Il team Phoronix ha recentemente rilasciato i dettagli del confronto tra Fedora 19 e la nuova Fedora 20 Heisenbug 

Fedora 19 vs. Fedora 20
Da pochi giorni è disponibile la versione stabile di Fedora 20 Heisenbug ultima release della famosa distribuzione Linux sponsorizzata da Red Hat che include diversi aggiornamenti oltre ad includere il supporto per il nuovo per il nuovo server grafico Wayland. Il team Phoronix ha voluto testare Fedora 19 e Fedora 20 in due sistemi: il primo dispone processore Intel Core i5 3470 quad core da 3.6 Ghz con una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 2500 con 8 Gb di RAM e una SSD da 64 Gb, il secondo sistema si basa su un processore Intel Pentium G3220 dual core da 3.0 Ghz con 8 Gb di RAM e una SSD da 128 GB.

In Fedora 19 troviamo il Kernel 3.9.5, Gnome Shell 3.8.3, X.org 1.14.1, Mesa 9.20 e driver intel 2.21.8 mentre in Fedora 20 troviamo il Kernel 3.11.10, Gnome Shell 3.10.2, X.org 1.14.4, Mesa 9.2.3 e driver intel 2.21.15.

Fedora 19 vs. Fedora 20

Nel complesso, tra Fedora 19 e 20 notiamo un miglioramento nelle performance ottenuto dai tanti aggiornamenti ed ottimizzazioni approdati sia nel Kernel che nell’ambiente desktop Gnome Shell. Un notevole miglioramento dovrebbe arrivare a breve con il rilascio dei nuovi driver Intel che potremo installare in Fedora grazie al tool Intel Linux Graphics Drivers Installer.

Purtroppo in Fedora 20 non troviamo il nuovo Mesa 10.0, aggiornamento che sicuramente avrebbe portato ulteriori miglioramenti nelle prestazioni. Tra alcune settimane potrebbe approdare in Fedora 20 il nuovo Kernel 3.12 e (forse anche) Mesa 10 aggiornamenti che andranno ad aumentare (in alcuni casi anche notevolmente)  le performance della distribuzione.
In questa pagina troverete il test di Fedora 19 vs Fedora 20 realizzato da Phoronix.

No more articles