Mozilla ha rilasciato il primo video del nuovo LG Fireweb smartphone low cost basato su Firefox OS che verrà commercializzato principalmente per i mercati emergenti.

LG FireWeb D300
Firefox OS è un sistema operativo mobile ormai già presente in diversi smartphone come ZTE Open, alcuni modelli per sviluppatori di Geeksphone e perfino in alcune single board ARM targate VIA APC Rock e Paper. Mozilla inoltre ha confermato che ben presto arriveranno molti nuovi smartphone (e probabilmente anche tablet) basati sul nuovo Firefox OS, tra questi troviamo il nuovo LG FireWeb (D300)  smartphone low cost (costerà dai 60/80 Euro circa) dedicato principalmente per i mercati emergenti.
Dal canale Firefox di YouTube è arrivato il video di presentazione del nuovo LG FireWeb smartphone basato su Firefox OS sviluppato in collaborazione tra LG e Mozilla che potrebbe portare molto presto anche altri modelli di smartphone basati sul nuovo sistema operativo del panda rosso.

LG FireWeb D300 è uno smartphone con schermo multi-touch da 4 pollici e una risoluzione da 480 × 320 pixel con una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash led. Al suo interno troviamo una SoC con processore single core da 800 Mhz / 1 Ghz (non ancora confermato) con 512 MB di RAM e 2 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 32 GB. Misura 11.38 X 6.65 X 0.9 cm e pesa circa 122 grammi che comprendono anche la batteria litio da 1540 mAh come sistema operativo preinstallato troviamo Firefox OS 1.1.

Per la connettività troviamo 3G, Wireless e Bluetooth e GPS, il nuovo LG D300 verrà commercializzato tra alcune settimane in alcuni store brasiliani successivamente sarà disponibile anche in altri mercati (speriamo anche quello italiano) ad un prezzo che varia dai 60 a 80 Euro circa.

Anche se l’hardware può sembrare non tanto performante, la leggerezza di Firefox OS è in grado di fornire un’ottima reattività e navigazione internet fornendo anche il supporto per tutte le applicazioni e giochi disponibili in Firefox Marketplace.

via – minigeek
  •  interessante peccato che non ci potro andare vista la distanza (vivo nelle marche

  • Molto interessante peccato che non potro andarci sia per la distanza vivendo nelle marche sia perche sabato sera lavoro.
    Spero che queste iniziative prendano piede anche da noi.

  • Gabriele Castagneti

     Hmmm… Che evento gustoso… Quasi quasi prendo il treno e vengo. Ma la pizza di questo Ciro è buona, almeno? 😉

  • Bertolini Alessandro

    Carino non ne avevo mai sentito parlare e neanche ne conoscevo l’esistenza (ne per Fedora che per nessun altra distro)…mi piacerebbe farci un salto, peccato che sono un po’ troppo distante da Roma (abito in Trentino)…

  • Gianluca Sforna

    Se siete utenti Fedora e nella vostra zona non organizzano eventi simili, potete pensarci voi entrando a far parte del programma Fedora Ambassador, che fornisce tutto il supporto necessario.

    Contattatemi pure per i dettagli

No more articles