Dai developer Canonical arriva la proposta d’integrare Pipelight nei repository ufficiali di Ubuntu 14.04 Trusty LTS.

Ubuntu 14.04 LTS
Pipelight è un nuovo progetto open source grazie al quale potremo avviare contenuti in Microsoft Silverlight all’intero di un browser Linux.
Tutto questo è possibile grazie Wine, che ci consente ci avviare il plugin per browser nativi per Microsoft Windows come Silverlight, le ultime version di Flash Player, Shockwave Player ecc all’interno di un qualsiasi browser per Linux come Mozilla Firefox, Chromium, Midori, Rekonq, Konqueror ecc. Gli ultimi aggiornamenti del progetto Pipelight hanno portato un’ottima stabilità e un’ottima integrazione con qualsiasi browser Linux, per questo motivo gli sviluppatori Canonical hanno proposto d’inserire il progetto nei repository ufficiali di Ubuntu.

Jo-Erlend Schinstad, sviluppatore Canonical, ha recentemente rilasciato un’interessante mailing list nella quale ha parlato la stabilità di Pipelight indicandolo come uno dei migliori progetti approdati nel 2013.
L’idea di  Jo-Erlend Schinstad sarebbe quella di portare Pipelight nei repository ufficiali di Ubuntu 14.04 Trusty LTS facilitando cosi l’installazione senza l’utilizzo di PPA di terze parti.

In teoria di potrebbe anche includere il supporto per consigliare l’installazione del tool quando un’utente accede a portali che utilizzano Microsoft Silverlight come ad esempio Rai.tv, Sky Go, Mediaset Infinity ecc.
Staremo a vedere se Canonical accetterà o meno la proposta di Schinstad.   |     via

  • Christian Basile

    non riesce ad installare libfm-gtk-bin, dice che l’operazione di decompressione non riesce. Idee?

    • aggiorna solo pcmanfm e chromium
      sudo apt-get install pcmanfm chromium-browser
      e poi da sorgenti software togli la spunta sul repository e riattivalo tra 3/4 giorni forse è un problema di alcuni pacchetti che devono ancora aggiornarsi nel builder di launchpad

      2012/8/15 Disqus

      • Christian Basile

        I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
        pcmanfm : Dipende: libfm-gtk-bin ma non sta per essere installato
        E: Dipendenze non soddisfatte. Provare “apt-get -f install” senza pacchetti (o specificare una soluzione).
        Se provo sudo apt-get -f install non succede proprio niente *_* da sempre lo stesso problema, Torno indietro e provo a rifare la guida fra qualche giorno?

        • si ti conviene
          mi dispiace ma purtroppo non sono a casa e ho solo un portatile e un tablet con me e per vari motivo non potevo testarla
          domani torno a casa e testo i ppa e vedo come risolvere

          Il giorno 15 agosto 2012 17:35, Disqus ha scritto:

          • Christian Basile

            figurati! ti sono sempre molto grato per queste guide! Anche se stavo seriamente considerando l ‘opportunità di passare ad arch , secondo te ci sono le possibilità di inserire in lxde un tema uguale a questo? I driver catalyst nuovi (12.6) non funzionano con la mia scheda grafica, non perché sia vecchia, ma perché per qualche assurdo motivo questa versione non riesce a leggere l’APU del mio notebook (AMD E-450). C’è un modo per rinvenire poi da AUR la versione 12.4 invece della 12.6? Oppure ci sono vie completamente alternative? (Purtroppo ho necessità dei driver video proprietari perchè se no l’HDMI non trasmette audio)

          • su aur trovi lo stesso tema, icone e sfondi di lubuntu oltre al fatto di avere sempre le stesse applicazioni e sempre aggiornate senza dover aggiornare la versione ogni 6 mesi
            su lffl trovi olte guide dedicate ad arch inoltre se hai problemi puoi sempre segnalarli sia io che altri lettori conosciamo abbastanza bene arch Il giorno 15/ago/2012 18:04, “Disqus” ha scritto:

    • giancarlo

      stesso problema su bodhi

  • scontin

    @4fee07fac0373065a0b57b77f6ee6542:disqus
    @1ad81ef06ee62b46545fa9a164e0319b:disqus

    La soluzione è semplice:
    sudo su
    apt-get dist-upgrade -y
    quando apt si fermerà per via degli errori, date un bel
    dpkg -i –force-all /var/cache/apt/archives/*.deb

    funziona poi tutto perfettamente, testato su due installazioni diverse di Lubuntu 12.04

  • lando

    non sarebbe piu semplice integrare nei repo google chrome ?

    • Maranto

      google chrome supporta silverlight su linux?

      • Kmarco

        google chrome supporta benissimo flash ma non supporta silverlight su linux

        • Maranto

          sì, è quello che sapevo anche io, la mia domanda era per lando che consigliava di aggiungere google chrome nei repositories in alternativa

  • Danielsan

    Questo programma è una porcheria che può permettere ad altre porcherie di fare i propri porci comodi all’interno della propria home che, per questioni storiche, è la parte meno protetta di un sistema GNU/Linux.

    È da folli suggerire l’utilizzo di questo software ma bisognerebbe invece iniziare una massiccia campagna di opinione per costringere molti erogatori di servizi in streaming a rinunciare a queste tecnologie obsolete e concentrarsi unicamente su HTML 5.

  • -.-

    mi pare una porcheria da evitare… piuttosto che spingano per far adottare HTML5 a tutti!

  • rocco

    silverlight è inutile

    la rai si puo vedere in streaming senza silverlight
    sudo apt-get install libav-tools rtmpdump …

    youtube di può vedere benissimo senza flash con un’estensione firefox..

    per gli amanti del fai da te molti siti dedicati alla falegnameria hanno lo streaming sia in flash che in mp4 basta installare vlc o totem e plugin browser xham..

  • Maurizio Titton

    Io purtroppo ho dovuto installarla. …altrimenti sky go non lo vedo, se avete idee migliori per vedere questi canali le accetto!!

    • zio bill

      installa windows 8.1

      • Simone

        E se non volesse malware nel suo pc?
        Contro winzoz non c’è rimedio che la formattazione.

      • Maurizio Titton

        Bella risposta…complimenti per l’arguzia e la finezza di pensiero!!!Odio winzozz ,infatti ho solo linux su pc!!!

No more articles