In questo articolo andremo ad analizzare le principali novità che troveremo ad aprile nel nuovo GNOME 3.12.

Gnome 3.12
Gli sviluppatori GNOME stanno ormai terminando lo sviluppo della nuova ed attesissima versione 3.12 del famoso desktop environment, aggiornamento che introdurrà importanti novità.
In questi mesi nella versione in fase di sviluppo gli sviluppatori hanno introdotto diverse migliorie che riguardano soprattutto la stabilità dell’ambiente desktop Gnome Shell il quale fornirà anche un miglior supporto per il nuovo server grafico Wayland 1.5.
Importante novità approdata in Gnome Shell 3.12 è il supporto per le Jumplists o QuickList che ci consentiranno accedere /effettuare alcune operazioni aggiuntive in una applicazione direttamente dal collegamento nella panoramica delle Attività.

Altra importante novità approdata in Gnome 3.12 è il nuovo Gnome Video applicazione che ci consente di riprodurre e gestire i nostri video presenti sia in locale che online. Da notare che Gnome Video andrà ad interagire con l’intero ambiente desktop Gnome Shell consentendoci di effettuare ricerche di video nella panoramica delle attività oppure accedere / condividere in portali web i nostri video il tutto tramite Gnome Account.

Per le applicazioni di default troviamo il nuovo Gedit 3.12 con un’interfaccia grafica completamente rivisita con supporto per GtkHeaderBar in maniera tale da integrare la barra del titolo nella barra degli strumenti in maniera tale da massimizzare lo spazio disponibile per il testo.

Gnome Account include il supporto per Pocket il famoso un servizio web che ci consente di salvare articoli preferiti (esempio di lffl) per leggerli in un secondo momento.
In Gnome Shell troviamo anche alcune correzioni riguardanti il nuovo System Status Menu che include una migliore gestione della nostra connessione internet con il ritorno dell’apple Wired dedicato alle rete cablate.

Novità anche per Gnome Software con alcune correzioni all’interfaccia grafica, e soprattutto per Gnome Photos / Foto che aggiunge il supporto per Facebook consentendoci quindi di condividere o accedere alle foto caricate nel famoso social network.

Gnome Maps oltre ad alcune correzioni all’interfaccia grafica aggiunge il supporto per la geolocalizzazione, consentendoci di mostrarci la nostra posizione indicata sulla mappa, logicamente dopo aver acconsentito di voler attivare questa funzionalità, migliora anche Web il browser di default di Gnome  che include il supporto al per-tab processing

Queste sono le principali novità approdate fin’ora in Gnome 3.12, è probabile che per aprile arrivino anche altre novità che vi segnaleremo con articoli dedicati.

No more articles