In questa guida vi presentiamo xfwm4-titleless un tool che aggiunge al window manager xfwm4 la possibilità di rimuovere la barra del titolo alle finestre massimizzate.

xfwm4-titleless, barra del titolo rimossa in Firefox massimizzato
XFCE è un’ambiente desktop amato da moltissimi utenti Linux (e anche da molti lettori lffl) il quale nel corso degli anni ha saputo mantenere le proprie caratteristiche principali senza cambiamenti radicali come accaduto ad esempio in Gnome e KDE.
Particolarità di Xfce è soprattutto la sua leggerezza e la possibilità di personalizzare facilmente l’intero ambiente desktop conforme le nostre preferenze grazie anche ai tanti progetti di terze parti come ad esempio xfwm4-titleless.
xfwm4-titleless è un tool per il window manager xfwm4 il quale va ad introdurre l’opzione che ci consente di rimuovere la barra del titolo alle finestre massimizzate il tutto per fornire un maggior  spazio alle applicazioni in netbook e schermi di dimensioni ridotte.

L’idea di xfwm4-titleless nasce dall’estensione Maximus in Gnome Shell la quale consente di rimuovere la barra del titolo solo alle finestre massimizzate in modo tale da avere più spazio disponibile per l’applicazione.
La funzionalità risulta davvero molto utile soprattutto per schermi di dimensioni ridotte, per ripristinare, chiudere o minimizzare la finestra basta utilizzare il menu contestuale nel collegamento della finestra nel pannello.
Il tool xfwm4-titleless attualmente è un progetto ancora in fase di sviluppo che potrebbe comunque approdare come opzione anche nelle future versioni di XFCE.
xfwm4-titleless lo possiamo installare facilmente in Arch Linux e derivate come ad esempio Manjaro Linux (immagini articolo) attraverso AUR.
Basta digitare da terminale:

yaourt -S xfwm4-titleless

e confermare la compilazione / installazione del pacchetto.

Al termine dell’installazione dovremo riavviare la distribuzione oppure terminare la sessione.
Al riavvio dovremo attivare xfwm4-titleless per farlo andiamo nelle impostazioni di sistema e avviamo il tool: Editor delle Impostazioni e clicchiamo sulla sinistra nella sezione xfwm4 e spuntiamo in titleless_maximize dando un doppio click dovremo notare il valore in True e clicchiamo in Salva.

xfwm4-titleless - attivazione in Xfce in Manjaro Linux

A questo punto ogni volta che andremo a massimizzare una finestra questa sarà senza barra del titolo, per poter ripristinare la finestra, minimizzarla o chiuderla basta utilizzare il menu contestuale (tasto destro del mouse) nel collegamento della finestra sul pannello di XFCE.

Home xfwm4-titleless

  • Marco casa

    perfetto. Unity la trovo molto comoda ma mai come il menù classico. Per le applicazioni menù classico e per i file la dash=)

  • Striplexterzo

    Una domanda sto utilizzando gnome-panel + docky su ubuntu 12.04 e devo riconoscere che mi trovo bene molto più fluido e performante del desktop con unity solo che i menu di default sono fatti da cane (in uno le scritte si vedono grigie e opache ,problema posto molte volte nel forum ma mai risolto ) e questo menu invece è veramente fluido, elegante e comodo……. volevo chiedere se c’era la possibilità di spostarlo dall area di notifica e e muoverlo a piacimento o se c’era un alternativa ai menu di default in ubuntu 12.04 di gnome-panel ………secondo me se si risolve questo problema dei menu un sacco di utenti ubunut torneranno al buon vecchio stile gnome classic perchè ripeto in quanto a prestazioni il mio netbook ha ripreso vita con questa interfaccia 🙂 ??? continuo a seguirvi sperando in un articolo che possa risolvere questo problema .

    • Ospite

       Per risolvere il broblema dei font (le sritte grigie e opache) devi accedere alla sessione gnome classic senza effetti, per muovere a piacimento gli applet e accedere alle impostazioni come nel vecchio gnome2 devi premere superbutton+alt+click destro.

      • Striplexterzo

        si si questo lo sapevo però gnome classic senza effetti nn è che sia il massimo della praticità , compiz mi è molto comodo. Volevo sapere se ci fosse una soluzione proprio nella sezione con gli effetti abilitati, oppure un menu altrenativo ho cercato ma nn ho trovato nulla. Comunque questo manifesta un pò il disinteresse di ubuntu ad offrire alternative cosa che un pò mi delude . Aspetto e spero che qualcuno trovi una soluzione 🙂 grazie comunque del consiglio 🙂

        • Striplexterzo

          comunque la mia domanda era se si poteva  separare il menu indicator dall area di notifica e posizionarlo singolarmente in un altro punto del pannello , sempre in gnome-classic 🙂

          • non lo puoi spostare

          • Striplexterzo

            ooook grazie :))

          • Ospite

             Si che lo puoi spostare, ti ho risposto 10 commenti fa, se magari leggessi..
            Devi tenere premuto superbutton+alt e clickare con il tasto destro sull’applet che vuoi spostare, dal menù a tendina selezioni ‘sposta’ e lo puoi mettere in qualsiasi punto del pannello.

          • non lo sapevo nemmeno io a dir la verità
            in alternativa comunque puoi testare anche cardapio

            2012/5/6 Disqus

        • avvia gnome classic con gli effetti se non si avviano vuol dire che la tua scheda grafica non supporta compiz

          • Striplexterzo

            scusa mi sono spiegato male gli effetti grafici funzionano volevo sapere se esisteva una soluzione al problema dei menu nella sessione di gnome classic con gli effetti grafici 🙂

            nel senso ilmenu ( menu principale) risulta lento e buggoso mentre il menu (barra del menu) si vede con le scritte grigie 🙂 

        • Ospite

          Ubuntu non centra nulla con lo sviluppo di gnome classic, indovina chi se ne occupa? ..il team di gnome, il quale fino ad adesso non ha ancora fornito una fallback decente a gnome-shell. Dovresti ringraziare Canonical invece, che si è messa a lavorare un attimo sul progetto rendendolo un minimo più utilizzabile per la lts e tutti gli utenti come te. Informati prima di parlare.

          • si vede come ha fatto ha aggiungo 3 applet che fanno diventare un mattone l’ambiente desktop
            gnome fallback (gnome classic) e come unity 2d ambienti desktop creati per chi ha pc datati che non supportano l’ambiente desktop di default ma poco supportati vedi unity 2d il quale non si sono degnati di mettere un minimo di personalizzazione

          • Ospite

            Se hai un pc datato usi xfce ed eviti di lamentarti.

    • non puoi spostarlo

  • Eugenio

    È d un po che lo uso e lo trovo molto comodo anche se non mi lancia MyUnity.
    Qualcuno ha avuto questo problema? e ha trovato qualche soluzione?

    • Ospite

       MyUnity come il nome suggerisce è utilizzabile solo in ambiente Unity, per le configurazioni di gnome è meglio gnome-tweak-tool.

      • eugenio

        Si infatti io uso Unity non Gnome, però non lo lancia comunque.

No more articles