Tra le novità approdate in Enlightenment E18 troviamo anche il nuovo emultatore di terminale Terminology 0.4.

Terminology è un emulatore di terminale open source, sviluppato dagli sviluppatori di Enlightenment, leggero e soprattutto completo di svariate funzionalità oltre a vari effetti e personalizzazioni varie.
In Terminology troviamo di default diverse funzionalità non presenti in altri emulatori di terminale, ad esempio troviamo incluso un reader di file multimediali che ci consente di avere un’anteprima di video, immagini e documenti.
Terminology dispone di moltissime personalizzazioni come la possibilità di cambiare lo sfondo, tool per gestire le trasparenze, supporto per temi personalizzati, inoltro di link al nostro browser preferitol e molte altre utili funzionalità.
Gli sviluppatori hanno recentemente rilasciato la nuova versione 0.4 di Terminology che include diverse ottimizzazioni che rendono l’emulatore di terminale open source più veloce e reattivo.

Terminology 0.4 aggiunge il supporto completo per 256 colori, migliora inoltre la compatibilità con gli altri emulatori di terminale, rivisitata anche la selezione dei link o parti di testo ora più completa e funzionale.
Importante funzionalità introdotta in Terminology 0.4  la compressione dello scorrimento all’indietro che riduce l’utilizzo della memoria, la nuova versione include anche il supporto per il nuovo server grafico Wayland, ritoccata anche l’interfaccia grafica per consentire una migliore esperienza utente con schermi touch. In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Terminology 0.4.

Per installare Terminology 0.4 in Ubuntu Linux e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:hannes-janetzek/enlightenment-svn
sudo apt-get update
sudo apt-get install terminology

Terminology è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR.
Per installare Enlightenment E18 Stabile in Ubuntu e derivate basta consultare questa nostra precedente guida.

Home Terminology

  • Ioma Taani

    PDF.JS tutta la vita. Ho rimosso il plugin di adobe pure dalle macchine windows.

  • lucapas

    Non sopporto che mi venga aperto il PDF nel browser! Io preferisco usare l’applicazione installata ovvero Sumatra su Windows (veramente favoloso, leggerissimo e velocissimo lo vorrei anche per Linux) ed Evince su Ubuntu.

  • claudio

    A me invece piace il fatto che il pdf si apra direttamente nel browser e
    il plugin di adobe è l’unico che successivamente all’apertura di un pdf
    nel browser consente la ricerca di una parola nel testo del pdf stesso
    cosa che invece non consente mozplugger che, tra l’altro, è stato levato
    dai repository di debian testing

    • firefox dovrebbe comunque a breve integrare il proprio reader di pdf come chrome

    • Agno
      • claudio

        Peccato che uso opera :P.
        A parte questo, credo che sia meglio evitare di avere soluzioni che si possono utilizzare soltanto con un determinato browser perché ti legano troppo ad esso. Libertà è anche questo

  • Dario Grillo

    Posso capire adobe flash player, ma con evince, epdfview e okular, chi è che si scarica un plugin proprietario e, tra l’altro mal supportato?

  • Lorenzo

    Okular è fantastico!

  • AG

    Purtroppo non sono mai rimasto soddisfatto da tutti gli altri PDF reader, perciò anche su Linux continuo ad uare Adobe Reader.
    Purtroppo il reader di Adobe è l’unico che ha un rendering dei caratteri perfetto, mentre gli altri lettori PDF mostrano sempre delle sbavature, i caratteri appaiono sempre un po’ sfocati.
    Per me perdere Adobe Reader sarebbe una grave perdita e non riesco a trovare alternative dello stesso livello!!

    • Youth Crew

      Scusa lo hai provato Okular?

  • andreazube

    Il lettore pdf integrato è una gravissima pecca di firefox,almeno per ora.
    Il lettore di chrome è il migliore
    Firefox ha comunque disponibile nei componenti aggiuntivi un buon lettore pdf integrato,lo stesso vale per opera
    Riguardo ad adobe reader…non vedo perchè usarlo,per me okular è nettamente migliore

  • Gio

    google si dovrebbe fare una padella di fatti suoi…ma basta è peggio di MS dei tempi d’oro (per lei) non si sopporta piu.

  • Simone

    Maaa….per leggere i formati E-Pub c’è? qualcosa?

No more articles