MenuLibre il famoso software per la gestione dei menu e quicklist si aggiorna alla versione 2.0 includendo un nuova interfaccia grafica e altre interessanti novità.

MenuLibre 2.0
Nei giorni scorsi abbiamo rilasciato un’utile guida dedicata alle principali applicazioni dedicate alla personalizzazione di Ubuntu.
Per personalizzare Ubuntu può tornarci utile anche MenuLibre una semplice applicazione open source con la quale potremo aggiungere o gestire i collegamenti del nostro menu / dash offrendo anche al possibilità di crearne anche una quicklist. Semplice e funzionale, possiamo utilizzare MenuLibre anche in ambienti desktop come Cinnamon, Mate, XFCE, LXDE, ecc. I developer MenuLibre hanno recentemente rilasciato la nuova versione 2.0 la quale oltre a correggere alcuni bug riscontrati nelle versioni precedenti include alcune interessanti novità.

MenuLibre 2.0 porta con se un nuova interfaccia grafica rivisita per un miglior accesso a tutte le varie applicazioni raggruppate in categorie e sottocategorie, rivisitando anche la finestra di dialogo per la creazione di nuovi collegamenti .desktop. Nella nuova versione 2.0 di MenuLibre troviamo la possibilità di nascondere facilmente alcune applicazioni, per Unity troviamo anche la possibilità di attivare / disattivare l’AppMenu e HUD per ogni singola applicazione.
Per maggiori informazioni sul nuovo MenuLibre 2.0 in questa pagina troverete l’annuncio ufficiale dal blog smdavis.us.

MenuLibre 2.0

MenuLibre 2.0 è disponibile nei repository ufficiali di Ubuntu 14.04 Trusty LTS, per le versioni precedenti basta scaricare la nuova versione da questa pagina, estrarre il file .tar.gz e avviare il terminale al suo interno digitando:

sudo python3 setup.py install

e confermiamo l’installazione.

Home MenuLibre

No more articles