Arriva il primo aggiornamento per Steam OS che oltre alla correzione di alcuni bug include il supporto per GPU Intel e il nuovo Mesa 10.0.1.

SteamOS
Da pochi giorni è disponibile il nuovo Steam OS sistema operativo, basato su Debian 7 Wheezy, sviluppato da Valve e preinstallato nelle nuove console Steam Machine. Steam OS è un sistema operativo che include già i codec multimediali, driver proprietari, una sessione di Gnome Shell e una versione ottimizzata della piattaforma Steam in modalità Big Picture.
Valve ha recentemente rilasciato un’importante aggiornamento per Steam OS il quale va a correggere alcuni bug riscontrati da utenti e sviluppatori in questi giorni,  la piattaforma Steam include anche una nuova opzione con la quale potremo gestire i download anche quando giochiamo, basta accedere alle impostazioni del client per disattivare o riattivare questa utile funzionalità.

Il nuovo aggiornamento per Steam OS aggiorna Mesa alla versione 10.0.1, applicata inoltre una correzione del Kernel per migliorare il supporto KMS per schede grafiche Intel, corretto inoltre un problema audio con Trine 2, migliora anche il supporto audio HDMI per la sessione con Gnome Shell.
Gli sviluppatori Valve hanno abilitato 3D passthroug nei driver per VMWare, corretti inoltre alcuni problemi riscontati con pendrive / memorie USB, approda inoltre il supporto per NTP (correggendo i problemi di orario con il dual boot con Windows 8).
Per maggiori informazioni sul nuovo aggiornamento per Steam OS consiglio di consultare le note di rilascio disponibili nel portale steamcommunity.

Gli aggiornamenti per la piattaforma Steam saranno automatici al primo avvio, mentre per installare le altre varie correzioni basta accedere alla sessione Gnome Shell e avviare il gestore degli aggiornamenti.
Per installare Steam OS su pc o Virtualbox basta consultare questa nostra guida. E’ possibile installare Steam OS anche in Ubuntu Linux e derivate per farlo basta consultare questa guida.

No more articles