LibreUmbria: risparmiati oltre 220.000 Euro di soldi pubblici grazie a LibreOffice

9
176
La migrazione da Microsoft Office a LibreOffice ha fatto risparmiare oltre 220.000 Euro di soldi pubblici solo nella regione Umbria.

LibreOffice è una suite per l’ufficio open source disponibile sia per Linux che per Microsoft Windows, Mac OS X e in futuro anche per device mobili Android.
Sono molti i comuni e regioni che hanno deciso di migrare da Microsoft Office a LibreOffice in maniera tale da risparmiare soldi pubblici mantenendo comunque una suite per l’ufficio stabile, funzionale e sicura.
Tra le regioni italiane a puntare su LibreOffice troviamo anche l’Umbria, la quale grazie al progetto denominato “LibreUmbria” punta ad offrire agli enti pubblici software liberi.

Stando un recente post sul portale zdnet la migrazione da Microsoft Office a LibreOffice ha già fatto risparmiare alla regione Umbria 228.000 Euro di soldi pubblici. La migrazione a LibreOffice per 1000 personal computer è costata circa  56.000 Euro, (spese sostenute a tecnici che hanno dovuto rimuovere la suite per l’ufficio MS Office e installare LibreOffice) mentre il prezzo dello stesso numero di licenze di Microsoft Office ammonterebbe a 284.490 Euro.
Complimenti quindi al progetto LibreUmbria, per maggiori informazioni consiglio di consultare la home del progetto LibreUmbria.