Anne Nicolas, developer Mageia, ha annunciato il rilascio della prima Beta della nuova versione 4, versione in fase di sviluppo disponibile sia con ambiente desktop KDE 4.11 o Gnome 3.10.

Mageia 4 Beta 1
Mageia è una distribuzione Linux nata da alcuni ex sviluppatori Mandriva che hanno deciso di avviare un nuovo progetto senza fini di lucro dove è la community a decidere sullo sviluppo e mantenimento del progetto.
Dopo l’ottimo di Mageia 3, versione che grazie ai repository Cauldron diventa una Rolling Release, gli sviluppatori hanno lavorato alla nuova versione 4 release (da poco disponibile nella prima Beta) che introdurrà importanti novità e vari aggiornamenti. Mageia 4 Beta 1 include diverse novità che riguardano l’installer rivisitato con nuove opzioni compreso anche il supporto per VMware installando automaticamente open-vm-tools oltre all’introduzione di Grub 2 come bootloader predefinito, Importanti novità arrivano anche da il gestore dei pacchetti Urpmi che grazie all’aggiornamento di RPM nella versione 4.11.0 velocizza i processo l’installazione e aggiornamento dei pacchetti.

Tra i principali aggiornamenti approdati in Mageia 4 Beta 1 troviamo il nuovo Kernel 3.12.0 stabile, systemd 208 e syslinux 6.02 oltre a Pear 5.18..
Rivisitato anche Mageia Welcome finestra di benvenuto post-installazione che ci consente di accedere velocemente al portale Mageia oppure ci indica le principali sezioni / funzionalità del nuovo sistema operativo.

Mageia KDE

Aggiornato l’ambiente desktop KDE alla versione 4.11.2 e Gnome alla vesione 3.10.1, aggiornato anche il server grafico X.org alla versione 1.4.4 inoltre nei repository ufficiali della distribuzione troviamo anche i nuovi ambienti desktop Cinnamon e Mate DE che vanno ad aggiungersi agli attuali XFCE, Lxde e RazorQT.
Per maggiori informazioni su Mageia 4 Beta 1 in questa pagina troverete le note di rilascio, in questa invece i link per il download.

Home Mageia 

No more articles