Novità per Gnome, dalla prossima versione 3.12 potremo condividere siti preferiti, effettuare ricerche e consultare il servizio Pocket all’interno di Gnome Shell.

GNOME Online Accounts 3.12
Tra le novità introdotte da Gnome 3.x troviamo anche GNOME Online Accounts utilissima applicazione che consente all’utente di gestire account di social network e altri servizi web che andranno ad interagire con l’intero ambiente desktop. Ad esempio una volta inserito un’account Google potremo consultare le email e calendari di Gmail su Evolution, consultare i nostri contatti di Google all’interno di Gnome Contacts, i documenti di Google Drive in Gnome Documents ecc.
In GNOME 3.12 troveremo diverse novità per Gnome Online Accounts che migliora il supporto con Facebook, Google e l’applicazione Telepathy inoltre introduce il supporto con Pocket.

I developer GNOME hanno recentemente introdotto il supporto per Pocket nella versione in fase di sviluppo 3.11.4 di GNOME Online Accounts importante novità visto anche che il servizio è attualmente utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo. Per chi non lo sapesse Pocket (Formerly Read It Later) è un servizio web che ci consente di salvare articoli preferiti (esempio di lffl) per leggerli in un secondo momento. Il supporto per Pocket in Gnome Online Account ci consentirà di effettuare ricerche negli articoli salvati dalla panoramica delle attività inoltre dovrebbe approdare il supporto per Web consentendoci di poter salvare con un click un sito preferito.

Home Pocket

  • Sergei

    Ma qualcuno sa quali siano i requisiti minimi?

    • Dalla prova che ho effettuato posso dirti che un vecchio penium con 512mb di ram dovrebbe andare bene…

  • Txeyo

    @Sergei Io sul sito non li vedo, ma daltronde, a vederla così sembra debba resistere sui peggiori macinini!

    • Sergei

      eh, proprio per quello ero interessato 🙂 però volevo almeno sapere il quantitativo minimo di ram 🙂

      • Secondo me gira tranquillamente con 512 mb meno ram è da testare…

        • kubuntu 8.04 e debian 5.0 lenny che avevano kde 3.5 giravano tranquillamente con un amd 1200 e solo 256mb di ram
          quindi con 512 ne avanzi anche di ram
          l’ambiente desktop kde richiede circa 110 mb quindi puoi usare anche firefox e chome senza problemi e veder anche i video in flash senza problemi

          • Ok che gira tranquillamente ma in base a quale software usi devi comunque prevedere della ram in piu…

          • Sergei

            perché ho un vecchio pentium 3 con soli 192 mb di ram. c’avevo installato xubuntu mi pare, solo che non l’ho mai testato a fondo.

          • Prova questa credo che vada bene ovviamente con tutti i limiti che ha al momento.

          • Sergei

            dopo o in questi giorni la provo, vi terrò informati 🙂

  • Phoenix

    Qualcuno sa dirmi dove reperire queste icone? È una vita che le cerco ma non conosco il nome del pacchetto 🙁 Thank’s

    • angelhack

      le icone dovrebbero essere crystal o crystal xp (se usi gnome le trovi in gnomelook, se usi kde le scarichi direttamente senza aprire il browser)

  • Andrea Bassolino

    E’ provato scientificamente che non serve fare le cose brutte perchè siano leggere. LXDE ne è la prova (per non parlare di alcuni magnifici temi di openbox o fluxbox). Qui hanno voluto ricalcare Redmond.
    Meh.

    • Redmond… scelta sbagliata secondo me…

No more articles