30 anni fa nasceva il progetto GNU, sistema operativo Unix-like sulla base del quale sono nate moltissime distribuzioni Linux e progetti liberi. 

GNU
Il 27 settembre 1983 con una mailing list Richard Stallman annunciava la nascita del progetto GNU sistema operativo libero e disponibile per tutti senza alcuna restrizione. Nei mesi successi Stallman rilascio il manifesto GNU indicando: “Il mio lavoro sul software libero è motivato da un obiettivo idealistico: Diffondere libertà e cooperazione. Voglio incoraggiare la diffusione del software libero, rimpiazzando i programmi proprietari che proibiscono la cooperazione, e quindi rendere la nostra società migliore. Questa è la ragione fondamentale per cui la GNU General Public License è stata scritta così com’è – come copyleft“.

In occasione dei 30 anni di GNU sul portale ufficiale del progetto è apparsa una sezione dedicata ai trent’anni del free software nella quale vengono indicate varie iniziative dedicate all’evento.

Il software libero ormai è una realtà, sempre più aziende rilasciano i sorgenti dei propri progetti in modo tale sviluppatori di tutto il mondo possano migliorarli e condividerli. Tra questi progetti troviamo  il browser come Firefox, suite per l’ufficio come LibreOffice e Apache OpenOffice, l’editor d’immagini Gimp, Blender, fino ad arrivare ad a sistemi operativi mobili come Android, Firefox OS, Ubuntu Touch ecc.

[ Celebrate 30 years of GNU! ]

Auguri quindi a GNU e sopratutto GRAZIE a Stallman, Torvalds e i tanti utenti, sviluppatori e aziende che ogni giorno lavorano al software libero.

  • stefano m.

    quali di questi suggerimenti possono essere utilizzati per alleggerire ulteriormente lubuntu?

    • alleggerire lubuntu?
      prova debian lxde oppure meglio ancora arch bang che richiede nemmeno 50 mb per avviarsi

  • Vrakkio

    io vorrei alleggerire un po ma devo capire cosa sono le cose che rimuovo… per esempio lens cosa è e a cosa serve? gnome online account?

  • Nym

    Io non SUDO per Unity. Lxde rule

  •  ho un’installazione fresca di 12.04 e non tocco nulla. Ti “consiglio di consigliare” queste operazioni a chi usa Ubuntu su macchine datate. Con un 965 e 4 giga neanche si noterebbe la differenza!

  • Striplexterzo

    finalmente un modo per eliminare l ubuntu softwaer center utilissimo ma anche ingombrante e un po lento a mio giudizion grande gdebi e synaptic ;))))))))))))))))))))))

  • ma con il comando ”
    sudo apt-get autoremove software-center” disinstalla anche il pacchettyo “ubuntu-desktop”…è un problema?

    • kit

      mah…. io ci farei due pensierini a rimuovere ubuntu-desktop

      • Dierre Erre

        tanto no rimane aperto in eterno, e poi non ciuccia neanche tanto spazio…(30gb spazio di hdd x 2 boot )

    • ubuntu-desktop è solo un metapacchetto, non succede nulla a rimuoverlo.

      • DnaX

        Tranne che all’avanzamento del rilascio successivo mancheranno diversi pacchetti (quelli nuovi)

        • Be’ oddio, non è detto. Almeno fino a poche versioni fa so per certo che ubuntu-desktop te lo ribeccavi (volente o nolente) ad ogni avanzamento di versione. 😀 Adesso hanno cambiato?

        • ziggy

          ci penserò fra 4/5 anni,se userò ancora ubuntu

  • Valeria Kennel Lupavaro

    posso rimuovere qualche altra cosa? continua ad essere lento e si impalla ( eee pc9 901) 
    grazie
    Valeria Kennel Lupavaro

    • Ti consiglio di installare Xubuntu o ancora meglio Lubuntu che sono molto più leggeri

  • kit
  • darkelios

    Complimenti e grazie per le preziosissime “dritte”!
    Ho seguito le indicazioni alla lettera ed è tutto ok!Una domanda non banale per me, non esperto: la pulizia dei files non necessari, quindi, si farà manualmente e periodicamente, giusto?
    Ciao e ancora grazie.

    • A questo scopo può aiutare la funzione Janitor di Ubuntu Tweak.

  • Dopo avere fatto tutto questo i temi non applicano più correttamente… 🙁

  • kent

    Ho provato a cancellare Ubuntuone-client , ma non mi sembra che sia avvenuto la cancellazione

No more articles