Project Discovery le prime immagini del nuovo tablet targato AMD

11
20
Grosse novità per AMD, l’azienda di Sunnyvale ha recentemente presentato le nuovo CPU APU Mullins e Beema per device mobili e le prime immagini del nuovo tablet “Project Discovery”

AMD Project Discovery
Dopo aver rotto il feeling con Microsoft, AMD (Advanced Micro Devices) ha iniziato a prendere considerazione Linux migliorando notevolmente il supporto oltre a lavorare anche in progetti open source includendo ad esempio diverse ottimizzazioni per LibreOffice. AMD inoltre ha deciso di puntare anche sul mercato mobile presentando la nuova generazione di APU Beema, Mullins e Kaveri, versioni che andranno a sostituire le attuali Kabini, Temash e Richland. Soprattutto le nuove APU Mullins e Beema forniscono ottime performance a bassissimi consumi energetici cosi da poter essere utilizzate anche in device ultra mobili come smartphone e tablet. Oltre alle nuove APU, AMD ha rilasciato le prime immagini del nuovo Project Discovery un tablet con gamepad e dock staccabile davvero molto interessante.

AMD Project Discovery è un nuovo progetto, ancora in fase di sviluppo, che punta a fornire un’innovativo tablet dotato di una dock in grado di aggiungere porte usb, hdmi, porta Ethernet, ecc. L’idea è quella di poter utilizzare la dockbar per collegare eventuali periferiche, mouse e tastiera fisica, stampanti, hard disk esterni ecc offrendo una base d’appoggio per il tablet in grado cosi di farlo diventare anche un personal computer.

AMD Project Discovery
AMD Project Discovery

Project Discovery dispone anche di un gamepad che possiamo collegare al tablet per farlo diventare una console portatile da utilizzare ad esempio con i nostri game preferiti.
Il nuovo tablet di AMD è un progetto ancora in fase di sviluppo, attualmente non è possibile sapere quando verrà commercializzato ne quale sistema operativo verrà incluso (è possibile anche un dual boot Android X86 e Windows 8.1).