Novità per GIMP il famoso editor d’immagini open source è da poco disponibile per Ubuntu nella nuova versione 2.8.8, inoltre gli sviluppatori del progetto hanno deciso di abbandonare SourceForge a causa della troppa pubblicità.

Gimp 2.8.8 Ubuntu Linux
I developer del progetto GNU Image Manipulation Program hanno recentemente rilasciato la nuova versione 2.8.8 di GIMP aggiornamento di mantenimento che principalmente corregge alcuni bug rendendo l’editor d’immagini più stabile e funzionale.
Per gli utenti Linux che utilizzano Ubuntu oppure una derivata è possibile installare GIMP 2.8.8 attraverso i PPA otto-kesselgulasch, per gli utenti Windows sarà possibile scaricare la nuova versione direttamente dai server ufficiali Gimp e non più da SourceForge.
Gli sviluppatori Gimp hanno deciso di abbandonare SourceForge, famoso portale di repository di software open source, per il rilascio della versione per Windows a causa della troppa pubblicità presente nel portale la quale potrebbe far confondere l’utente al momento del download del software open source.

Con un post sul sito ufficiale, gli sviluppatori GIMP hanno indicato che “SourceForge, un tempo era un’utile e affidabile servizio su cui sviluppare e ospitare applicazioni FLOSS, purtroppo gli annunci sui loro siti includono pulsanti verdi con la dicitura scarica qui che possono confondere l’utente”, inoltre l’installer utilizzato da portale è proprietario e aggiunge durante l’installazione software indesiderato.
La versione per Windows sarà quindi disponibile direttamente dai server GIMP assieme ai sorgenti e alla versione per Mac OS X, per le distribuzioni Linux non cambia niente dato che l’editor d’immagini è presente nei repository ufficiali oppure di terze parti.

Gimp SourceForge

Per installare il nuovo GIMP 2.8.8 in Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp
sudo apt-get update
sudo apt-get install gimp

Home GIMP

No more articles