In questa semplice guida vedremo come avere il pannello trasparente nella nuova elementary OS 0.2 Luna e personalizzare sia l’opacità che il colore predefinito.

pannello trasparente in  elementary OS 0.2 Luna
elementary OS è una distribuzione Linux che porta con se il nuovo desktop environment Phanteon in grado di fornire un’esperienza utente moderna basata su un applicazioni dedicate e un look semplice e minimale.
Gli sviluppatori elementary hanno lavorato molto per rendere l’ambiente desktop facile da configurare e personalizzare, è possibile aggiungere nuove personalizzazioni grazie anche al tool Elementary Tweaks. Tra le tante personalizzazioni non troviamo disponibili sia di default che in Elementary Tweaks non troviamo l’opzione per personalizzare l’opacità del pannello denominato anche wingpanel.
E’ possibile personalizzare il pannello operando nel file apps.css dal quale potremo quindi rendere trasparente il pannello di elementary OS 0.2 Luna oltre ad impostarne il colore predefinito più adatto al nostro sfondo o tema.

Per rendere trasparente il pannello di elementary OS Luna dovremo operare sul file apps.css è quindi consigliabile effettuare un backup in modo tale da poter ripristinare il pannello come da default in un secondo momento.

Per effettuare il backup di apps.css basta digitare da terminale:

sudo cp /usr/share/themes/elementary/gtk-3.0/apps.css /usr/share/themes/elementary/gtk-3.0/apps.css.bak

a questo punto avviamo e modifichiamo apps.css.bak attraverso nano digitando da terminale:

sudo nano /usr/share/themes/elementary/gtk-3.0/apps.css

e andiamo nella sezione Panel come da immagine sotto.

elementary OS 0.2 Luna configurazione pannello

Quello che dovremo fare è operare nella stringa background-color: alpha(#000, 0.7) sotto .panel ( dove in #000 troviamo il colore predefinito (di default il nero) e in 0.7 il livello d’opacità che varia da 1.0 opaco a 0.0 completamente trasparente.
Per cambiare il colore predefinito (nel mio caso ho inserito #333) potremo scegliere il colore da inserire grazie a questo portale, per l’opacità invece basta diminuire il valore (nel mio caso ho inserito 0.3) al termine salviamo cliccando su Ctrl+x poi in s.
Terminiamo la sessione oppure riavviamo ed ecco il terminale di elementary OS trasparente conforme le nostre preferenze.
Ecco come dovrebbe risultare con la mia personalizzazione in apps.css:

mia configurazione apps.css in elementary OS

Per ripristinare il pannello come da default basta digitare:

sudo cp /usr/share/themes/elementary/gtk-3.0/apps.css.bak /usr/share/themes/elementary/gtk-3.0/apps.css 

Probabilmente la personalizzazione dell’opacità del pannello di elementary OS sarà presente anche nei prossimi aggiornamenti di Elementary Tweak vi terremo comunque aggiornati sugli sviluppi del tool.

  • Erasmo

    dop

    chmod +x sopcast

    chmod: impossibile accedere a “sopcast-player”: File o directory non esistente
    ????

  • Ste

    Per me è un po’ assurdo che una distro che si definisce moderna e facile da personalizzare non abbia neanche un’opzione per l’opacità del pannello (oltre a diverse altre mancanze che in altri de sono basilari..) e l’unica soluzione sia andare a operare da terminale. Sarà che mi sono abituato troppo bene con XFCE! Comunque spero che in futuro questi settaggi vengano implementati nell’elementary tweaks perchè sto provando Luna e devo dire che è davvero molto gradevole e veloce, è un peccato che sul lato della personalizzazione sia ancora un po’ rigida.

    • UnderTheGun

      Concordo quasi su tutto….Elementary-Luna non offre un cavolo di personalizzazione….pochissima roba….ed è un peccato….Ma a differenza di te credo che la loro sia una scelta e non una mancanza involontaria….spero di sbagliarmi…e spero che la rendono più “open” alle personalizzazioni nei futuri aggiornamenti.

      • Ste

        No no, ne sono convinto anche io che la scelta del team di eOS sia voluta. Hanno creato un sistema con un look molto curato e probabilmente, per rendere il loro stile sempre riconoscibile, non vogliono che gli utenti ci mettano troppo le mani sopra per cambiarlo in toto a loro piacimento. E’ una scelta che personalmente rispetto ma non condivido. O meglio, con la quale non mi sento a mio agio quando sto al pc. Il fatto di non avere gli strumenti per poter modificare con facilità ogni aspetto del mio de mi disturba quindi dal mio punto di vista è una mancanza ma capisco che per quelli di Elementary non lo sia.

        • UnderTheGun

          Guarda quoto su tutto!!
          È una limitazione grossa per una buona parte di utenti….ma comunque ricordiamoci che Elementary punta soprattutto ad una fascia di nuovi utenti GNU/Linux e/o alle prime armi…

  • LeoMcFly

    Come si chiama lo sfondo nell’immagine??

No more articles