Stando un report rilasciato dalla Linux Foundation, saper utilizzare Linux aumenta le prospettive di lavoro.

Al giorno d’oggi trovare lavoro è molto difficile, un’aiuto potrebbe arrivare dal sistema operativo libero, conoscerlo potrebbe incentivare le aziende ad assumerci. Lo conferma la Linux Foundation che recentemente rilasciato il consueto rapporto annuale dedicato al mondo del lavoro indicando che i professionisti specializzati in Linux e tecnologie correlate sono molto ricercati e soprattutto ben pagati.

Stando alla Linux Foundation molte aziende ricercano principalmente esperti in Linux questo grazie anche ai tanti server, infrastrutture, enti pubblici ecc che hanno deciso di migrare verso il sistema operativo libero.
Da notare inoltre che su oltre 1000 responsabili del personale, più del 90 per cento ha indicato di voler assumere professionisti Linux, le maggiori richieste arrivano per amministratori di sistema (58%) seguite dagli sviluppatori di applicazioni (45 per cento) e da ingegneri di sistema/architetturali (45%).

Il rapporto della Linux Foundation indica anche come i professionisti Linux siano anche quelli con salari superiori alla media, con tanto di bonus medi superiori ai 10mila dollari.

Linux conviene, anche nel mondo del lavoro…

No more articles