Vi presentiamo Conky Harmattan una bellissima raccolta di temi per conky con tanto di previsioni meteo e personalizzazioni varie.

Conky Harmattan
Da zagortenay333 (famoso designer creatore di svariati temi conky come ad esempio Conky Spectro) arriva una nuova raccolta di fantastici temi per conky denominata Harmattan. Come per il progetto Conky Spectro, anche Harmattan offre una raccolta di 12 temi per conky dedicata alle previsioni meteo dal look moderno e minimale con include anche informazioni in tempo reale sul nostro sistema operativo come cpu, ram, storage e processi attivi,
Basato servizio meteo di Yahoo!, Conky Harmattan è disponibile nei temi Cards, Elementary, Elune, Flatts, Metro, New-Minty, Nord, Numix, Transparent, Ubuntu-Touch, Zukitwo e Zukitwo-v2 in due varianti: Celsius e Fahrenheit. Ecco come installarle Conky Harmattan in Ubuntu, Debian e derivate.

La prima cosa da fare per avere Conky Spectro è installare conky e curl dipendenza necessaria per il corretto utilizzo del tema, basta digitare da terminale:

sudo apt-get install conky-all curl

Ora possiamo scaricare Conky Spectro da questo link, estraiamo il file e copiamo / spostiamo la cartella .conky-weather nella home e spostiamo il file font DroidSans.ttf  della cartella Fonts nella directory .fonts presente sempre nella nostra home (di default è nascosta per visualizzarla basta cliccare su Ctrl+h oppure F8 se utilizziamo Dolphin).

Ora dovremo collegarci al portale weather.yahoo inserire il nome della nostra località, noteremo nell’url il codice che dovremo inserire nel file di configurazione di conky come da immagine sotto.

Yahoo Meteo

nel mio caso inserendo Verona avrà come risultato il codice 725791, a questo punto scegliamo un tema tra i cinque disponili e avviamo con l’editor di testo il file .conkyrc e inseriamo il codice nell’url appena dopo  TEXT sostituendo l’attuale 44418 come da immagine sotto.

conkyrc meteo

Non ci resta che salvare il file .conkyrc nella cartella home, ora possiamo già avviare il Conky Harmattan digitando da terminale:

conky -c ~/.conkyrc

è probabile che se abbiamo Ubuntu di notare un bordo nero attorno al tema Conky avviato per risolvere il problema basta riavviare il file .conkyrc con il nostro editor di testo e togliamo il cancelletto “#” in

own_window_argb_visual yes

e salviamo

Riavviamo il tema Conky e dovrebbe essere come da immagine in basso. Volendo possiamo operare anche in

own_window_argb_value 0

in modo tale da regolare la trasparenza dove 0 è completamente trasparenze e 255 completamente opaco (consiglio 180 per avere una “lieve” trasparenza.

Per avere Conky Harmattan già lanciato all’avvio della nostra distribuzione basta digitare da terminale:

sudo -s
cd /opt/
wget http://sourceforge.net/projects/linuxfreedomfor/files/conky/conky-start
chmod +x conky-start
exit

Non ci resta che dire al nostro sistema di avviare l’eseguibile all’avvio. Per farlo basta andare in Sistema -> Preferenze -> Applicazioni d’Avvio -> Aggiungi ed inseriamo:

Alla voce Nome:
conky-start
Alla voce Comando:
/opt/conky-start
La voce Commento possiamo lasciarla anche vuota o scrivere:
Avvio di conky

Clicchiamo su Salva.

Al nostro riavvio avremo dopo 20 secondi Conky Harmattan avviato.

Home Conky Harmattan

  • cioma3

    Siccome sono un casinaro ho lasciato temporaneamente Bridge+kde per tuffarmi in una Debian Sid + Gmome shell…… spero vivamente che Gnome faccia progressi perchè:
    1 per renderlo apprezzabile devi aggiungere 800 estensioni
    2 è ancora abbastanza lento rispetto a Kde (almeno sul mio pc…)
    Attendo le prossime versioni, ma se non si danno da fare, torno a kde al volo….
    P.s. sono tutte opinioni personali ricavate dal mio pc, ovvio che magari a altri kde crasha di continuo e shell va benissimo……..

  • andreazube

    Installare versioni di software importante come DE non ufficialmente supportate può portare a gravi instabilità nel sistema.
    Mi è capitato installando kde 4.9 su fedora 17 e xfce 4.10 su xubuntu 12.04

    • CiaoBelli

      Verissimo. Consiglio a tutti gli utenti di Kubuntu di tenersi la loro 4.8.4, ed aspettare la nuova release per usare KDE 4.9.
      Un mio amico mi ha chiamato disperatamente perchè dopo aver aggiornato alla 4.9 da ppa, diverse impostazioni non gli si aprivano più, e il terminale gli si apriva di default su “documenti”.
      Non voglio sembrare fanboy di Arch (e derivate), ma se volete software iper-aggiornato funzionante, è inutile che continuate ad usare Ubuntu, buttatevi su una rolling.
      Ciao.

      • andreazube

        Ecco,per una volta sono d’accordo con te.Per software aggiornato senza disastri bisogna usare una rolling come arch

      • fernando

        hai perfettamente ragione. Io l’ho provata su kubuntu 12.04 e l’aggiornamento a KDE 4.9 mi ha portato solo problemi.

        • francesco_dem

          Anche io sto aspettando prima di aggiornare.
          Secondo voi quando potrebbe essere opportuno effettuare l’avanzamento a kde 4.9.0 su kubuntu 12.04, avendo la certezza di evitare così problemi?
          Grazie

          • la certezza non c’è dato che possono esserci problemi di hardware applicazioni ecc
            se vuoi esser sicuro al 18 ottobre installa kubuntu da 0

          • francesco_dem

            Ho installato la 12.04 LTS per evitare di reinstallare tutto da 0 ogni sei mesi.
            Mi farebbe piacere però avere sempre, laddove possibile, un software aggiornato, in particolare il DE.
            vorrei adesso capire se gli aggiornamenti backport, una volta superato i test necessari e divenuti affidabili, passino poi automaticamente nei ppa updates

          • andreazube

            Se vuoi avere software aggiornato non puoi avere ubuntu
            Se non vuoi reinstallare metti chakra,arch,debian testing/sid o un’altra rolling.le distro rolling sono sempre aggiornate quindi non devi mai reinstallarle.
            Su chakra ho installato kde 4.9.1,è uscita la nuova iso per i nuovi utenti proprio ieri se ti interessa (anche arch ha kde 4.9.1.)

          • Sparajuri

            Ma allora spieatemi una cosa che non riesco a capire. È sconsigliato aggiornare kubuntu perchè potresti incasinare il pc in quanto kubuntu fedora ecc non sono fatte per essere sempre aggiornate all’ultima versione del DE. Si consiglia allora di avere una rolling in modo da avere un sistema sempre aggiornato. Ma allora avere un sistema supermega aggiornato su una rolling non può creare ugualmente delle instabilità sul sistema come potrebbe accadere su una distro non rolling?? Se il rischio di incasinamento c’è su kubuntu (fedora ecc) perchè non ci dovrebbe essere su una rolling? il software che si installa è sempre giovane indipendentemente dalla distro sul quale lo si installa. O no??

          • sembrerebbe ma non é cosi i ppa molto spesso non vengono neppure testati o testati su un pochi pc
            ecco quindi i problemi che possono succede quando installi da ppa nelle rolling prima sopratutto gli ambienti desktop kernel ecc passano dai repo experimental x debian e testing x arch una volta corretti eventuali bug critici ecc vengono inseriti nei repo stabili o sid
            di norma passa da un paio di giorni a intere settimane prima di trovare l aggiornamento
            ecco perchè nelle rolling ci sono meno problemi d’aggiornamento

            Il 10/09/12, Disqus ha scritto:

          • francesco_dem

            Sarei tentato di installare chakra, ne sento parlare bene sui vari blog.
            Il discorso è che uso Kubuntu da 2 anni ed ormai ho acquistato molta familiarità nell’utilizzo, specie con il terminale, nonchè la facilità di reperire in rete utilissime guide che ne facilitano l’uso(un esempio è lffl)
            Comunque approfitto per chiedere varie informazioni in merito a chakra:
            è possibile installare wine? se si, quale pacchetto(ce ne sono tanti sul sito wine ma non riesco a capire quale per chakra)??
            é possibile installare tv maxe?
            Grazie

    • questo è un problema di ubuntu, fedora ecc distribuzioni che comunque sono nate non per ricevere gli aggiornamenti di versione ogni 6 mesi
      i ppa di terze parte sono utili per avere l’ambiente aggiornato prima dei 6 mesi ma con il rischio che non funzioni
      se vuoi una distro sempre aggiornata ad ogni rilascio meglio che usi debian sid o arch

    • Neal_Caffrey

      Ho messo i backport su Kubuntu da 3 giorni o poco meno. Personalmente non ho riscontrato problemi per l’ambiente desktop. L’unica procedura che ho dovuto ripetere è stata l’installazione da capo di oxyen-transparent (branc master invece di stable) (si sono fissato con le trasparenze xD). Per il terminale che punta a documenti è un non-problema, visto che basta solo modificare il profilo usato su konsole e far puntare la cartella iniziale ad home/nomeutente 🙂
      Per il resto, stesso caricamento del sistema in RAM all’avvio e almeno per le prime sensazioni, kwin sembra essere realmente più reattivo…
      Ovvio che poi aggiungere repo a destra e manca non è mai una soluzione giusta: personalmente ho attivi questi e quelli di clipgrab, nothing more!

  • Neal_Caffrey

    PS: ancora non è disponibile l’aggiornamento a KDE 4.9.1 nei backports, confermate?

    • andreazube

      di ubuntu non so,su chakra ho aggiornato ieri (anche la nuova iso ha kde 4.9.1. ) quindi presumo anche arch ce lo abbia
      Però ho visto un articolo su lffl per installare kde 4.9.1 su kubuntu è datato 5 settembre non posso fartelo vedere dirretamente perchè il commento andrebbe in moderazione,vai su “elenco post” e lo trovi

      • Neal_Caffrey

        Grazie lightfenix ma conosco già l’articolo in questione. Sono andato direttamente su lauchpad e i pacchetti sono ancora aggiornati a fine agosto: deduco che kde 4.9.1 non sia ancora nei nei backport.

  • andreazube

    @rina_russo
    È uscito pochi giorni fa un articolo per installare kde 4.9.1 (versione ancora più recente) su kubuntu

    • Ho voluto prendere la 4.9 appositamente…

  • jk

    invece di
    sudo apt-get upgrade
    lanciare
    sudo apt-get dist-upgrade
    sennò il passaggio alla 4.9 non è pulito

  • MasterPJ

    Certo magari ci sarebbero meno problemi se anziché aggiornare dal repo backports si aspettasse con pazienza che kde 4.9 arrivi nel repo kubuntu-updates…

  • Salve a tutti,
    ho provato a installare il desktop KDE, ma non riesco a trovarlo!! qualcuno mi può dare una mano? non possibile nel log in quando vado a selezionare ambiente desktop non c’è, che peccato e io che lo volevo così tanto sul mio ubuntu.
    Grazie per attenzione David

  • Tomas Della Vedova

    Installato su ubuntu, sono rimasto piacevolmente colpito, grande personalizzazione, veloce e bellino esteticamente.
    Per ora non rimpiango ancora la mia Cairo Dock!

  • Anna

    a me ha dato problemi con remastersys su mint 13 kde… il live cd si crea senza errori ma poi quando si clicca su “installa” va in crash kde 4.9… aspetterò mint 14 kde

  • Psyke Dady

    allora piccolo problema: avevo installato kde su ubuntu ed è andato tutto bene, ho selezionato l ambiente dallo switcher alla selezione degli utenti. Il problema è arrivato quando ho riavviato il pc. mi ha messo davanti la schermata di selezione degli utenti di kde senza darmi la possibilità di ritornare a unity. Ma non è finita perchè al riavvio dopo non mi accedeva nemmeno più alla schermata ma rimaneva bloccato al caricamento del sistema. Dalla modalità recovery ho disinstallato kde ma niente come se mi avesse cancellato del tutto unity. Ora qualcuno mi sa dire che cosa è successo xD ??? ps: ho dovuto formattare tutto!

  • Carlo

    Sarebbe carino se questo concky per le previsioni spuntasse fuori premento su un’icona posta come app indicator. Altrimenti si ha spazio occupato sul desktop e la ripetizione dell’ora che come al solito fa sembrare nevrotico (Furiooo) ogni possessore di Linux

    • Mario

      Bello
      Scusate come faccio a spostarlo sulla parte dx dello schermo.
      Adesso è nella parte sx.
      Grazie

      • MoMy

        Devi trovare il file conkyrc corrispondente al modello che hai scelto, da quel che vedo ci son vari layout disponibili. Nel file conkyrc cerca la parte relativa ”window specifications”, appena sotto inserisci questa stringa:
        alignment top_right

        I Valori gap_x e gap_y lasciali invariati. Usando i valori impostati la conky dovrebbe posizionarsi a 100px dal bordo superiore e 70 dal destro.
        Salva la modifica, la conky dovrebbe aggiornarsi, nella peggiore delle ipotesi riavvia la conky killandola dal terminale.

        Bye^^

        • Mario

          # Window specifications #
          alignment top_right
          gap_x 100
          gap_y 70
          minimum_size 268 620
          maximum_width 268
          own_window yes
          own_window_type dock # other options are: override/normal/desktop/panel
          own_window_transparent yes
          own_window_hints undecorate,sticky,skip_taskbar,skip_pager,below
          border_inner_margin 0
          border_outer_margin 0
          #alignment middle_middle
          #own_window_argb_visual yes
          #own_window_argb_value 0

          Ho messo cosi ma non cambia nulla resta sempre in alto a sx.
          Ho sia killato/riavviato che riavviando il pc.
          Bye grazie

          RISOLTO
          cosi
          # Window specifications #
          gap_x 1650
          gap_y 10
          minimum_size 268 620
          maximum_width 268
          own_window yes
          own_window_type dock # other options are: override/normal/desktop/panel
          own_window_transparent yes
          own_window_hints undecorate,sticky,skip_taskbar,skip_pager,below
          border_inner_margin 0
          border_outer_margin 0
          #alignment middle_middle
          #own_window_argb_visual yes
          #own_window_argb_value 0

          Bye Grazie

No more articles