perplesso: sostituire un software con EULA e spyware con un altro con EULA e spyware; ormai in casa canonical l’unica cosa vagamente FS è il kernel (che è appunto Linux)…

  • FranzMari

    Bravi!

    Noi del GNU/LUG Perugia, con gli amici di LibreUmbria, stiamo organizzando un evento divulgativo per il 5 aprile: http://wiki.perugiagnulug.org/wiki/Evento_Ti_presento_il_Software_Libero_2014

    • andrea

      che distro consiglierete o basta che sia linux?

      • FranzMari

        Prevalentemente Lubuntu e Xubuntu, considerando il tipo di hardware a disposizione e l’interfaccia desiderata, ma faremo una panoramica anche su altre distribuzioni/DE 🙂

  • flavio

    La ISO sarà una live ?

No more articles