Xowa navigare in Wikipedia anche offline su Linux, Windows e Mac

11
91
Xowa è un’utile applicazione open disponile per Linux, Windows e Macgrazie al quale è possibile accedere all’intero database di Wikipedia offline.

Xowa in Ubuntu Linux
Wikipedia è un’enciclopedia online collaborativa ossia ogni utente può aggiungere o modificare nuove voce oltre a segnalare eventuali errori. Nata nel 2001, l’enciclopedia online è supportata dalla Wikimedia Foundation, una organizzazione senza scopi di lucro, attualmente risulta come uno dei siti più navigati al mondo con milioni di utenti quotidianamente connessi.
Utile sia per la scuola che in ambito professionale ecc, Wikipedia per molti utenti è un portale ormai indispensabile, per questo motivo sono nate applicazioni dedicate come ad esempio Xowa in grado di poter fornire l’enciclopedia anche offline cosi da poterne accedere anche in zone senza connessione internet.
Xowa è un’applicazione open source multi-piattaforma con la quale è possibile visualizzare e modificare  un sottoinsieme di pagine di Wikipedia in modalità offline.

Grazie ad una semplice interfaccia grafica è possibile accedere ad una versione semplificata di Wikipedia offline, una variante della versione ufficiale online “light” con oltre 95.000 voci senza immagini.
Dalle preferenze dell’applicazione è possibile importare l’importazione del database, la lingua, versione, formattazione della pagina e molto altro ancora. Visto le molte voci da importare prima di avviare il download dovremo controllare di avere dagli 80/100 GB di spazio disponibile e una connessione internet veloce visto la grande quantità di dati da scaricare.

Xowa - preferenze

Xoma non richiede alcuna installazione, l’importante è avere Java preinstallato nella nostra distribuzione, basta scaricare la versione 32bit / 64bit da questa pagina, estrarre il file zip e dare un doppio click sul file setup_linux.sh.

Home Xowa