Sono trapelate in rete le prime possibili immagini del nuovo smartphone Meizu MX3 con Ubuntu Touch preinstallato.

Meizu MX3 con Ubuntu Touch
Dopo tanti rumor, Canonical ha ufficialmente annunciato che saranno Meizu e BQ le prime aziende produttrici a portare sul mercato nuovi smartphone con Ubuntu Touch preinstallato. Canonical ha indicato che BQ produrrà device che verranno commercializzati nel mercato europeo mentre i device prodotti da Meizu verranno commercializzati nei mercati orientali. Molto probabilmente sarà Meizu MX3 il modello scelto dall’azienda produttrice cinese per integrate Ubuntu Touch  smartphone di fascia medio alta già presente nel mercato con Android preinstallato dalla caratteristiche davvero molto interessanti. In queste ore sono trapelate inrete anche le prime “possibili” immagini del nuovo Meizu MX3 con Ubuntu Touch, smartphone che offre un design moderno con un piccolo tasto home circolare.

Nei dettagli il nuovo Meizu MX3 con Ubuntu Touch dovrebbe avere un display IPS da 5.1 pollici prodotto da Sharp con risoluzione Full HD e 415 PPI di densità è dotato di due fotocamere una anteriore da 2 MP e una posteriore da 8MP con autofocus e flesh led.
Come processore il nuovo Meizu MX3 con Ubuntu Touch dovrebbe basarsi su uno Samsung Exynos 5410 octa core da 1,6 GHz con 2 GB di memoria RAM e 16GB di memoria interna espandibile, per la connettità troviamo 3G, Wifi, Bluetooth 4.0 e GPS.

Meizu MX3 con Ubuntu Touch

Meizu MX3 con Ubuntu Touch

Meizu MX3 con Ubuntu Touch

Meizu MX3 con Android attualmente è in vendita  a circa 420 Euro prezzo che potrebbe rimanere tale anche con Ubuntu Touch preinstallato.
Ricordo che le immagini e dettagli non sono ufficiali, nei prossimi giorni vi daremo maggiori dettagli a riguardo sia di del device di Meizu e di BQ.

No more articles