Sempre più applicazioni native per Linux, sono disponibile anche per Windows la qualità delle applicazioni open per il sistema operativo libero piace a molti utenti del sistema proprietario di Microsoft.

Trasmission in Microsoft Windows
Fino a pochi anni fa Linux era considerato un sistema operativo per professionisti, difficile da installare ed utilizzare con pochissime applicazioni e giochi. Linux negli ultimi anni è cresciuto molto diventando ormai molto semplice da installare e utilizzare oltre a disporre di moltissime applicazioni e anche diversi giochi.
Le applicazioni Linux sono per la prevalenza open source inoltre in diversi casi offrono anche maggiori funzionalità che non applicazioni proprietarie free o a pagamento native per Microsoft Windows. Visto la qualità delle applicazioni Linux, diversi sviluppatori hanno iniziato a rilasciarle anche per Microsoft Windows con risultati davvero soddisfacenti.

Tra le varie applicazioni native per Linux approdate in Microsoft Windows troviamo ad esempio Trasmission client BitTorrent di default in moltissime distribuzioni ora disponibile anche per Microsoft Windows con una media di 1000 download al giorno.
Oltre a Transmission troviamo per Microsoft Windows molte altre applicazioni native per Linux tra queste troviamo XChat client IRC di default in Xubuntu e molte altre distribuzioni Linux molto utilizzato anche dagli Microsoft, Per Microsoft Windows troviamo anche XAMPP tool (disponibile anche in versione portable) che ci consente di avere un completo server Apache con MySQL, PHP e molti altri tool integrati.

Molti utenti Microsoft si sono avvicinati a molte applicazioni open grazie anche a portali come PortableApps nel quale si trovano moltissime applicazioni / giochi e tool open source native anche per Linux come ad esempio  Gimp, Blender, Firefox, KVIrc, Pidgin, qBittorrent, VLC, SMPlayer, Abiword, Gnimeric, Evince (di default in Ubuntu), LibreOffice, RedNotebook, Scribus, KeePass, BleachBit, e molti altri ancora.

Le applicazioni open source per Linux vengono utilizzate ogni giorno da milioni di utenti Microsoft, alla faccia di chi dice che in Linux non c’è un c…o di programmi utili 😀

Ringrazio Mattia D. per la segnalazione 

No more articles