Chromium: dalla versione 34 non sarà più supportato il plugin Adobe Flash Player, ecco come risolvere il problema

13
147
Con Chromium 34 non sarà più supportato il plugin Adobe Flash Player, la soluzione arriva da Flash Player Pepper.

Chromium
Chromium è la versione open source del browser Chrome sviluppato da Google. Presente nei repository delle principali distribuzioni Linux, offre le stesse funzionalità di Google Chrome senza però includere il plugin Flash Player, codec multimediali e reader di documenti PDF. Per gli utenti che utilizzano Chromium in Linux è possibile installare codec multimediali e  il plugin di Flash Player in un secondo momento. questo almeno fino alla versione 33. Chromium 34 non supporterà più il plugin di Adobe Flash Player (per Linux ormai fermo alla versione 11.2.x), scelta fatta da Google per rendere più sicuro il browser dato che la causa principale dei crash è dovuta proprio ai plugin di terze parti. Per chi utilizzerà in futuro Chromium 34 la soluzione potrebbe arrivare dal Flash Player Pepper il plugin incluso in Google Chrome che possiamo installare facilmente in Ubuntu e derivate da PPA.

Flash Player Pepper è il plugin presente in Google Chrome il quale rimarrà supportato anche da Chromium, da notare inoltre che il plugin è molto più aggiornato del plugin Adobe Flash Player per Linux (ormai mantenuto nella versione 11.2.x) e molto più stabile e performante.

Per installare Flash Player Pepper in Ubuntu Linux e derivate basta seguire questa nostra precedente guida.
In alternativa potremo rimuovere Chromium e installare Google Chrome oppure passare ad un’altro browser come ad esempio Mozilla Firefox il quale continuerà (almeno per ora) a supportare il plugin Adobe Flash.