Amiga 500 arriva il nuovo emulatore open source per Google Chrome

6
233
Grazie ad un progetto e nuove tecnologie open source è possibile emulare il mitico Commodore Amiga 500 all’interno di Google Chrome e Chromium.

Commodore Amiga 500 fu uno degli home pc tra i più i più diffusi tra la fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90. Sistema ancora molto amato soprattutto dagli utenti che, come me, hanno vissuto la loro giovinezza collegati a questi “primi” personal computer disponeva di un floppy disk e di un mouse a due tasti.
Da oggi è possibile rivivere l’esperienza di Commodore Amiga 500 all’interno di Chrome e Chromium grazie al progetto open source PUAE sviluppato da Christian Stefansen, noto sviluppatore di Google.
PUAE (Portable Universal Amiga Emulator) è un’emulatore open source di Amiga 500 disponibile per Google Chrome 31 e versioni successive che si basa sulla nuova tecnologia open source Native Client che consente l’esecuzione di codice binario direttamente nel browser.

Per poter utilizzare / accedere a Commodore Amiga 500 in Google Chrome / Chromium dovremo controllare di avere l’attuale versione stabile 31 o una versione successiva, fatto questo basta accedere alle impostazioni avanzate del browser digitando sulla barra degli indirizzi about:flags e attivare l’opzione Native Client.
A questo punto dovremo riavviare il browser e accedere alla home page del progetto che ci consentirà di eseguire il boot si Commodore Amiga 500 ed emulare alcune funzionalità compreso l’inserimento del floppy disk in modo tale da poter avviare applicazioni, game ecc.
Gli sviluppatori del progetto PUAE stanno lavorando anche nell’integrazione dell’emulatore in device mobili Android grazie al progetto DroidPuae , Xbox 360 e PS3.

Home PUAE