Microsoft regala Office 365 a ben 35.000 istituti… per paura di LibreOffice?

Microsoft ha annunciato il nuovo progetto Student Advantage, campagna che consente agli studenti di circa 35.000 istituti di poter utilizzare gratuitamente Office 365 ProPlus o Office Professional Plus.

Office 365
Microsoft ha annunciato l’avvio del nuovo programma Student Advantage dedicato alla scuola ed educazione consentendo ad insegnanti ed allievi di poter accedere gratuitamente a Office 365 ProPlus o Office Professional Plus.
Per poter utilizzare Microsoft Student Advantage l’istituto o ateneo deve sottoscrivere una licenza per Office 365 ProPlus o Office Professional Plus. Se attualmente una scuola utilizzata Office 365 per la propria gestione interna potrà quindi estendere la suite per i propri studenti gratuitamente, stando ai dati forniti da Microsoft, le scuole interessante alla nuova iniziativa Student Advantage sono circa 35.000 e molti altri consensi potrebbero arrivare nei prossimi mesi.

L’idea di Microsoft è quella di incentivare l’utilizzo della suite proprietaria nelle scuole in modo tale da ampliare il numero di futuri clienti nei prossimi anni.
La campagna arriva al termine di un’anno che a visto LibreOffice espandersi in molti enti pubblici ,scuole ecc, la suite per l’ufficio open source che sta facendo perdere non pochi ricavi a “mamma” Microsoft, la quale ha quindi iniziato a contrastare questa espansione rilasciando questo genere di campagne, inserendo MS Office in nuovi pc con Windows 8 ecc. Speriamo che molte scuole rifiutino questo genere di offerte dato che possono avere suite per l’ufficio libera e gratis 365 giorni all’anno senza dover stipulare licenze o altro. LibreOffice assieme ad Apache OpenOffice e altre applicazioni open source come ad esempio Abiword, Gnumeric ecc possono offrire un’alternativa libera alle suite proprietarie come Office 365 incentivando gli alunni all’uso di software libero e non all’utilizzo di software proprietari molto spesso craccati dalla rete o altro ancora.