HP ha presentato il nuovo notebook economico per il business 350 G1 basato su processori Intel di quarta generazione e disponibile anche per Ubuntu Linux o FreeDos.

HP 350 G1
HP è una delle aziende produttrici che sta puntando molto su Linux commercializzando diversi modelli senza sistema operativo o con una distribuzione Linux preinstallata. Da segnalare la collaborazione tra Canonical e HP che ha portato sono nel mercato indiano nel 2013 oltre 1.5 milioni in di personal computer con Ubuntu  Linux preinstallato, e per il 2014 sono previsti tanti nuovi modelli sempre basati su Ubuntu come il nuovo notebook 350 G1.
Presentato al recente CES 2014, il nuovo HP 350 G1 è un notebook realizzato per essere affidabile a prezzi accessibili, ottimo sia per l’uso domestico che professionale. Basati su processori Intel Core di quarta generazione HP 350 G1 include una 3-D DriveGuard, una ta tastiera resistente ai liquidi e (opzionalmente) anche un lettore di impronte digitali.

Ecco le principali caratteristiche dei nuovi notebook HP 350 G1:

– schermo: 15.6 pollici con risoluzione HD da 1366 x 768 pixel
– processore: Intel di quarta generazione dual core i3, i5, i7, Pentium e Celeron
– scheda grafica: integrata Intel HD Graphics o Intel HD Graphics 4400 oppure dedicata AMD Radeon HD 8670M
– ram: 2/4/8 GB 1600MHz DDR3
– hard disk: 320/500/750 GB
– audio: DTS Sound
– connettività: WiFi l 802.11 b/g/n, Realtek Gigabit network Connection (10/100/1000 NIC)
– porte: 1 VGA. 1 HDMI, 1 USB 2.0, 2 USB 3.0, 1 RJ-45 (Ethernet) e card reader SD/SDHC/SDXC
– dimensioni: 26.1 x 38.4 x 2.31 cm
– batteria: 4 celle litio (41 WHr)
– sistema operativo: Windows 8.1, Windows 7 Pro, Ubuntu Linux, FreeDos

Per maggiori dettagli sul nuovo HP 350 G1 consiglio di consultare il Data sheet in PDF da questo link.

Il nuovo HP 350 G1 sarà disponibile da marzo 2014 a prezzi ancora da definire.
In Italia troviamo già disponibili alcuni portatili HP con Ubuntu Linux o Freedos come ad esempio i modelli HP 255 e HP 650.

  • Francesco

    si basta che poi funziona…vedi quello che hanno fatto con i pavillion con ubuntu preinstallato e con alcune periferiche che non funzionano come ad esempio, la scheda di rete e bluetooth(vedi hp pavillion 15 n004tx con mediatek mt7630e), oltretutto hp non da neanche nessun tipo di supporto a chi ha ubuntu come sistema operativo installato…

  • sabayonino

    “HP è una delle aziende produttrici che sta puntando molto su Linux
    commercializzando diversi modelli senza sistema operativo o con una
    distribuzione Linux preinstallata.”

    poi spulciando il data-sheet , nelle prime due pagine campeggia la scritta “HP recommends Windows”

    😀

    • Jack O’Malley

      Quello e’ a causa di un contratto che hanno con M$, pare che gli valga uno sconto sulle licenze.

  • achille

    ragazzi qualcuno conosce un buon browser tipo chrome per freedos?

    • vecchio utente GNU

      (1)Lynx (2) Dillo (3) Arachne

      ps
      è ancora ritenuto poco divertente fare le battute su freedos (sistema operativo che viene presentato per verificare che la macchina si accenda == nessun sistema) oppure sono io vecchio?

  • $85086243

    continuano ad essere utilizzabili anche come bistecchiere o hanno risolto un minimo?

    • Fighi Blue

      quella è la nuova funzione grill ignorante (si scherza naturalmente non voglio offenderti <3)

      • $85086243

        lo so, figurati. è che avevo un compaq (sottomarca HP) che si è letteralmente fuso…

        • Brau

          Se sei riuscito ad usarlo come bistecchiera, sei riuscito nell’impossibile impresa di usarli in un modo utile… A mio fratello, dopo manco 3 mesi, è diventato poco più che un fermacarte, e, guardando altri portatili HP della stessa generazione che mi sono capitati sottomano, mi sono accorto che 3 mesi è già una durata supelativa, dato che sono stati costruiti con il c**o…

          • Fighi Blue

            l’hp di mio padre con windows 8 scalda molto ma devo dire che dura

          • Dario · 753 a.C. .

            io ho un HP e un ACER.. l’acer veramente molte volte faccio fatica a usarlo perché i poggiapolsi bruciano..l’HP sempre freddo

          • Fighi Blue

            dipende sai…se lo usi per navigare non scalda minimamente ma se giochi si…probabilmente (penso sia così) è perché non riesce ad usare la nvidea su molti giochi vecchi e usa l’intel (misteri di windows 8)

          • Dario · 753 a.C. .

            ma per quale motivo?

          • $85086243

            dopo la morte del compaq, mi sono dovuto arrangiare con un fujitsu-siemens lifebook del 2005 (credo), preso usato. beh, ci credi che nonostante abbia un processore centrino 1,6 e 1,25 giga di ram ci faccio praticamente le stesse cose? ci ho messo una *buntu minimal+lxde (probabilmente la sostituirò con debian, è che non ho più l’adsl a casa e per ora mi viene male) e non ho avuto mezzo problema. peccato che lo schermo abbia una specie di “alone” più luminoso in basso. ma se trovo un monitor usato può essere che me lo tenga per un bel po’.

    • gennaro

      no ora fanno anche la pizza

      • $85086243

        gennà, una 4 formaggi al tavolo sei, veloce!! XD

    • BlogRoll

      Considera anche che tenerlo sempre sulle coperte,la notte,non aiuta. =)

      • $85086243

        mai fatto, ma dì un po’, frequenti anche il FQ, per caso…?

        • $85086243

          sì, come Blog(T)Roll, giusto? beh, sei un idiota.

  • Cristian

    “Notebook economico” il prezzo è ancora da definire……… Non è un po’ azzardato come titolo? A dire il vero fa anche un po’ ridere. secondo me è meglio rettificare il titolo e togliere la parola economico (almeno fino a quando si saprà il prezzo)

    • il prezzo è ancora da definire ma sarà attorno ai 300/350 euro per i modelli con intel i3 Pentium e Celeron
      il notebook è di fascia bassa quindi non è errato il titolo

      • cristian

        Il prezzo di riferimento è di 478 dollari,ma quando arrivano da noi sappiamo bene che il prezzo viene gonfiato e certe volte anche in modo spropositato. Comunque 478 dollari (circa 352 euro) non è poi un prezzo così economico (visto i tempi che corrono qui da noi). Un qualcosa tipo 220/240 euro puo essere definito “economico”. Questo è il mio modesto parere,quindi non sto attaccando nessuno.

  • Red/

    Ho provato a chiedere sul forum ubuntu riguardo la scheda video di cui dicevi di fare attenzione per i video e mi hanno risposto:

    “Beh sostanzialmente se prendi la scheda video AMD (ATI) puoi scegliere se installare i driver ufficiali (sempre aggiornati) o quelli modificati dall’ HP (non aggiornati): io ti consiglio quelli ufficiali che puoi trovare facilmente sul software center”
    http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?f=96&t=574156

    Volevo chiederti meglio come funziona: se ad esempio scarico ed installo su chiavetta la versione 13.10 di xubuntu (da usare come live-cd) e poi provo a scrivere in software center: “AMD Radeon TM HD 8670M” mi dovrebbe dare una risposta se i driver sono presenti, cioé supportati da ubuntu? Mi hanno detto una cosa corretta o devo seguire un’ altra pista per fare questo accertamento?
    Ringrazio in anticipo per l’ attenzione ed una eventuale risposta!

  • Red/

    Ho trovato questo documento più dettagliato su HP 350 G1
    http://h18000.www1.hp.com/products/quickspecs/14878_div/14878_div.PDF
    Resta da capire cosa sarà compatibile e cosa no… Qua e là non ho trovato commenti incoraggianti verso la discreta Radeon HD 8670M. Ma non trovo info dettagliate sulle tre differenti schede wireless.

  • Carlo

    http://www8.hp.com/it/it/products/laptops/product-detail.html?oid=6709440#!tab=specs

    Al momento non sembra essere previsto Ubuntu preinstallato, solo FreeDOS. Bisogna aspettare?

  • Simone Picciau

    Io ho tale scheda di rete su un asus f552c vedo che c’è una pagina su launchpad dedicata, al momento pare non esistere un driver… se sai qualcosa puoi contattarmi’? grazie

No more articles