Molto spesso i programmatori sono visti come uomini grossi e barbuti, nella realtà invece troviamo anche molte donne tra queste anche top model come Lyndsey Scott 

Lyndsey Scott
Molti di voi sicuramente si ricorderanno “La pupa e il secchione”  show televisivo che accoppiava donne fisicamente molto attraenti, con degli “secchioni” ossia degli uomini studiosi, con un titolo di studio qualificato e/o con interessi prevalentemente intellettuali. Nello show trovavamo donne che non sapevano poco niente di storia, informatica, ecc ma semplicemente erano interessate al proprio corpo e come fare ad entrare nel mondo dello spettacolo. Ma per fortuna non tutte le donne sono cosi, troviamo perfino top model come Lyndsey Scott che ama programmare in Python e sviluppare nuovi progetti ed applicazioni per device mobili.

Un recente post sul portale businessinsiderha parlato di Lyndsey Scott top model statunitense diventata famosa soprattutto per aver partecipato ad alcune campagne pubblicitarie per Victoria’s Secret un noto marchio americano di abbigliamento femminile e di prodotti di bellezza.
Lyndsey Scott non è solo una top model, nel tempo libero ama programmare in Java. C++ e Python oltre ad aver sviluppato alcune applicazioni per l’architettura MIPS.

Dichiara di essere una fan di Python indicandolo come un linguaggio molto veloce ed intuitivo, da notare inoltre che Lyndsey Scott è un’utente molto attiva in Stack Overflow famoso portale dove gli utenti possono porre domande riguardo a vasti argomenti di programmazione.

Lyndsey Scott in Stack Overflow

Complimenti quindi a Lyndsey Scott, sperando che anche in Italia donne dello spettacolo possano avvicinarsi alla programmazione (magari lavorando in alcuni progetti open source).

No more articles