QPhotoRec è un’utile applicazione che ci consente con pochi click del mouse di recuperare file rimossi da partizioni, pendrive ecc.

QPhotoRec
Nei mesi scorsi abbiamo parlato di PhotoRec utile tools open source a riga di comando che ci consente ci recuperare file di qualsiasi tipo eliminati accidentalmente dal nostro pc, memorie SD, hard disk esterni ecc.
PhotoRec è uno strumento molto utile e soprattutto funzionale con il quale potremo anche recuperare i file da memorie danneggiate, essendo a riga di comando risulta però complicato da utilizzare soprattutto se a farlo è un’utente inesperto.
Per questo motivo è nato QPhotoRec un nuovo progetto che punta a fornire una semplice interfaccia grafica per PhotoRec facilitando notevolmente l’utilizzo di PhotoRec da parte di nuovi utenti.
QPhotoRec ci consente di recuperare file come immagini, documenti, video ecc rimossi in una cartella o partizione o memoria esterna, l’applicazione supporta i più diffusi file system sia di Linux che Microsoft Windows.

Utilizzare QPhotoRec è abbastanza semplice basta indicare la partizione da scansionare, il tipo file system e indicare se recuperare tutti i file o solo i file eliminati, successivamente basta indicare una cartella nella quale verranno estratti tutti i file recuperati. Non ci resta che avviare la scansione, al termine avremo i file recuperati all’interno della directory indicata in precedenza.

QPhotoRec

QPhotoRec è disponibile per Ubuntu, Debian e derivate scaricando il file deb da questa pagina.

Home QPhotoRec

  • ingamedeo

    Si sapeva già 🙂

  • Txeyo

    Si in effetti si sapeva xD Da bravo cheattone proveniente da Metin2, Minecraft e Shayia, anche questo giocherello (purtroppo, mania mia ;D ) non ha resistito tanto, considerato che sto file era nelle configurazioni nell’home, neanche codificato ma bellamente in XML.. Ma visto che non ci provavo gusto all’aver sbloccato i curcuiti e il mitico GNU sul tappeto magico 5 minuti dopo averlo installato, ho rimesso tutto a posto.. È stupendo sto gioco, riprende benissimo, anche meglio, S Mario, e giocato con 2 joystick (fortunatamente compatibili) ti fa perdere una giornata come niente! Anche se l’amico con cui ci giochi prima di iniziare ti dice “Ma no, Supermario no..”
    Come tutti i giochi open source, come Xonotic.. Gia sapere che sono opensource e che ci stai giocando sull’amato pinguino ti da piu gusto nel farlo =)

  • SeaPatrol

    Ottimo era ora.

    • Alessandro Giannini

      Mi associo. La riga di comando sarà pure più potente, ma non tutti possono o vogliono utilizzarla. E, in ogni caso, non può essere un obbligo, ma un’opzione di libera scelta..

      • luana

        siamo nel 2000 ancora trafficare con il terminale…

        • ciro

          siamo nel 2000 ….. perché scop@re quando i figli si possono benissimo fare in provetta ? ….. per il gusto di farli (scop@ndo)

        • Mirco Zorzo

          yeah!

  • Tomateschie

    Utilissimo!

  • Robespierre

    Perchè fare tifoserie sul lavorare da riga di comando o da interfaccia grafica…è la stessa cosa di quando si prende la patente: quanti di noi hanno maledetto la frizione e le marce chiedendosi “perché non le fanno tutte automatiche visto che esiste?”.
    Ora capisco windows, ma su un sistema UNIX il terminale rimane tutt’ora parte fondamentale della vita degli users, per cui non dico di impararsi il suo utilizzo a memoria, ma un’infarinata fa sempre comodo.

No more articles