In questa guida vedremo come ripristinare Ubuntu Linux dopo aver aggiornato la distribuzione attraverso i repository proposed

Per mantenere stabile e sicura la distribuzione, gli sviluppatori Canonical rilasciano constanti aggiornamenti di mantenimento che vanno principalmente a correggere bug riscontrati / segnalati da utenti.
Dal gestore degli aggiornamenti di Ubuntu è possibile attivare anche aggiornamenti in fase di sviluppo denominati proposed i quali molto spesso versioni di applicazioni, kernel ecc in fase di sviluppo.
Può accadere che per errore o per prova di aver attivato i repository proposed e dopo l’aggiornamento ci troviamo la distribuzione instabile, anche se andiamo a disattivare il repository pre-released non potremo ripristinare i pacchetti alla versione precedente a meno che non operiamo manualmente nella distribuzione. 

Per risolvere questo problema, in teoria basterebbe effettuare un completo backup della distribuzione (utilizzando ad esempio Systemback, TimeShift o altre applicazioni) prima dell’attivazione dei repository proposed, se non l’abbiamo fatto possiamo intervenire manualmente al ripristino della distribuzione grazie ad un semplice “trucchetto” segnalato nei giorni scorsi dal blog WebUpd8.

Ubuntu  repository proposed

Per ripristinare la distribuzione, basta disattivare i repository pre-preleased (proposed) e avviare il terminale e digitare:

gksu gedit /etc/apt/preferences.d/99-downgrade-proposed

e inseriamo all’interno:

Package: *
Pin: release a=saucy
Pin-Priority: 1001

Package: *
Pin: release a=saucy-updates
Pin-Priority: 1001

Package: *
Pin: release a=saucy-security
Pin-Priority: 1001

Package: *
Pin: release a=saucy-backports
Pin-Priority: 1001

Package: *
Pin: release a=saucy-proposed
Pin-Priority: -1

in caso di altre release basta modificare “saucy” con trusty, precise ecc
salviamo il tutto e aggiorniamo la distribuzione digitando sempre da terminale:

sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade

al termine dell’aggiornamento rimuoviamo il file creato in precedenza digitando:

sudo rm /etc/apt/preferences.d/99-downgrade-proposed

non ci resta che riavviare, al riavvio riavremo la distribuzione stabile e funzionante.

No more articles