Coverity ha recentemente annunciato che la suite per l’ufficio open source LibreOffice è notevolmente migliorata in stabilità e qualità.

Coverity - LibreOffice
Coverity è un’azienda statunitense produttrice di strumenti dedicati all’analisi statica del software. L’azienda punta a migliorare la sicurezza delle più diffuse applicazioni open source, setacciandone il codice alla ricerca di vulnerabilità di sicurezza. Con un recente post sul proprio sito ufficiale, Coverity ha rilasciato i risultati del progetto Scan Project Spotlight for LibreOffice il quale ha confermato come la suite per l’ufficio sia notevolmente migliorata in stabilità e qualità del software nell’ultimo anno. La suite per l’ufficio LibreOffice è stata analizzata dall’azienda dall’ottobre 2012, da allora sono state analizzate oltre 9 milioni di righe di codice e identificato circa 4.700 bug più o meno critici.

Stando a Coverity, i developer LibreOffice nell’ultimo anno hanno corretto oltre 2.100 bug oltre ad aver introdotto nel software diverse migliorie che hanno reso la suite per l’ufficio open source più stabile e completa.
Jennifer Johnson, direttore marketing di Coverity ha indicato la crescita esponenziale della suite per l’ufficio open source, il cui utilizzo non è più solo da parte dell’utente domestico ma anche in molte aziende.
Johnson ha indicato inoltre che “Il nostro servizio Coverity Scan sta vivendo una enorme crescita all’interno della comunità open source, e noi applaudiamo LibreOffice, insieme a tanti progetti open source che abbiamo analizzato con il nostro servizio gratuito, per il loro impegno, per la creazione e la fornitura di software di alta qualità.

No more articles