Symantec ha rilasciato i dettagli di un nuovo malware per Linux denominato Fokirtor in grado di accedere ad un server attraverso SSH.

Symantec Fokirtor
Linux è un sistema operativo sviluppato per essere stabile e sicuro, anche per questo motivo viene utilizzato in moltissimi web server, sistemi militari, supercomputer,  dalla NASA, varie borse valori  e molte altre aziende.
Attualmente sono pochissimi i virus e malware riscontrati in Linux, tra questi troviamo anche Fokirtor un nuovo malware riscontrato da Symantec nel maggio scorso ai danni di un’internet provider. Secondo quanto riportato da Symantec il nuovo malware Fokirtor è passato inosservato, mascherando all’interno del traffico generato da SSH il famoso protocollo di rete molto utilizzato dagli utenti e amministratori di sistema per accedere da remoto al server.

Symantec ha indicato che “Gli autori dell’attacco hanno sviluppato la propria backdoor Linux nascosta affinché si camuffasse all’interno di SSH e in altri processi server” in questo modo il malware ha aperto una backdoor in maniera tale da avere l’accesso al server.
Stando a Symantec, il malware Fokirtor è in grado di eseguire comandi da remoto all’interno del server tutto questo senza la connessione a un server da cui ricevere i comandi.

Il malware è in grado di analizzare il traffico generato dal server e di specifiche sequenze di caratteri per poter intercettare i comandi crittografati, utilizzandoli per legittimare la propria intrusione.
Ricordiamo comunque che attualmente Fokirtor è stato riscontrato solo in un caso, si tratta comunque di un nuovo metodo per poter attaccare sistemi bastati su Linux,  possiamo comunque star tranquilli che le nostre distribuzioni / server Linux sono sicure anche se la popolarità di Linux potrebbe far arrivare altri nuovi virus, trojan, malware ecc esclusivi per il sistema operativo libero.

Ringrazio il nostro lettore Enrico G. per la segnalazione

  • Francesco Viola

    L’unica differenza è che vi troverete un sorcio al posto di una mela. 🙂

    • Agno

      Per me meglio così !! 😀

  • roberto mangherini

    ma la barra in basso è una dock bar? oppure un pannello coi collegamenti?

  • superlex

    Mi piace molto come rimane il file manager. Niente a che vedere con nautilus.
    Non mi piace, invece, il pannello.

  • Youth Crew

    Ma per Fedora invece come si procede?

    • su fedora in teoria potresti convertire il pacchetto da deb a rpm utilizzando alien dato che non dovrebbe avere alcuna dipendenza altrimenti estrai il pacchetto deb e sposti iil tema icone ecc nella home

  • PatrisX

    Un tema molto ispiarato a quello del Mac non mi dispiace. Ma copiarlo pari pari, con tanto di icone dell’os X lo trovo decisamente di cattivo giusto. Comunque il blog che hai segnalato, Rob, non è affatto male. Il tema Orta patchato che propone in questo articolo
    http://zayronxio.blogspot.mx/2012/06/orta-portado-xfce4-para-xubuntu-1110-o.html
    come diavolo si installa?
    Grazie

  • nakki

    Sembra ben fatto ma non vedo che utilità possa avere…
    Comunque io sono uno di quelli che con l’arrivo di unity, gnome shell e cinnamon e orfano dal buon vecchio gnome 2, sono passato con molta felicità a xfce che è davvero un ottimo ambiente…
    ogni tanto do anche la possibilità a kde ma non riesco mai a trovarmici completamente a mio agio, ed è parecchio lento in confronto…

  • stefloris

    Ma la funzione hot corner é presente?

  • ciao, io ho fedora 17 non mi va Alien… ho provato a estrarre dal deb e il tema ce l’ho ma per avere il menu nel pannello come si fa???

  • LordMax _

    Visto ieri.
    Provato e fatto uno scherzo bellissimo ad un grafico mio collega, per un po ha creduto che avessi installato mac sul mio vecchio portatile.
    ^___^

No more articles