Apple ha rilasciato in questi giorni il nuovo Mac OS X 10.9 Mavericks, nuova release che include alcune funzionalità presenti ormai da diverso tempo nelle principali distribuzioni Linux.

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks
Derivato da Unix, Mac OS X è un sistema operativo proprietario presente nei computer Apple.
Indicato da molti utenti come il miglior sistema operativo al mondo, Apple Mac OS X include molte funzionalità presenti in Linux tra queste lo spooler di stampa CUPS, sviluppato da Apple, e presente nelle principali distribuzioni Linux. Apple ha rilasciato in questi giorni il nuovo Mac OS X 10.9 ultima versione stabile del famoso sistema operativo proprietario la quale include oltre 200 novità delle quali almeno 3 sono molto simili a funzionalità presenti da anni nelle principali distribuzioni Linux.

Tra le principali novità approdate in Mac OS X 10.9 Mavericks (anche il codename è molto simile a quello di Ubuntu 10.10 Maverick Meerkat) troviamo il nuovo file manager Finder che include la navigazione in schede.
La navigazione in schede è presente da anni nei più diffusi file manager in Linux come Nautilus, Dolphin, Thunar, PCManFM e molti altri ancora. Il nuovo finder include anche la possibilità di assegnare vari tag ad ogni file per migliorare la ricerca, anche questa funzionalità è presente da anni in alcuni file manager Linux come da esempio Dolphin.

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks - File Manager finder

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks include anche le nuove notifiche “interattive” che ci consentono di operare sull’applicazione ad esempio è possibile rispondere ad un messaggio direttamente dalla notifica, rispondere a chiamate, operare sulle email ecc. Questa funzionalità la troviamo in Gnome Shell, le nuove notifiche ci consentono di operare sulle applicazioni come nel nuovo Mac, questa funzionalità dovrebbe essere integrata e ottimizzata a breve anche in ambienti desktop KDE.

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks - Notifiche

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks include l’aggiornamento automatico della applicazioni facendo risparmiare tempo agli utenti che non dovranno controllare nuovi upgrade.
Funzionalità simile è presente nel gestore degli aggiornamenti di Ubuntu dal quale potremo installare automaticamente gli aggiornamenti di sicurezza come abbiamo visto in questa guida il tutto senza alcun consenso od operazione da parte dell’utente.

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks - Aggiornamenti

Apple Mac OS X 10.9 Mavericks fornisce ottime funzionalità presenti comunque anche in Linux, da notare inoltre che Mac è un sistema operativo sviluppato per sistemi propri, Linux è un sistema operativo sviluppato per funzionare nella stragrande maggioranza dei personal computer attuali e datati. Linux supporta anche sistemi Apple esempio i PowerPC sistemi non supportati dalle nuove versioni di Mac OS X mentre sono ancora supportati dalle principali distribuzioni Linux.
Per maggiori informazioni su Apple Mac OS X 10.9 consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Apple.
Mac e Apple come possiamo vedere non è sempre innovazione, molto spesso troviamo molte nuove funzionalità ed innovazioni all’interno di sistemi operativi liberi

I think… therefore i use Linux 😀

via – omgubuntu
  • EnricoD

    Questi della Apple sono un po come Newton…
    Si siedono sotto ad un albero, gli casca una mela in testa, ma!
    mentre Newton formulò la Teoria della gravitazione universale
    Questi di Apple scoprono l’acqua calda…
    Da qui nasce il logo Apple 😉
    La mela fu tipo uno sveglia-mammocci
    Linux a vita! 🙂

    Attenzione, avvertenze per l’uso, questo thread potrebbe diventare nei prox minuti terreno fertile per fanboy col cervello a forma di mela marcia !! (:

    • Maranto

      lffl dovrebbe esserne immune, stiamo a vedere…

    • Tomateschie

      Ricordiamoci che la Apple è l’unica azienda al mondo che riesce ancora a vendere un lettore mp3 senza display a 55€ a milioni di fanboy.

      Il che la dice lunga sul livello di furbizia degli utenti.

      • -.-

        EROE

      • EnricoD

        È l’unica che riesce a vendere lettori mp3 più che altro … XD è vero, hai ragione XD

        • Salvatore Gnecchi

          i lettori mp3 dimenticati da tutti. maledetti tutti. xD

          • EnricoD

            XD .. Si, ma oramai tutti hanno uno smartphone col player mp3 integrato… XD ..solo quelli de Apple se comprano l mp3 e le canzoni co iTunes XD ….poracci… Mi sa che tra qualche anno scoprono anche le microsd/modalità massa e la modalità mtp e che puoi connette il telefono al PC e copiarti la musica XD

          • Salvatore Gnecchi

            ok ma continuo a preferire la mia buon vecchia mattonella regalatami secoli fa con 120 GB di HD. Usare lo smartphone come lettore mp3 GIAMMAI. Giá la batteria dura poco, ci manca solo che lo usi per altro.

            Vorrei che qualcuno facesse un dispositivo audio il cui costo sia ristretto solo al costo della batteria e della (elevata) memoria di storage, il tutto sotto i 150 euro. Ma niente =(

          • EnricoD

            Nooo.. Se usi bene il lockscreen di android vedi che la batteria non se la ciuccia… Sarà che Io ormai già è tanto che mi porto appresso la capoccia XD che una mattonella oltre il nexus non me lo riiscirei a portà appresso 🙂
            Eh..ma ormai li fanno solo co gli schermi.. Quello se paga…

          • Salvatore Gnecchi

            sullo schermo sarei pronto a risparmiare! Deve solo farmi vedere le playlist e una copertina in qualitá minimia minima. Non serve altro. E lí ahimé, l’ipod classic regna sovrano indisturbato (finché dura -_- )

          • Simel

            Il sandisk sansa costa poco e supporta qualsiasi file audio (anche opus) grazie a rockbox.

          • Salvatore Gnecchi

            sono riuscito a trovare solo fino a 16GB. Ogni cosa sotto i 120GB non la considero proprio.

    • Nico

      Gli casca una mela in testa…e la brevettano! Vedrai che avranno da ridire su tutte quelle features già presenti su Linux…

      • Brau

        Già intravedo cause milionarie dirette alla Melinda XD

        • Nico

          Secondo me assumeranno Darl McBride…

          • Brau

            Un giorno arriveranno a portare via con gli elicotteri la Val di Non per trasferirla a Cupertino…

        • EnricoD

          Faranno causa pure ai vermi delle mele … Te lo dico Io XD

    • Brau

      Più che la mela di Newton, direi la mela di Biancaneve, perché è da anni che fa cadere nel sonno più profondo milioni di cervelli nel mondo 😛

  • riccaficca

    scusate come si fa in nautilus ad attivare la navigaziine in schede?

  • riccardo maestri

    scusate come si fa in nautilus ad attivare la navigazione in schede?

    • Maranto

      ctrl+t dovrebbe aprire una scheda

    • Giulio

      Oppure middle click sulla cartella che vuoi aprire..

  • Gustavo

    non sapevo che cups fosse roba loro.. adesso capisco perché non si può fare un semplice fronte-retro (i maghi dell’usabilità!!!) se non facendosi uno script a mano: sarà la novità del 2020, foriera di incassi fenomenali..

    • daniel88

      Be se è per questo il tanto decantato webkit in realtà era un progetto kde per la precisione khtml che la paple ha forkato e portato avanti, spacciandolo per suo. Tutto ciò che la Apple rilascia sotto GPL o licenze open è perchè non è roba direttamente loro ma comprata in seguito. Infatti CUPS è di loro proprietà dal 2007.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Common_Unix_Printing_System
      http://it.wikipedia.org/wiki/KHTML

    • daniel88

      Be se è per questo il tanto decantato webkit in realtà era un progetto kde per la precisione khtml che la paple ha forkato e portato avanti, spacciandolo per suo. Tutto ciò che la Apple rilascia sotto GPL o licenze open è perchè non è roba direttamente loro ma comprata in seguito. Infatti CUPS è di loro proprietà dal 2007.

      • Gustavo

        si vede che stampare fronte/retro non fa figo, è da barboni.. Gli utenti apple dovrebbero usare un foglio singolo di pelle di capretto nano, lavorato a mano.. se no la stampante si rifiuta di andare.
        O se no ti compri una stampante col duplex, più costosa che non c’abbiamo mica tempo di tirar giù 4 righe di script..

        • Nico

          Umana. Pelle umana, di coltivatori di fragole norvegesi. Quella di capretto fa molto pastore arabo. E’ una roba da barboni…

  • Gustavo La Passera

    C’è da dir che il nuovo OSX viene rilasciato gratuitamente…Secondo me la apple farà la barba a tutti Trololololo!!!

    • LelixSuper

      No, c’è da piangere. L’Apple sta cadendo, e ogni giorno è sempre più visibile che presto chiuderà bottega. Io ovviamente sono favorevole, dato che come ha fatto Bill cercano tutti un monopolio…

      • ange98

        Sarà un peccato per i pc però

  • EnricoD

    Ma che.fine ha fatto odiolinux..??? XD ve lo ricordate..?. Non è che gli è cascato addosso il melo invece che la mela, e c’è rimasto sotto ?? XD

    • sta commentando nei blog windows con l’user
      odiowindows

      • EnricoD

        XD hahahHH XD mitico 🙂

    • Brau

      E Gianky Fashion dove lo lasci? Poverino, è un po’ come Paolini (quel c******e che disturba i servizi al TG), senza di noi cosa farebbe? 😛

      • EnricoD

        Hahhaha XD

      • MastroAttilio87

        Voglio un suo commento, ora!! E sono certo che non si farà mancare: “è così styloso” XD

        • Brau

          Aspé, provo ad indovinare cosa scriverà: “Ma lo schermo Retina 21 Pollici quand’è che si è visto su Linux? E l’iPad, e l’iPod, e l’iPhone Linux ce li ha? NO! E la mela luminosa dietro al MacBook Linux non l’ha mai neanche pensata di mettere, quindi smettetela di fare gli invidiosi e riconoscete la superiorità stylosistica, quindi totale, di Apple su Linux, rosicate e rosicate e gné e gné e gné prrrrrrrrrrrrr cicccaaaaa bruuutttooo” XD

          • MastroAttilio87

            Ahahahah e poi quella scocca d’alluminio che SOLO Apple sa fare… anche questo Linux se lo sogna, invidiosi!!! XD

          • ange98

            Comunque la mela che si illumina è una gran figata 😀

    • MastroAttilio87

      Eccolo, è lui, pronto per fare l’ennesimo trollattentato qui su lffl…

      • Brau

        Come fa ad odiare Linux? Sembra il figlio di Stallman XD

        • MastroAttilio87

          Ahahahah è una fusione di Stallman e Kim Dotcom XD

  • Matteo

    Da utente amante del mondo linux, però dico… OSX ha un sacco di altre caratteristiche, implementate da anni, che linux si sogna 🙂
    Cerchiamo di essere obiettivi 🙂

    • Brau

      Esplica.

      • Matteo

        La prima cosa che mi viene in mente (certo, non è colpa degli sviluppatori linux in sè, però guardo al risultato finale):

        Sto bestemmiando come un turco da diverso tempo per installare in modo decente Linux sul mio portatile. Ha una scheda ibrida ATI. Mai più!! Con i driver open, la ventola gira a palla, sempre, facendo parecchio rumore. Impossibile lavorarci l’intera giornata, tutti i giorni.
        Con i driver proprietari, qualsiasi DE uso, c’è qualcosa che crasha. In KDE, crasha kwin appena si avvia, in ubuntu crasha unity, etc etc.

        Quindi, mi ritrovo impossibilitato a usare linux.
        Anche se ora ho scoperto che debian stable gira di default (quindi credo con driver open) in modo decente e senza ventola a palla. Lo stesso sembrano fare le LTS di *buntu

        Sembra che i driver vecchi funzionino meglio degli ultimi. Buon auspicio per il futuro 🙂

        Poi… in generale, le applicazioni mi sembrano un po’ più curate nei particolari e ben fatte.

        Sia ben chiaro, non voglio trollare. Ho iniziato a usare linux più di 10 anni fa, amandolo. Fino a poco fa usavo sul fisso Gentoo, credo di aver acquisito un po’ di esperienza.
        Sono però stanco di dover smanettare e avere continui problemi, sento la necessità di un sistema pronto out-of-the-box, che sia stabile, solido.
        Credo che sotto questo punto di vista, OSX (aiutata soprattutto dal fatto di avere hw proprio e pochi modelli, permettendo quindi di concentrarsi e ottimizzando il proprio sw per tale hw) offra una esperienza utente migliore.

        Certo, ha anche tantissimi difetti. Libertà utente limitata, costo spropositato.
        Quello che volevo sottolineare, è che non ha solo svantaggi 🙂

        Cerco di guardare agli altri sistemi in modo obiettivo, riconoscendo i meriti e criticando i difetti.

        • Brau

          Scusami, ma io non ho capito quali sono i pregi di OSX… A parte essere stabile (è da una vita che si fa le macchine e si fa pure il SW, ci credo che non ha problemi coi driver -_-) e l’aspetto grafico migliore (beh, quello va a gusti), non trovo altro che non sia già visto su Linux…
          Per il caso ATI, Linux ha il problema di trovarsi in faccia a centinaia di tipi di driver diversi, e quando il produttore non ne vuole sapere di fare un driver decente si è costretti a fare reverse engineering, e non è affatto una cosa facile, specialmente per il fatto che se non cacci la pecunia nessuno ti fa niente…

          • matteo

            Maggior stabilità, affidabilità e miglior user-experience.

            Lo chiami poca roba tutto questo?!

            Lo so benissimo che non è colpa degli sviluppatori linux. Io però amo guardare anche il risultato finale 🙂 A conti fatti, qual’è il sistema che mi offre maggior vantaggi? Che mi offre maggior stabilità e benefici? ecco che io scelgo quello.

            Detto ciò, non ho scelto osx 🙂 Sono temporaneamente su win7, che ho imparato ad odiare e da cui vorrei liberarmi. In attesa di trovare una soluzione linux adatta al mio portatile….

            Credo che pretendere stabilità e “che funzioni” da un sistema, sia il minimo!!

            Stesso problema con android + Samsung Ace Plus. A volte mi chiedo se la garanzia non si possa esercitare anche su sistemi che funzionano male, che si bloccano. In tal caso, farei causa a samsung e android. Due schifezze messe insieme. Ma credo che la concorrenza non offra di meglio. Se però avessi la certezza che windows phone o iphone funzionino bene, con assoluta stabilità… non esiterei a cambiare telefono. Fanculo se sono closed, a me interessa che funzionino come dovrebbero!

          • EnricoD

            che fai causa a Google??XD … che significa… mettite una ROM e comincia a smanettare… metti na qualsiasi distro linux, smanettaci e vedrai che farai funzionare tutto!
            sei cosi pigro che hai bisogno del pacco preconfezionato scusa?
            🙂

          • matteo

            smanettare l’ho già fatto tanto in passato, ora non ho più tempo/voglia 😛 Ho altre priorità nella vita.

            Ho già messo altre rom. Non cambia più di tanto. Sia perchè sono rom non conosciute e gestite dal singolo appassionato. E’ un cellulare poco diffuso, le varie cyanogenmod &C non sono state portate su questo cellulare. Linux men che meno!
            Poi ora non prende più manco la connessione dati. lo riporto in assistenza, coperta da garanzia.

            Infatti se mai mi prenderò un altro cellulare android, mi prendo un Nexus. Aggiornamento garantiti da google (samsung, a settembre 2012 diceva che stava per rilasciare android 4.1 per il mio cell. Non l’ha ancora fatto.), e poi un sacco di mod, oltre a ubuntu utouch (amesso che sia migliore di android, ma almeno ho più scelta)

          • EnricoD

            Nexus a vita 🙂 come ti capisco… 😉 supporto a vita 🙂 sia da Google che sui forum (: lascia perde Samsung co quella Touchzozz 🙂 Pure AOSP è cio di cui hai bisogno in Android… sono felice possessore di Nexus e Nexus 7 .. e a breve anche il 5 XD 😉

          • MastroAttilio87

            “Maggior stabilità, affidabilità e miglior user-experience”
            Tutte cose presenti in Linux, e non venirmi a dire che è difficile da usare perchè non è vero.

            “Stesso problema con android + Samsung Ace Plus…”
            Primo Android non è solo Samsung Ace Plus, secondo i problemi di blocco che stai avendo non sono da attribuire ad Android che qui non c’entra proprio nulla, ma semmai alla casa madre che, in garanzia, dovrà provvedere alla riparazione o sostituzione dello smartphone se difettato. Terzo sono un utente Android da circa 3-4 anni e non ho mai avuto nessuno dei problemi da te descritti, a parte piccole cose che sono però andato a cercarle io per il desiderio di smanettarci un pò (è il bello di android) e ben consapevole dei rischi, tutte cose che però ho risolto in un batter d’occhio. Ma che sia chiaro: se non hai voglia di smanettarci non significa che tu sia costretto a farlo, è solo una fantastica opportunità che puoi avere una volta che hai fatto il root, altro che jailbreak…
            Quarto ho avuto un Acer Liquid Metal, ora ho proprio un Samsung Galaxy S2 e va ancora una bellezza, mai riscontrato nessuno dei tuoi problemi. E quando uscirà il Nexus 5 (che prenderò al volo) ci saranno ancora più soddisfazioni…. 🙂

          • matteo

            aspè… stabilità… si, è vero. Ma dipende da che distro 😛 Non per fare flame, ma si vedono sw/distro, magari appena uscite, che manco l’installer funziona!
            Detto ciò, basta scegliere il sw e le distro giuste, lo so benissimo 🙂

            Riguardo Android… ricontro il problema che, dopo 20-30 giorni dall’installazione, il sistema diventa più lento. A volte si blocca. Non credo sia colpa dell’hw. Ma potrebbe anche essere.
            Sicuramente non ho i soldi da spendere per un top di gamma. Magari proverò anche io con un S2, usato…

          • MastroAttilio87

            Eh beh certo che ci sono distro totalmente più stabili, una a caso: debian 😉
            Ah ecco, avevo capito che il tuo smartphone si bloccasse di continuo e che fosse in difetto per problemi hardware, quando hai parlato di garanzia ho capito quello 🙂
            Comunque guarda i motivi per cui uno smartphone può rallentare sono tanti… ad esempio i bloatwares, tutti sti programmi inutili preinstallati che trovi appena accendi uno smartphone acquistato, pure fanno la loro parte, soprattutto su smartphone di fascia bassa… se vuoi smanettaci un pò, fai il root e mettici una bella rom cucinata, trova qualche mod o dei tweaks da fare andando chessò su xda, modaco, androidiani, androidworld, ecc. Insomma google is your friend 😉

            Il fatto è che gli smartphone di fascia bassa necessitano di qualche smanettamento per funzionare al meglio perchè è facile che prima o poi rallentino, a meno che non decidi di installarci giusto quei 5-6 programmi leggeri allora potrebbe andare…
            Io fino a poco tempo fa ho avuto un Acer Liquid Metal che di certo non è di fascia alta, ma mettendoci una bella cyano7 (purtroppo non è stato possibile il porting delle versioni successive e Acer non ha più rilasciato ICS) e altri tweaks facilmente trovabili in rete per migliorare le performance ti posso assicurare che mi andava una bellezza.. certo, non ai livelli di uno smartphone di fascia alta, ma ero soddisfatto e mai problemi 😉

            Ultima cosa: spero che non usi qualche task killer perchè su android è inutile, controproducente e rallenta le prestazioni con un maggior consumo di batteria!!!
            Ancora un’ultima cosa: diverso tempo incontrai un amico che mi disse queste parole: “Madò che palle, sto iphone si è rallentato troppo, non ce la faccio più” Come puoi vedere ste cose capitano pure dall’altra parte, con la differenza che su android una cura la trovi quasi sempre… 🙂

          • ale

            Certo non capisco chi come te si lamenta di android che va male,ma ti credo se usi android 2.3 vecchissimo su un telefono che fa schifo,di certo non lo puoi paragonare con l’ iphone che costa 800€…

            Però prova un htc one o un nexus 5 adesso quando esce e vedi che cambi idea,quelli funzionano bene,vuoi che un telefono da 100€ vada come uno da 730€,se vogliamo fare i confronti android/ios bisogna prendere dispositivi della stessa fascia di prezzo,o almeno i rispettivi top di gamma,quindi gli iphone li devi confrontare con i nexus,i dispositivi android ufficiali,dato che sono prodotti dalla stessa azienda che fa il software quindi sono super ottimizzati,come gli iphone

          • muchoman

            io ho pagato alla fine un ascenf g510 con android 4.1.1 sole 50 euro e sono felicissimo….forse solo il g520 con un giga di ram potrebbe farmi maggiormente gola

          • domenico

            guarda, il problema di fondo e’ che linux e osx sono due prodotti destinati a fascie diverse di utilizzo. con linux ha la possibilia’ di costruirtelo su misura, ma ovviamente, devi saperlo fare. Osx e’ destinato agli utenti medi, senza troppe richieste, o come dici te, basta che funzioni.

            Su linux ad esempio il tema te lo puoi creare te, e volendo farlo uguale tutto e per tutto a osx. Anzi, ce ne sono gia’ tanti di questi temi.

            se non ti frega di sbatterti, allora usa windows o osx.

            sulla stabilia’ poi, basta vedere cosa usa la maggior parte dei server. non penso servi altro

          • EnricoD

            Graficamente non penso che sia migliore… anzi… con XFCE o LXDE posso fare davvero come mi pare 😉

          • matteo

            LXDE più bello graficamente di osx? 😀

            secondo me l’unico che ci si avvicina è kde (e elementary, anche se non può essere considerata una distro da produttività)

          • EnricoD

            non ho detto che è più bello… ma se ci smanetti con lxde+openbox fidati che ottieni grandi risultati tra pacchetti icone e vari temi… c’é davvero l’imbarazzo della scelta …

          • matteo

            se hai dei consigli, sono più che accettati 🙂 Anche eventuali guide/risorse esterne.

          • MastroAttilio87

            fatti un giro su gnome-look o deviantart e hai voglia di quanti bellissimi temi trovi… 😉

          • EnricoD

            Deviant art è fantastico..lo adoro quel sito (:

          • MisterX

            non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace… 🙂

          • wesbluemarine

            Sì, peccato per gli spigoli del decoratore tutti “pixellosi” 😀

          • EnricoD

            XD conta che ho sempre usato lxde… ora sto provando xfce e mi so ritrovato sti angoli smussati bruttissimi 😀

        • Dario Grillo

          Ti sei dato tutte le risposte da solo, i difetti di GNU/Linux nel 90% dei casi sono da attribuire ad altri, solitamente i produttori di hardware, che non rilasciano ne specifiche, ne driver sia proprietari che open e quando li rilasciano fanno anche abbastanza schifo, ed ora la situazione pare stia cambiando, GNU/Linux è sempre stato leader nelle innovazioni (quelle vere) la qualità dei suoi file system, il supporto a un numero infinito di architetture, la leggerezza del codice, la qualtià del codice, il supporto di hardware vecchio e nuovo, la modularità del sistema che comporta la libertà di scelta da parte dell’utente ad esempio, scegliere quale DE installare o se installare il server di stampa o meno di decidere se installare un server grafico o meno o sceglierne un’altro insomma ci sono mille motivi tecnici per scegliere linux e in più GNU/Linux porta con se il concetto di software libero quindi anche un’idea. Le qualità dei mac sono quasi sempre date dalla chiusura del sistema, è normale che mac os funziona bene su un macintosh, l’hardware è il loro, prova a metterlo su un pc normale vedi che casino, amd sviluppa i driver per il loro hardware, modificato e ottimizzato da apple stessa che ha accesso al codice sorgente del driver, però non si parla mai delle debolezze di mac os come le falle di sistema superiori e ben più gravi di un sistema windows, o HFS+ che è un file system di m*rda, l’importante però che l’interfaccia sia cool e che abbia iphoto icloud e safari, software normalissimi tra l’altro.

        • LelixSuper

          Bè, io ho avuto i tuoi stessi problemi. Ma io sono testardo e ho sempre continuato sudando e ogni volta imparando cose nuove. Il Risultato?
          Adesso sono molto più libero, e posso fare quello che voglio. Ogni pezzo del mio SO me lo sono configurato io, e quindi ne vado sia fiero che orgoglioso.

          • matteo

            scusa, come hai risolto con la scheda ati? Qualche versione particolare dei driver? Open o close? Distro?

            Una cosa non capisco, in genere. quando parlano di “maggior libertà”. Qual’è la libertà che vi manca utilizzando un sistema proprietario?

        • EnricoD

          il fatto è che con Linux se hai problemi devi necessariamente rimboccarti le maniche e cercare di risolverli… usando al meglio le risorse che la rete ti offre… Io sono ogoglioso di cio’ che riesco a fare con Linux, che sia Arch, che sia una derivata Ubuntu, perché il risultato è un sistema adattato alle mie esigenze …

        • ange98

          scheda ATI: disattivala con vgaswitcheroo come ho fatto io e le temperature si abbassano notevolmente (una volta configurato vgaswitcheroo per il prossimo avvio lascia il pc spento per mezz oretta e noterai che il pc sarà notevolmente piu freddo 😉 ).

  • Dario Grillo

    “Apple presenta il nuovo Mac OS X 10.9 Mavericks con alcune novità presenti da anni il Linux” AHAHAHAHAHAH mai titolo fu più di parte

  • muchoman

    a me piacciono i mac per design ma a volte il sistema operativo mi fa un pò incavolare….anzi per lo più mi fa incavolare l’office che crasha di continuo….se devo spendere tutti sti soldi per un affascinante pezzo di alluminio e poi avere problemi per un semplice file word o virtualizzare le applicazioni scritte windows rilasciate dal ministero della giustizia il gioco non credo valga più la candela…

    • MisterX

      be a me fà più incavolare, oltre farmi venire conati di vo…o il windows8.. 🙂

      • muchoman

        infatti su un portatile che uso in ufficio il 7 rimarrà ad oltranza…almeno di quello non mi lamento…per tutto il resto c’è mint

        • matteo

          a me fa incavolare anche win7! 🙂

          • muchoman

            si ma almeno non devi sbatterti tra mattonelle e desktop classico che penso sia una delle boiate più grandi che abbia mai visto…mi ha dato lo stesso senso di vertigine di gnome 3 (ps ma farlo in stile elementary però non così limitato ci vuole tanto????)

          • matteo

            sarebbe perfetto, uno gnome3 in stile elementary!!

            Credo non ci sarebbe concorrenza 😀

          • roberto mangherini

            usare le estensioni è troppo difficile?

          • muchoman

            Ho una10.04 che vorrei sostituire damesi e per tempo sta ancora lì..di certo non ho tempo di giochicchiare con le estensioni…sono passato a linux per formattare un pc in mezzora senza perdere tempo.a cercare driver inutili oravdi certo.non voglio perdere tempo con estensioni di terze parti che fanno cosucce che gnome due faceva out of the box….il tempo delle usb e delle mille distro per cazzeggiare é finito purtroppo…é vero che su linux fai quello che vuoi mavdevi avere tempo da perdere…preferisco la pappa pronta a differenza di chi qui si vanta di compilare ogni cosa perché con il pc ci lavoro e col poco tempo libero preferisco bere una birra

          • Hombre Maledicto

            Ti dovrei presentare l’8….

          • ange98

            Noto che anche tu hai avuto l’onore di conoscere il “fantastico” Microsoft Windows 8 😐

          • tomberry

            Vi sfido a provare l’8.1.. Ciofeca 2.0…….

          • ange98

            Ma ora c’è il tasto start 😛

          • tomberry

            Solo il pulsante infatti, che rispedisce allo start fullscreen XD

            Credo che “startisback” servirà ancora molto ^^

          • ange98

            Per fortuna che l’ho piallato subito: ero tentato di riprovare con un SO Microsoft per provare come funzionavano lì due GPU (ho ATI+Intel), ma avevo performance più basse e il PC si surriscaldava ugualmente (mentre su qualunque distro a me basta usare vgaswitcheroo per spegnere la ATI) e non avevo comunque una buona gestione delle GPU. Risultato: non capisco come si faccia a dire che Win sia più performante delle distro Linux .-.

          • tomberry

            Di ubriachi che dicono codeste castronerie ce ne sono a quintali ^^

          • ange98

            Comunque ti consiglio la visione di un video su YouTube: System administrator reacts on windows 8 (dovrebbe essere il primo video 1:29 di video). Questo video fa vedere come questo SO sia stupido pure per i sysadmin (mentre in altri siti veniva detto il contrario. Nel video stesso vi è un utente che continuava a ripetere la storia dell’abitudine ma che era molto meglio e molto più comodo usare Metro)

          • Alberto Milanesi

            Beh, non è proprio tutto oro quello che luccica: nonostante sia 1 affezionato, da quasi 1 decennio, di linux (Opensuse con KDE), Linux presenta ancora grossi problemi di compatibilità con le schede video dei portatili, soprattutto se dedicate e modificate rispetto alle specifiche dettate dalla casa madre ( il 99% delle schede video presenti sui notebook entry level). Presenta, inoltre, una “curva di apprendimento” piuttosto ripida (sto parlando delle impostazioni avanzate e delle istruzioni a “riga di comando”), che diventa quasi verticale per chi non mastica di informatica. Per essere veramente alternativo ai sistemi proprietari dovrebbe essere maggiormente compatibile con l’hardware (ribadisco che sono stati fatti passi da gigante..) sacrificando la customizzazione del medesimo..

          • ange98

            In un altro commento ho già scritto cosa si dovrebbe fare: integrare maggiormente il SO (CLI) con il DE mediante varie GUI. Ubuntu ha ancora molta strada da fare in questo.
            Per le schede video: neanche Win è messo benissimo. La mia GPU (sebbene non ne ricordi il modello) era perfettamente supportata da Win, ma comunque mi surriscalda GPU e CPU.

          • ange98

            Avevate mai visto questo video? http://www.youtube.com/watch?v=B4VtNLl6Ca4

    • g cong

      hummmm, applicazioni rilasciate dal min. della giustizia? parli della nota di iscrizione a ruolo per caso?

    • sgarbatello

      anche a me office crashava di continuo. aggiorna alla 14.3.8 e DOVREBBE risolversi (a me si è risolto). prova…

      • muchoman

        Proverò…. .lungavita al turco…

  • KISS

    L’INTUIZIONE E’ UN BENE DISTRIBUITO IN TUTTO IL MONDO ,COME LE IDEE GIUSTE AL MOMENTO GIUSTO .
    SAREBBE UN ERRORE GROSSOLANO PENSARE CHE UNA AZIENDA SIA SEMPRE AVANTI RISPETTO A QUALSIASI ALTRA !!!!
    PER FORTUNA CHE NON C’E’ SOLO LA APPLE A FARE COMPUTER E MOBILE ,ALTRIMENTI SAREMMO LEGATI ALLO SVILUPPO TECNOLOGICO SOLTANTO FACENDO RIFERIMENTO ALLA MELA .

    • EnricoD

      che per caso usi un MAC col Caps Lock rotto???? XD
      guarda che leggiamo tutti i commenti, non serve che li metti in risalto… anzi, cosi rischi che vengono snobbati maggiormente 😉

      • kiss

        l’importante e’ che i commenti li leggano persone che facciano commenti sensati .

  • Chissà se hanno anche migliorato la loro implementazione di Samba. Poiché il Samba di Linux è GPL3 hanno pensato di rifarlo da capo loro e non è che funzioni poi tanto bene…

  • Sisto Zanier

    Nulla da eccepire all’articolo. E lo dice uno che da sempre utilizza sistemi Apple.

  • Hombre Maledicto

    Un flame al giorno leva il medico di torno 😀

    • muchoman

      bhe un so rilasciato gratis fa sempre notizia…aveva colpito molto anche me…sopratutto perchè a differenza di lion e mountain lion può sostituire senza particolari problemi anche snow leopard su imac post 2007 che erano ormai senza aggiornamenti di mantenimento o quasi

  • Dario Grillo

    è bello vedere come il 99.999999 % delle funzioni “innovative” presenti nei nuovi DE, linux e non, siano presenti in KDE da anni

    • roberto mangherini

      lenotifiche interattive di gnome shell no.

      • Dario Grillo

        come si dice nell’articolo, verranno implementate nella 4.12, comunque non è una funzione poi molto importante.

  • HiThere

    Io non capisco come con dei display 2k e oltre di risoluzione usino ancora dei font di sistema che sembrano raster, pure le icone … simil digitalizzate, ma … enlightment inspired ?? mi sa di (fake)retro

  • alberto

    mai avuto apple ma dati alla mano performance e consumi energetici ( essenziali in un notebook) sono migliori col mac.

    dagli ultimi test linux consuma, a parità di sistema e di carico, più del 50% di energia

  • roberto mangherini

    la novità è che l’ha fatto apple!!

  • Dina Lampa

    vabbe allora CairoDock lo hanno copiato dalla Apple
    I file manager Nautilus in testa sono scopiazzamenti del Finder…e cosi via
    dai sta storia è ridicola…nel 2013 abbiamo la forza di smettere di fare questi paragoni…
    La Apple fa packaging usabile di componentistica Unix e lo fa molto bene…questa è la realta…e la realta è che i server performanti si fanno con Linux e che Android è il piu diffuso etc etc…

    • ange98

      Che GNOME avesse tentato di fare una brutta copia dei programmi Mac e di Aqua era risaputo (anche se Unity è il DE che assomiglia maggiormente ad Aqua. GS IMHO assomiglia maggiormente ad un ibrido fra Aqua e Metro)

  • Linux!

    Ma hanno copiato linux e soprattutto Ubuntu O.O Ridicoli XD
    Povera Apple
    Guardate le Notifiche 😀

    • Linux!

      Aggiungo l’aggiornamento automatico 😀

      apt-get update && aptget upgrade
      Esiste da anni e anni 😀

      • Linux!

        Aspettate ma… questo nome Mavericks….
        Non mi suona nuovo mi ricorda un certo… Maverick Meerkat
        Ahahahaha Apple Apple 😀

      • Nico

        brew update && brew upgrade
        Esiste anche sul Mac, da anni e anni…

  • Apple è una mela marcia che vende cacca profumata e si sa che se azzecchi il marketing puoi vendere mortadella come se fosse oro…

  • Sam

    non ho mai trovato un titolo più adatto x’)
    secondo mio parere gli unici pregi dei portatili sono la durata della batteria e le perfomance , anche con l’hw di un macbook air non ti si bloccherà mai il sistema
    ma proprio non ce la faccio , usare os x , è come andare in bici su una strada a senso unico e senza uscite , terribbile

    • Nico

      Perché? La stragrande maggioranza del software per Linux, esiste anche per OSX. E puoi pure compliarti molto dello stesso software da sorgenti. E la shell è bash, esattamente come quella di Linux. Io non ci trovo tutta questa differenza.

  • lucas

    copiare un idea.. non coperta da brevetto e lecito.. e pure intelligente.. detto questo nell’articolo non è citato un aspetto molto interessante del nuovo sistema operativo apple: la nuova gestione dei consumi (credo l’abbiano chiamata app nap o qualcosa del genere) che permette di ridurre i consumi delle finestre che non stai effettivamente guardando il che è una caratteristica secondo me molto utile soprattutto per quanto riguarda i laptop per la durata della batteria.. per il resto bisogna dar loro il merito di essere fenomenali nel far apparire fica qualunque la più banale delle funzioni..

No more articles